49.972.933
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GIOVANI DI ORIGINE UNGHERESE SCAPPANO IN MASSA DALL'UCRAINA IN UNGHERIA PER NON ANDARE A COMBATTERE GLI INSORTI DELL'EST

mercoledì 6 agosto 2014

BUDAPEST – Giovani appartenenti alla minoranza ungherese fuggono in massa dall'Ucraina verso l' Ungheria per evitare di essere convocati dall'esercito e dover andare a combattere contro i filorussi nell'est del Paese. Secondo informazioni dell'agenzia Mti, circa 300 giovani di nazionalita' ungherese hanno ricevuto una chiamata alle armi dalle autorita' locali.

Il ministro degli Esteri ungherese Tibor Navracsics ha chiesto informazioni ulteriori al collega ucraino il quale ha risposto che le precettazioni non si fanno su base etnica, ma l'Ungheria mostra perplessità, al riguardo della risposta.

Nella regione Subcarpatica, nell’Ucraina Ovest, vivono circa 200.000 ungheresi, molti dei quali hanno anche la doppia cittadinanza, malgrado il divieto di Kiev, che non ammetterebbe questa situazione.

Negli ultimi giorni, più manifestazioni di protesta si sono svolte contro le precettazioni e la guerra civile nelle citta' della minoranza ungherese Ungvar e Beregszasz. In pratica, un ammutinamento generale contro Kiev anche nelle aree dell'Ucraina abitate da ungheresi d'origine.

E intanto "la Russia ha ammassato circa 20mila truppe pronte a combattere al confine orientale ucraino. E' una situazione pericolosa. Condividiamo la preoccupazione che la Russia possa usare il pretesto di una missione umanitaria o di peacekeeping come una scusa per inviare truppe nell'Ucraina orientale". Cosi' il portavoce della Nato Oana Longescu. 

A quanto affermato dalla NATO, replica Mosca: "Il ministero della Difesa nega l'aumento delle truppe al confine con l'Ucraina denunciato da Stati Uniti e Nato. "Sembra gente seria - ha detto il generale Igor Konashenkov, portavoce del ministero, riferendosi agli americani - ma sono costretti a improvvisare in continuazione per dare credibilità alle loro dichiarazioni". 

Redazione Milano

 


GIOVANI DI ORIGINE UNGHERESE SCAPPANO IN MASSA DALL'UCRAINA IN UNGHERIA PER NON ANDARE A COMBATTERE GLI INSORTI DELL'EST




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE SOPHIA AL 31.12.2018''

DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE

mercoledì 26 luglio 2017
BERLINO - La missione navale europea Sophia al largo della Libia continuera' fino alla fine del 2018. Lo hanno riferito al settimanale tedesco Der Spiegel fonti diplomatiche, secondo quali l'Italia
Continua
 
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua
 
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LE SANZIONI ALLA RUSSIA DARANNO IL COLPO DI GRAZIA ALL'ITALIA: DANNI EXPORT TRA 1 E 2,5 MLD DI EURO (E CIAO, ITALIA)

LE SANZIONI ALLA RUSSIA DARANNO IL COLPO DI GRAZIA ALL'ITALIA: DANNI EXPORT TRA 1 E 2,5 MLD DI EURO
Continua

 
LA CITY VIRA VERSO L'USCITA DELLA GRAN BRETAGNA DALLA UE: LA LEGAL & GENERAL DICE BASTA, ANDIAMOCENE (PRIMA DEL CROLLO)

LA CITY VIRA VERSO L'USCITA DELLA GRAN BRETAGNA DALLA UE: LA LEGAL & GENERAL DICE BASTA,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!