64.908.524
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA FRANCIA DENUNCIA L'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DALL'ITALIA: 61.591 (2014) 7.913 (2013) 4.301 (2012) - GRAZIE, RENZI...

martedì 5 agosto 2014

La polizia di frontiera francese (Paf) è sotto pressione per l'afflusso in massa in Francia nei primi sei mesi del 2014 di migranti clandestini provenienti dall'Eritrea via Italia. Lo riporta in data odierna il quotidiano Le Figaro, che cita un rapporto di una riunione "eccezionale" sulla questione tenutasi nella prefettura di Nizza il 9 luglio.

Secondo il documento, "la pressione migratoria alla frontiera con l'Italia si è accentuata dal mese di aprile 2014. 694 eritrei sono stati fermati contro i 68 del periodo compreso fra il gennaio e il marzo 2014. I fermi sono aumentati ancora del 165% a maggio (1845) e del 43% a giugno (2628). In totale, nel primo semestre 2014, la Paf ha proceduto a 5.235 fermi".

Tale afflusso per la Paf sarebbe la conseguenza del forte aumento dell'immigrazione clandestina in Italia via mare dove "fra il primo gennaio e il 30 giguno 2014 sono sbarcati 61.591 migranti irregolari. Nello stesso periodo del 2013 non erano che 7.913 e solo 4.301 nei primi sei mesi del 2012. Gli eritrei rappresentanto il 31% di questi migranti (18.282). I siriani arrivano in seconda posizione con 10.371(17%)".

Il rapporto sottolinea le difficoltà dell'amministrazione a gestire quest'afflusso: "L'assenza di documenti di identità o di elementi obiettivi che provino la provenienza dall'Italia rendono la sollecitazione presso questo Paese di una effettiva riammissione impossibile", si legge nel rapporto.

Resta il dato che la polizia francese ha posto - il dato è di giugno, ad oggi sono certamente molti di più - in stato di fermo (arresto o detenzione in centri predisposti allo scopo) oltre 5.200 clandestini africani provenienti dall'Italia. In Francia, infatti, esiste il reato di immigrazione clandestina, reato che in Italia quel "genio" di Renzi ha cancellato con una delle migliori renzate mai viste. E dire che in Francia, da cui ora arriva la denuncia contro le folli politiche migratorie di Renzi, c'è un governo socialista...

Redazione Milano.  


LA FRANCIA DENUNCIA L'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DALL'ITALIA: 61.591 (2014)  7.913 (2013)  4.301 (2012) - GRAZIE, RENZI...




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
660.000 INFERMIERI SCENDONO IN PIAZZA IN FRANCIA CONTRO MACRON: DISPREZZA LA NOSTRA PROFESSIONE LA SANITA' E' DISASTROSA

660.000 INFERMIERI SCENDONO IN PIAZZA IN FRANCIA CONTRO MACRON: DISPREZZA LA NOSTRA PROFESSIONE LA

martedì 20 novembre 2018
PARIGI - Con lo slogan "infermieri dimenticati", decine di migliaia di infermieri in sciopero protestano nelle principali citta' di Francia, denunciando il "disprezzo" del governo e specialmente di
Continua
 
SEQUESTRATA LA NAVE ONG AQUARIUS DI MSF: HA SCARICATO 21 TONNELLATE DI RIFIUTI PERICOLOSISSIMI COME NORMALE SPAZZATURA

SEQUESTRATA LA NAVE ONG AQUARIUS DI MSF: HA SCARICATO 21 TONNELLATE DI RIFIUTI PERICOLOSISSIMI COME

martedì 20 novembre 2018
CATANIA - I rifiuti pericolosi prodotti dai migranti a bordo delle navi e quelli a rischio infettivo venivano declassati, scaricati nei porti in maniera indifferenziata e poi conferiti in discarica
Continua
MATTEO SALVINI SPIEGA QUALI SONO I VERI NEMICI DELL'ITALIA: ECCO I POTERI FORTI CHE VORREBBERO RIDURLA COME LA GRECIA

MATTEO SALVINI SPIEGA QUALI SONO I VERI NEMICI DELL'ITALIA: ECCO I POTERI FORTI CHE VORREBBERO

lunedì 19 novembre 2018
Milano - Il ministro dell'Interno Matteo Salvini cancella il chiacchiericcio delle false ricostruzioni di certa stampa e fantasiosi cronisti  sulla presunta crisi di governo, ma sa che le sfide
Continua
 
IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI INTERNAZIONALI FIRMATI FINORA

IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI

lunedì 19 novembre 2018
LONDRA - La Svizzera si sa e' il paese in cui si usano spesso i referendum per dare ai cittadini la possibilita' di esprimere la loro opinione in moltissime materie, un esempio di democrazia diretta
Continua
LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI, UN MORTO, 272 FERITI

LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI,

domenica 18 novembre 2018
I 'Gilet gialli' bloccano la Francia, chiedono le dimissioni di Emmanuel Macron e danno vita a una protesta che sfocia in tragedia: un morto e 227, di cui sette gravissimi, in scontri con la polizia,
Continua
 
IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI DEMOLITO IN DICEMBRE

IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI

giovedì 15 novembre 2018
ROMA - SENATO - Da oggi, è legge. Con 167 voti favorevoli e 49 contrari il Senato ha approvato il Dl Genova in un clima di grande tensione. Con Forza Italia che ha accusato il ministro delle
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SISTEMA CONTROLLI UE SULLE BANCHE E' FALLIMENTARE. DAL PORTOGALLO LEZIONE AMARA: LA UE E' UNA BANCOCRAZIA'' (PRITCHARD)

SISTEMA CONTROLLI UE SULLE BANCHE E' FALLIMENTARE. DAL PORTOGALLO LEZIONE AMARA: LA UE E' UNA
Continua

 
CORTE DEI CONTI EUROPEA HA CALCOLATO LO SPRECO DI DUE PARLAMENTI: 114 MILIONI DI EURO/ANNO SOLO PER IL TRASLOCO MENSILE!

CORTE DEI CONTI EUROPEA HA CALCOLATO LO SPRECO DI DUE PARLAMENTI: 114 MILIONI DI EURO/ANNO SOLO PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!