63.452.102
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL MINISTRO PAODAN SOSTIENE CHE ''LA CRESCITA NON CI SARA' MA CI SIAMO TUTTI SBAGLIATI, UE, FMI'' (NOI NO BASTAVA LEGGERE)

domenica 17 agosto 2014

"Ci aspettiamo una crescita molto inferiore" al previsto per il 2014. Cosi', intervistato da Bbc4, il ministro del Tesoro Pier Carlo Padoan, risponde a una domanda sulla prossima revisione delle stime del Governo. La scarsa crescita, spiega, "non e' dovuta al fatto che le riforme non sono state fatte, ma e' un problema di lungo termine".

''Il programma delle riforme tuttavia non cambia'', ha continuato Padoan, '' Quello che cambia e' che per la ripresa in Italia, ma anche in Europa, ci vorra' piu' tempo del previsto''. "Sfortunatamente - ha detto ancora - e non lo dico come una scusa, ci siamo tutti sbagliati. Intendo organizzazioni internazionali, governi e via di seguito. Tutti prevedevamo una crescita maggiore per quest'anno nella zona euro e nessuno fino ad ora ci ha visto giusto''

Alt!

Eh, no, caro ministro. Noi avevamo visto giusto, eccome. Avevamo scritto a dicembre e poi a gennaio che la fantomatica "ripresa" sventolata da lei e dal suo sodale Renzi era una colossale presa in giro degli italiani. Quindi, delle due l'una: legga con la massima attenzione il nostro quotidiano e tragga insegnamento per le prossime "mosse" di politica economica, prima e seconda delle quali far uscire l'Italia dall'euro e della UE, oppure si dimetta per manifesta incapacità. 

Redazione Milano. 


IL MINISTRO PAODAN SOSTIENE CHE ''LA CRESCITA NON CI SARA' MA CI SIAMO TUTTI SBAGLIATI, UE, FMI'' (NOI NO BASTAVA LEGGERE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PADOAN   CRESCITA   CRISI   PREVISIONI   SBAGLIATE   UE   FMI   BCE   GOVERNO   RENZI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TECNICA RIVOLUZIONARIA: TRE PERSONE PARALIZZATE AGLI ARTI INFERIORI RIPRENDONO A CAMMINARE GRAZIE A UN BYPASS SPINALE

TECNICA RIVOLUZIONARIA: TRE PERSONE PARALIZZATE AGLI ARTI INFERIORI RIPRENDONO A CAMMINARE GRAZIE A

martedì 25 settembre 2018
Tre persone, tutte paralizzate agli arti inferiori, sono tornate a camminare di nuovo, grazie a un impianto elettrico, fissato al midollo spinale e che permette di 'aggirare' la lesione facendo ai
Continua
 
DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL

lunedì 24 settembre 2018
"Sicurezza e Immigrazione, alle 12.38 il Consiglio dei ministri approva all'unanimita'! Sono felice". Con un post su Facebook il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo SALVINI, ha annunciato
Continua
DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI NAZIONALISTE

DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI

lunedì 24 settembre 2018
LONDRA   - Sono passate poche settimane da quando il parlamento danese ha vietato l'uso del burka ma adesso i legislatori danesi vogliono andare oltre con l'obiettivo di porre fine al
Continua
 
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
 
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LETTERA APERTA AL MINISTRO DEGLI AFFARI REGIONALI MARIA CARMELA LANZETTA - DI UN LETTORE DEL NOSTRO QUOTIDIANO

LETTERA APERTA AL MINISTRO DEGLI AFFARI REGIONALI MARIA CARMELA LANZETTA - DI UN LETTORE DEL NOSTRO
Continua

 
COLDIRETTI FA I CONTI DEI DANNI AL SETTORE ALIMENTARE (E INDUSTRIALE) ITALIANO PROVOCATI DALLE SANZIONI UE ALLA RUSSIA

COLDIRETTI FA I CONTI DEI DANNI AL SETTORE ALIMENTARE (E INDUSTRIALE) ITALIANO PROVOCATI DALLE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!