64.788.110
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''LA MANOVRA ECONOMICA E' CERTA, A MENO CHE RENZI NON VOGLIA SFORARE IL LIMITE DEL 3%'' (DICE LA LEGA, ED E' VERO)

mercoledì 6 agosto 2014

MILANO - "I dati economici confermano che siamo in recessione e il pil questo anno sarà a crescita zero. In particolare preoccupa il dato sulla domanda interna: ricordiamo che in Lombardia nel secondo trimestre segna -0,3 % e che un dato di questa regione anticipa quello del resto del paese. Aspettiamoci anche un terzo trimestre con il segno meno e nessuna possibilità concreta di riprenderci nell'arco dell'anno".

Massimo Garavaglia, responsabile economico della Lega Nord e Assessore all'Economia della Regione Lombardia traccia un quadro molto negativo sulla situazione economica del Paese commentando i dati dell'Istat. Garavaglia critica duramente Renzi e Padoan che "continuano a non rispondere parlando della necessità di chiudere velocemente le riforme istituzionali come la soluzione dei problemi. E' fin troppo evidente il palese tentativo di spostare l'attenzione su questioni pur rilevanti ma ininfluenti sul pil e quindi sulla occupazione".

Per assurdo, rileva l'esponente della Lega Nord completate le riforme istituzionali "il governo Renzi diventerebbe più veloce a far boiate e quindi aggraverebbe ulteriormente la situazione. Infatti non c'e' un decreto di Renzi che non sia stato corretto al secondo passaggio. La realtà e che c'e' una crescita su base annua nulla e con una crescita sotto lo 0,5 per cento una manovra e' ineludibile a meno di contrattare la possibilita' di sforare il tetto del 3 per cento".

Ma secondo la Lega "nell'uno e nell'altro caso avremmo comunque la sconfitta della linea Renzi che si e' presentato sulla scena pugnalando alle spalle Enrico Letta, facendo credere che ci fossero decine di miliardi nascosti nei cassetti del ministero dell'Economia". Purtroppo, profetizza infine Garavaglia "dopo questo anno perso, il 2015 si presenta molto difficile e complicato dalle azioni irresponsabili di Matteo Renzi".

Redazione Milano.

 


''LA MANOVRA ECONOMICA E' CERTA, A MENO CHE RENZI NON VOGLIA SFORARE IL LIMITE DEL 3%'' (DICE LA LEGA, ED E' VERO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

LEGA NORD   GARAVAGLIA   MANOVRA ECONOMICA   RENZI   GOVERNO   INCAPACE   TASSE   SFORAMENTO   LIMITE DEL 3%   DEBITO   PIL    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI DEMOLITO IN DICEMBRE

IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI

giovedì 15 novembre 2018
ROMA - SENATO - Da oggi, è legge. Con 167 voti favorevoli e 49 contrari il Senato ha approvato il Dl Genova in un clima di grande tensione. Con Forza Italia che ha accusato il ministro delle
Continua
 
LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E FRAGILISSIME

LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E

giovedì 15 novembre 2018
BERLINO - Si moltiplicano gli allarmi in Germania per la fragilità delle banche tedesche. Oggi, è l'autorevole quotidiano Handelsblatt a criverne in un lungo articolo di prima
Continua
SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO DI STATO AMERICANO

SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO

mercoledì 14 novembre 2018
La conferenza internazionale di Palermo sulla Libia è stata un grande successo, (a dispetto dell'ostracismo della stampa italiana che lo ha apertamente trascurato -ndr). Gli Stati Uniti hanno
Continua
 
QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN PICCHIATA E PIL -0,2%''

QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN

mercoledì 14 novembre 2018
BERLINO - Sta andando molto peggio di quanto invece aveva previsto il goverrno Merkel per quest'anno. Nel terzo trimestre del 2018, il prodotto interno lordo della Germania ha registrato una
Continua
SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE IN ITALY'' (ADDIO UE)

SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE

mercoledì 14 novembre 2018
Cresce in Italia la diffidenza e il rancore nei confronti dell'Unione europea, con quasi sei italiani su dieci (58%) che si sentono maltrattati dalle politiche comunitarie rispetto agli altri Paesi.
Continua
 
POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO. L'APPARTAMENTO E' DI UN CINESE

POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO.

martedì 13 novembre 2018
MILANO - Venticinque letti ammassati in un quadrilocale dalle pessime condizioni igieniche che ospitava migranti, molti clandestini in Italia. .È quanto trovato gli agenti del Nucleo reati
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PRECIPITA LA BORSA, SCHIANTA LA FIAT, DEVASTATE LE BANCHE E RENZI FESTEGGIA CON BERLUSCONI L'INTESA SULL'ITALICUM!

PRECIPITA LA BORSA, SCHIANTA LA FIAT, DEVASTATE LE BANCHE E RENZI FESTEGGIA CON BERLUSCONI L'INTESA
Continua

 
LA VERITA' E' CHE RENZI HA SBAGLIATO COMPLETAMENTE TUTTO, IN ECONOMIA: DAL BONUS AI TAGLI (INESISTENTI) DELLE TASSE.

LA VERITA' E' CHE RENZI HA SBAGLIATO COMPLETAMENTE TUTTO, IN ECONOMIA: DAL BONUS AI TAGLI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!