42.255.937
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DELL'ARINGA FA IL PESCE IN BARILE: LA RIFORMA FORNERO? ORRENDA! (MA L'HA VOTATA IL SUO PARTITO E LUI NON LO DICE)

lunedì 6 maggio 2013

ROMA - ''Ad un certo punto bisognera' tracciare una linea altrimenti tutti i lavoratori piu' anziani che perdono il lavoro e non possono accedere al pensionamento saranno considerati esodati''. Lo afferma il sottosegretario al Lavoro Claudio dell'Aringa, spiegando che e' necessario introdurre ''una flessibilita' in uscita verso il pensionamento'', ad esempio con il meccanismo gia' previsto per le donne ''che possono andare in pensione prima dei 62 anni con una penalizzazione sul trattamento''.

''C'e' il rischio - osserva - di considerare esodato chiunque non possa andare in pensione con le vecchie regole. Gli esodati sono un prodotto della riforma, che tra l'altro ha determinato pure una forte disparita' di trattamento, ma ci deve essere un momento in cui si volta pagina''.

Anche perche' ''bisogna prendere atto con realismo che con l'ultima riforma, ma pure con i provvedimenti precedenti, si e' aperta una falla sociale spaventosa''. ''Io mi rendo conto - aggiunge Dell'Aringa - che quando e' stata approvata la riforma l'Italia era a un passo del fallimento, ma forse bisognava tener presenti anche le conseguenze sociali e occupazionali di quella legge in una fase di congiuntura negativa. Probabilmente si dovevano prendere 7/8 miliardi da altre parti''.

Curioso che l'economista del Pd, il sottosegretario Dell'Aringa, osservi l'errore madornale fatto dal Pd approvando la riforma Fornero con tutti i disastri che ha provocato e provoca, ma ne parli in terza persona, come se fossero stati i marziani a rendere quella porcata della legge Fornero, una legge dello Stato e non il partito col quale è stato eletto... lui stesso medesimo.

max parisi


DELL'ARINGA FA IL PESCE IN BARILE: LA RIFORMA FORNERO? ORRENDA! (MA L'HA VOTATA IL SUO PARTITO E LUI NON LO DICE)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TRUFFA ALL'INPS: OTTOMILA CAMPANI FINTI LAVORATORI INCASSAVANO RIMBORSI PER MALATTIE, MATERNITA', INDENNITA' VARIE...

TRUFFA ALL'INPS: OTTOMILA CAMPANI FINTI LAVORATORI INCASSAVANO RIMBORSI PER MALATTIE, MATERNITA',
Continua

 
ISTAT: LE FAMIGLIE NON RIESCONO PIU' A RISPARMIARE, IL LAVORO CALA E CALERA', GLI INVESTIMENTI ANCHE PEGGIO. DISASTRO.

ISTAT: LE FAMIGLIE NON RIESCONO PIU' A RISPARMIARE, IL LAVORO CALA E CALERA', GLI INVESTIMENTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »