49.650.585
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PUTIN SALDA L'ASSE COMMERCIALE CON L'EGITTO (IMPORT-EXPORT ALIMENTARI) E ORA HA UN POTENTE ALLEATO IN MEDIO ORIENTE.

giovedì 14 agosto 2014

LONDRA - Vladimir Putin non e' certo uno che ama starsene con le mani in mano e proprio in questi giorni ha concluso un accordo con l'Egitto che sara' destinato a cambiare enormente gli equilibri politici del Mediterraneo.

Infatti il 12 Agosto il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi si e' recato a Sochi e i leader dei due paesi hanno raggiunto un accordo secondo cui l'Egitto si impegna ad aumentare del 30% le vendite di agrumi, patate e cipolle alla Russia e in cambio la Russia si impegna ad aumentare le vendite di grano all'Egitto per una quantita' tale da permettere al paese nordafricano di coprire il suo fabbisogno fino al 2015.

Tale decisione e' la diretta conseguenza della politica antirussa perseguita dai parassiti di Bruxelles e non ci vuole molta fantasia per capire che a pagarne il prezzo saranno gli agricoltori dei paesi del sud Europa i quali si vedranno rimpiazzati dai coltivatori egiziani e se questo non bastasse questa ossessione per isolare la Russia portera' anche a dei cambiamenti geopolitici che ridurranno ulteriormente l'influenza dell'Unione Europea nel Mediterraneo.

Infatti sia Putin che al-Sisi stanno lavoranto per creare un'area di libero scambio tra Egitto e i paesi dell'unione doganale di Russia, Bielorussia e Kazakhstan cosi' che le imprese egiziane possano esportare i loro prodotti senza problemi.

A tale proposito e' interessante notare com il governo egiziano ha in cantiere il raddoppiamento del canale di Suez per un costo di 4 miliardi di dollari e il governo russo sta lavorando per creare una zona industriale in Egitto che possa trarre vantaggio dal raddoppiamento di questo canale.

Ovviamente e' assai improbabile che l'Egitto diventi una potenza manufatturiera come la Cina ma non e' da escludere che alcune imprese decidano di delocalizzare lì invece che in Italia specie se le politiche di rigore imposte dalla UE continuano a impoverire gli italiani.

Invece quello che e' certo e' che con questo accordo Putin aumenta la sua influenza nel Mediterraneo e avra' piu' carte da giocare nelle vicende mediorientali e questo grazie alle sanzioni che avrebbero dovuto isolarlo.

Forse neanche un comico di talento avrebbe potuto immaginare una vicenda cosi' assurda e grottesca.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


PUTIN SALDA L'ASSE COMMERCIALE CON L'EGITTO (IMPORT-EXPORT ALIMENTARI) E ORA HA UN POTENTE ALLEATO IN MEDIO ORIENTE.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PUTIN   EGITTO   ACCORDO   COMMERCIALE   CAIRO   MOSCA   ALIMENTARI   PRODOTTI AGRICOLI   GRANO   CANALE DI SUEZ   USA   AMERICANI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
 
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
 
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua
ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO VIOLENZE, ANCHE SESSUALI

ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO

martedì 18 luglio 2017
RATISBONA -  GERMANIA - Esplode lo scandalo dei maltrattamenti e degli abusi sessuali subiti da centinaia di ragazzi e bambini del coro cattolico del Duomo di Ratisbona, il piu' antico coro di
Continua
 
MINISTRI DEGLI INTERNI DI AUSTRIA E FRANCIA: ''ONG IN COMBUTTA CON TRAFFICANTI IN LIBIA. NAVI ONG SEGNALANO ALLE SPIAGGE''

MINISTRI DEGLI INTERNI DI AUSTRIA E FRANCIA: ''ONG IN COMBUTTA CON TRAFFICANTI IN LIBIA. NAVI ONG

martedì 18 luglio 2017
VIENNA - Il ministro dell'Interno austriaco, Wolfgang Sobotka, chiede di limitare le attivita' dei "soccorritori autoproclamati" di migranti nel Mediterraneo, un chiaro riferimento alle
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA UE HA CALCOLATO I DANNI PER EMBARGO RUSSO: 12 MILIARDI DI USD MENTRE I FONDI UE PER RISARCIMENTI SONO SOLO 400 MLN!

LA UE HA CALCOLATO I DANNI PER EMBARGO RUSSO: 12 MILIARDI DI USD MENTRE I FONDI UE PER RISARCIMENTI
Continua

 
LA SVIZZERA RIFIUTA DI APPLICARE LE SANZIONI DELLA UE E MOSCA LE APRE LE FRONTIERE: EXPORT DI FORMAGGI ALLE STELLE!

LA SVIZZERA RIFIUTA DI APPLICARE LE SANZIONI DELLA UE E MOSCA LE APRE LE FRONTIERE: EXPORT DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!