69.923.251
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UE INVITA IL SUD AMERICA A BLOCCARE L'EXPORT IN RUSSIA E BRASILE, ARGENTINA, ECUADOR LO DECUPLICANO! (ADDIO EXPORT UE)

mercoledì 13 agosto 2014

LONDRA - La decisione dei paesi dell'America latina di aumentare le vendite di prodotti agroalimentari alla Russia non e' andata giu' ai parassiti di Bruxelles i quali hanno invitato gli operatori di questi paesi a non aumentare le esportazioni al gigante euroasiatico.

Fonti dell'Unione Europea hanno giustificato questo appello col fatto che ogni decisione volta ad aumentare le esportazioni alla Russia sarebbe estremamente scorretta e difficile da giustificare e che sarebbe un colossale errore per i paesi dell'America latina rimpiazzare i paesi della UE come principali fornitori di prodotti agroalimentari.

L'ambizione dei parassiti di Bruxelles e' quella di create un fronte unito contro la Russia ma e' assai improbabile che i governi dell'America latina si facciano influenzare visto che l'Unione Europea grazie al fatto di essere in recessione non ha nessun margine di manovra.

La reazione a questa assurda richiesta non si e' fatta aspettare e a gelare gli entusiasmi e' stato il presidente ecuadoriano Rafael Correa il quale ha sottolineato che il suo paese non deve chiedere il permesso dell'unione Europea per decidere con chi fare affari visto che fino a prova contraria l'Ecuador non fa parte dell'Unione Europea.

Correa non ha nascosto l'intenzione di aumentare le esportazioni in Russia e le entrate derivanti dalle vendite di banane e fiori sono le piu' grosse se si escludono quelle petrolifere e la Russia compra dall'Ecuador anche caffe' e te.

Di certo Rafael Correa non e' il solo a pensarla cosi' e la reazione dei parassiti di Bruxelles dimostra la loro impotenza a gestire un problema che hanno creato e che potrebbe scoppiare nelle loro mani in qualsiasi momento. Già il Brasile, nei giorni scorsi, ha annunciato forniture di pollame e maiali alla Russia, così pure di prosciutti e insaccati (ammazzando l'export italiano in Russi bloccato dalle sanzioni incrociate) ora l'Ecuador.

L'unico aspetto tragico di questa vicenda e' che a pagarne il prezzo sono le imprese agroalimentari europee le quali devono subire le decisioni di questi signori che nessuno ha eletto e che non rispondono a nessuno delle loro azioni. Finchè esisterà ancora la UE, naturalmente. 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


UE INVITA IL SUD AMERICA A BLOCCARE L'EXPORT IN RUSSIA E BRASILE, ARGENTINA, ECUADOR LO DECUPLICANO! (ADDIO EXPORT UE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   SANZIONI   EXPORT   RUSSIA   SUD AMERICA   ECUADOR   SOSTITUZIONE FORNITURE   BRUXELLES   RAFAEL CORREA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ACCORDO M5S-LEGA SU SICUREZZA: ''SEQUESTRO E CONFISCA NAVI CHE ENTRANO IN ACQUE ITALIANE A FRONTE DIVIETO''

ACCORDO M5S-LEGA SU SICUREZZA: ''SEQUESTRO E CONFISCA NAVI CHE ENTRANO IN ACQUE ITALIANE A FRONTE

giovedì 18 luglio 2019
Le navi confiscate perché entrate in acque territoriali italiane a fronte di un divieto di ingresso delle autorità potranno essere vendute. Lo prevede una riformulazione di vari
Continua
 
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG OGGI IN PRIMA PAGINA: ''SALVINI VUOLE RIPRISTINARE LA GLORIA E L'ONORE DELL'ITALIA''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG OGGI IN PRIMA PAGINA: ''SALVINI VUOLE RIPRISTINARE LA GLORIA E

martedì 16 luglio 2019
BERLINO - Fa una certa impressione, se si pensa che oggi campeggiava sulla prima pagina del principale quotidiano tedesco. "Con le sue politiche, il vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini,
Continua
SOCIETA' MULTIRAZZIALE PROVOCA SOLO DANNI. L'ESEMPIO? PARIGI MESSA A FERRO E FUOCO DA BANDE DI MUSULMANI ALGERINI

SOCIETA' MULTIRAZZIALE PROVOCA SOLO DANNI. L'ESEMPIO? PARIGI MESSA A FERRO E FUOCO DA BANDE DI

lunedì 15 luglio 2019
LONDRA - Per capire il perche' la societa' multirazziale provoca solo danni basta guardare cosa succede in Francia dove immigrati musulmani di seconda e terza generazione trovano sempre delle scuse
Continua
 
INCHIESTA /  ABBIAMO FATTO LA ''SPENDING REVIEW'' ALLA UE COMINCIANDO DAL PARLAMENTO CHE COSTA 2 MILIARDI DI EURO L'ANNO!

INCHIESTA / ABBIAMO FATTO LA ''SPENDING REVIEW'' ALLA UE COMINCIANDO DAL PARLAMENTO CHE COSTA 2

lunedì 15 luglio 2019
Una strana cortina pare scesa sull’unione europea: provate a digitare sui motori di ricerca “sprechi ue”, “sprechi dell’unione europea”, “inchiesta sugli
Continua
MA GUARDA: BANCHE D'AFFARI ANGLO-TEDESCHE VOLEVANO COMPRARE PETROLIO DAI RUSSI, ALTRO CHE SAVOINI (LETTERA FIRMATA)

MA GUARDA: BANCHE D'AFFARI ANGLO-TEDESCHE VOLEVANO COMPRARE PETROLIO DAI RUSSI, ALTRO CHE SAVOINI

sabato 13 luglio 2019
 "Apprendo con stupore dagli organi di stampa che questo incontro avrebbe indotto una Procura del Repubblica ad avviare una inchiesta per reati come corruzione internazionale o finanziamento
Continua
 
CLAMOROSO / MACRON ARMA LE MILIZIE ISLAMICHE IN LIBIA! ALTRO CHE ''PACIFICAZIONE''! MACRON ALIMENTA LA GUERRA CIVILE

CLAMOROSO / MACRON ARMA LE MILIZIE ISLAMICHE IN LIBIA! ALTRO CHE ''PACIFICAZIONE''! MACRON ALIMENTA

mercoledì 10 luglio 2019
Cosa ci facevano quattro missili anticarro Javelin "made in Usa" acquistati dalla Francia nel 2010 nel Comando del generale Khalifa Haftar a sud di Tripoli? E' questa la domanda che emerge dopo lo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MCDONALD'S COSTRETTA A PUBBLICARE LA LISTA DEGLI ADDITIVI TOSSICI AGGIUNTI A CIO' CHE VENDE IN SVIZZERA: DA FILM HORROR

MCDONALD'S COSTRETTA A PUBBLICARE LA LISTA DEGLI ADDITIVI TOSSICI AGGIUNTI A CIO' CHE VENDE IN
Continua

 
LA GERMANIA: DIETRO L'IMMAGINE DELL'ECONOMIA FORTE, IL SISTEMA BANCARIO E FINANZIARIO TEDESCO E' LETTERALMENTE MARCIO.

LA GERMANIA: DIETRO L'IMMAGINE DELL'ECONOMIA FORTE, IL SISTEMA BANCARIO E FINANZIARIO TEDESCO E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!