67.106.810
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CLAMOROSO! AZIENDE ITALIANE PRODUTTRICI DI FORMAGGI E LATTICINI TENTANO DI ESPORTARE IN RUSSIA VIA SVIZZERA (IN SEGRETO)

mercoledì 20 agosto 2014

LONDRA - La crisi, si sa, aguzza l'ingegno e quindi e' normale che le ditte produttrici di prodotti caseari stiano studiando dei sistemi per aggirare le sanzioni imposte dalla Russia e a tale proposito e' interessante notare come diverse aziende casearie abbiano contattato le autorita' svizzere per vedere se e' possibile esportare i loro prodotti tramite la Svizzera.

Il paese elvetico non ha aderito alla politica antirussa imposta dai parassiti i Bruxelles e difatti le sue esportazioni di formaggio in Russia stando andando a gonfie vele e quindi e' comprensibile che altre aziende vogliano approfittare della situazione.

L'ufficio federale per l'agricoltura non ha fornito i nomi delle aziende che hanno fatto questa richiesta per tutelare la loro privacy ma il fatto che molti stiano considerando questa ipotesi dimostra la disperazione di questi imprenditori nonche' il danno che i parassiti di Bruxelles stanno infliggendo all'industria agroalimentare in Europa e non e' detto che queste richieste vadano a buon fine.

Infatti anche se la Svizzera consentisse di far passare questi formaggi tramite il suo territorio esistono delle regole precise riguardo la tutela dei marchi d'origine che rendono illegale ogni tentativo di far passare per svizzero un formaggio prodotto al di fuori della Svizzera e chiunque provasse a dichiarare tali prodotti "made in Switzerland" commetterebbe il reato di frode alimentare.

Il solo modo per aggirare queste restrizioni sarebbe quello di delocalizzare la produzione in Svizzera ma anche in questo caso solo poche aziende possono farlo perche' molti formaggi doc coem il Grana Padano possono essere prodotti solo in particolari aree geografiche usando un particolare tipo di latte e seguendo determinati processi di lavorazione.

Chiaramente le uniche che possono delocalizzare sono aziende multinazionali che producono formaggi di media qualita' le quali hanno buone possibilita' di sottrarre quote di mercato alle aziende che producono lattticini pregiati che in questo modo verrebbero penalizzare due volte.

Non c'e' che dire i parassiti di Bruxelles non potevano prendere una decisione piu' stupida e dannosa ma quello che fa rabbia e' che i ministri del governo Renzi non stanno facendo nulla per risolvere questo problema.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra. 


CLAMOROSO! AZIENDE ITALIANE PRODUTTRICI DI FORMAGGI E LATTICINI TENTANO DI ESPORTARE IN RUSSIA VIA SVIZZERA (IN SEGRETO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

FORMAGGI   EXPORT   SVIZZERA   ITALIA   EMBARGO   EXPORT   RUSSIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua
 
LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI TARGATI ''PD'' DALLA LIBIA

LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI

lunedì 18 febbraio 2019
Sui barconi fatti arrivare in Italia dai precedenti governi Pd, a decine di migliaia erano nigeriani, e tra loro migliaia di delinquenti arrivati così in Italia per impiantare potenti
Continua
LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua
 
DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE  PRENDERE LA STRADA DEL FALLIMENTO''

DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE PRENDERE LA STRADA

martedì 11 dicembre 2018
BERLINO - Sic transit fortuna mundi, si potrebbe dire. Ma di sicuro Macron questa fucilata alle spalle non l'aveva prevista, sparata dal chi l'aveva sempre sostenuto, e cioè la Germania: "La
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / IN ITALIA TUTTO VA SECONDO LE PREVISIONI (DI ARTHUR LAFFER): GETTITO FISCALE SCHIANTATO.

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / IN ITALIA TUTTO VA SECONDO LE PREVISIONI (DI ARTHUR LAFFER): GETTITO
Continua

 
AZIENDE AGRICOLE VENETE DISTRUTTE DALLE SANZIONI ALLA RUSSIA, LICENZIAMENTI DI MASSA (E LA FRUTTA RESTA SUGLI ALBERI)

AZIENDE AGRICOLE VENETE DISTRUTTE DALLE SANZIONI ALLA RUSSIA, LICENZIAMENTI DI MASSA (E LA FRUTTA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

GIA' IL 1° APRILE LIQUIDATE TUTTE LE DOMANDE DI PENSIONE ''QUOTA

20 febbraio - ''Il primo aprile saranno liquidate tutte le domande di quota 100 per le
Continua

SI ALLARGA LA FRATTURA DENTRO I LABURISTI BRITANNICI: ORA SE NE

20 febbraio - LONDRA - La scissione nel Partito laburista si allarga e continua a
Continua

MATTEO SALVINI: SONO ORGOGLIOSO CHE QUOTA 100 FUNZIONI, GIA' 60MILA

20 febbraio - Matteo Salvini ai microfoni di Agorà, su Rai3, rispondendo ad una
Continua

FOGGIA: RUSPE POLIZIA ED ESERCITO PER SGOMBERARE E ABBATTERE

20 febbraio - FOGGIA - Circa duecento uomini tra polizia, carabinieri e guardia di
Continua

++++GIUNTA PER LE IMMUNITA' RESPINGE (16 A 6) LA RICHIESTA DI

19 febbraio - ROMA - PALAZZO MADAMA - La Giunta per le Immunita' del Senato dice no
Continua

BAGNAI: L'ITALIA HA CHIESTO RISPETTO DAGLI ALTRI GOVERNI DI

19 febbraio - Il governo italiano ha chiesto il ''rispetto'' degli altri governi
Continua

LA REGIONE LIGURIA FARA' PARTIRE A BREVE L'ITER PER OTTENERE

19 febbraio - GENOVA - ''L'iter per ottenere l'autonomia differenziata della Liguria
Continua

ISRAELE: EBREI LASCINO LA FRANCIA, CLIMA DI ANTISEMITISMO. VENGANO

19 febbraio - GERUSALEMME - Sull'onda del clima di crescente antisemitismo, in
Continua

SALVINI: ''OPERAZIONE ANTI CAMORRA, 50 ARRESTI E SEQUESTRO BENI PER

19 febbraio - “Cinquanta arresti e sequestri di beni per 10 milioni. È il bilancio
Continua

PRESIDENTE FONTANA: FIDUCIOSO SU RISULTATO REFERENDUM M5S. TRARREMO

18 febbraio - MILANO - Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana si e'
Continua
Precedenti »