47.440.888
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GIOVANI DI ORIGINE UNGHERESE SCAPPANO IN MASSA DALL'UCRAINA IN UNGHERIA PER NON ANDARE A COMBATTERE GLI INSORTI DELL'EST

mercoledì 6 agosto 2014

BUDAPEST – Giovani appartenenti alla minoranza ungherese fuggono in massa dall'Ucraina verso l' Ungheria per evitare di essere convocati dall'esercito e dover andare a combattere contro i filorussi nell'est del Paese. Secondo informazioni dell'agenzia Mti, circa 300 giovani di nazionalita' ungherese hanno ricevuto una chiamata alle armi dalle autorita' locali.

Il ministro degli Esteri ungherese Tibor Navracsics ha chiesto informazioni ulteriori al collega ucraino il quale ha risposto che le precettazioni non si fanno su base etnica, ma l'Ungheria mostra perplessità, al riguardo della risposta.

Nella regione Subcarpatica, nell’Ucraina Ovest, vivono circa 200.000 ungheresi, molti dei quali hanno anche la doppia cittadinanza, malgrado il divieto di Kiev, che non ammetterebbe questa situazione.

Negli ultimi giorni, più manifestazioni di protesta si sono svolte contro le precettazioni e la guerra civile nelle citta' della minoranza ungherese Ungvar e Beregszasz. In pratica, un ammutinamento generale contro Kiev anche nelle aree dell'Ucraina abitate da ungheresi d'origine.

E intanto "la Russia ha ammassato circa 20mila truppe pronte a combattere al confine orientale ucraino. E' una situazione pericolosa. Condividiamo la preoccupazione che la Russia possa usare il pretesto di una missione umanitaria o di peacekeeping come una scusa per inviare truppe nell'Ucraina orientale". Cosi' il portavoce della Nato Oana Longescu. 

A quanto affermato dalla NATO, replica Mosca: "Il ministero della Difesa nega l'aumento delle truppe al confine con l'Ucraina denunciato da Stati Uniti e Nato. "Sembra gente seria - ha detto il generale Igor Konashenkov, portavoce del ministero, riferendosi agli americani - ma sono costretti a improvvisare in continuazione per dare credibilità alle loro dichiarazioni". 

Redazione Milano

 


GIOVANI DI ORIGINE UNGHERESE SCAPPANO IN MASSA DALL'UCRAINA IN UNGHERIA PER NON ANDARE A COMBATTERE GLI INSORTI DELL'EST




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO: LA MAGGIORANZA DEI CITTADINI DELLA REPUBBLICA CECA VUOLE USCIRE DALLA UE (E IL 79% E' CONTRO L'EURO)

SONDAGGIO: LA MAGGIORANZA DEI CITTADINI DELLA REPUBBLICA CECA VUOLE USCIRE DALLA UE (E IL 79% E'

lunedì 29 maggio 2017
Nonostante la stampa di regime controllata  dalle oligarchie Ue continui a ripetere fino alla nausea - specialmrnte in Italia - che l'euro e' stato un grande successo, la realta' e' che chi ne
Continua
 
GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO DEBITO-PIL AL 2,4%)

GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO

mercoledì 24 maggio 2017
LONDRA - In diverse occasioni abbiamo parlato di miracolo economico ungherese perche', al contrario delle nazioni dell'area euro, l'Ungheria ha ridotto le tasse e le bollette di luce, acqua, gas e
Continua
VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA LE ALTRE DUE KAPUTT

VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA

mercoledì 24 maggio 2017
La vicenda delle tre banche italiane da salvare, MPS, BPVI e VenetoBanca sembra assumere sempre più i contorni della farsa se non della tragedia. Mentre i tedeschi hanno sistemato le loro
Continua
 
BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL DIRITTO DI FARLO?)

BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL

mercoledì 24 maggio 2017
FRANCOFORTE - Ormai, la Bce si comporta non più come una banca, ma come fosse a capo della Ue con il diritto di veto e critica su stati, governi, elezioni. Questa sua invadenza ormai non ha
Continua
IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN CONCERTO

IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN

martedì 23 maggio 2017
LONDRA - Un "attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi". Cosi' la premier britannica Theresa May ha definito l'attentato kamikaze di ieri sera alla Manchester Arena, che ha
Continua
 
KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI ISLAMICI LO FESTEGGIANO

KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI

martedì 23 maggio 2017
MANCHESTER - La "massiccia esplosione" avvenuta la notte scorsa nella MANCHESTER arena, proprio alla fine del concerto di Ariana Grande, sarebbe avvenuta nel foyer dell'Arena, nella zona
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LE SANZIONI ALLA RUSSIA DARANNO IL COLPO DI GRAZIA ALL'ITALIA: DANNI EXPORT TRA 1 E 2,5 MLD DI EURO (E CIAO, ITALIA)

LE SANZIONI ALLA RUSSIA DARANNO IL COLPO DI GRAZIA ALL'ITALIA: DANNI EXPORT TRA 1 E 2,5 MLD DI EURO
Continua

 
LA CITY VIRA VERSO L'USCITA DELLA GRAN BRETAGNA DALLA UE: LA LEGAL & GENERAL DICE BASTA, ANDIAMOCENE (PRIMA DEL CROLLO)

LA CITY VIRA VERSO L'USCITA DELLA GRAN BRETAGNA DALLA UE: LA LEGAL & GENERAL DICE BASTA,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!