44.186.203
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA FRANCIA DENUNCIA L'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DALL'ITALIA: 61.591 (2014) 7.913 (2013) 4.301 (2012) - GRAZIE, RENZI...

martedì 5 agosto 2014

La polizia di frontiera francese (Paf) è sotto pressione per l'afflusso in massa in Francia nei primi sei mesi del 2014 di migranti clandestini provenienti dall'Eritrea via Italia. Lo riporta in data odierna il quotidiano Le Figaro, che cita un rapporto di una riunione "eccezionale" sulla questione tenutasi nella prefettura di Nizza il 9 luglio.

Secondo il documento, "la pressione migratoria alla frontiera con l'Italia si è accentuata dal mese di aprile 2014. 694 eritrei sono stati fermati contro i 68 del periodo compreso fra il gennaio e il marzo 2014. I fermi sono aumentati ancora del 165% a maggio (1845) e del 43% a giugno (2628). In totale, nel primo semestre 2014, la Paf ha proceduto a 5.235 fermi".

Tale afflusso per la Paf sarebbe la conseguenza del forte aumento dell'immigrazione clandestina in Italia via mare dove "fra il primo gennaio e il 30 giguno 2014 sono sbarcati 61.591 migranti irregolari. Nello stesso periodo del 2013 non erano che 7.913 e solo 4.301 nei primi sei mesi del 2012. Gli eritrei rappresentanto il 31% di questi migranti (18.282). I siriani arrivano in seconda posizione con 10.371(17%)".

Il rapporto sottolinea le difficoltà dell'amministrazione a gestire quest'afflusso: "L'assenza di documenti di identità o di elementi obiettivi che provino la provenienza dall'Italia rendono la sollecitazione presso questo Paese di una effettiva riammissione impossibile", si legge nel rapporto.

Resta il dato che la polizia francese ha posto - il dato è di giugno, ad oggi sono certamente molti di più - in stato di fermo (arresto o detenzione in centri predisposti allo scopo) oltre 5.200 clandestini africani provenienti dall'Italia. In Francia, infatti, esiste il reato di immigrazione clandestina, reato che in Italia quel "genio" di Renzi ha cancellato con una delle migliori renzate mai viste. E dire che in Francia, da cui ora arriva la denuncia contro le folli politiche migratorie di Renzi, c'è un governo socialista...

Redazione Milano.  


LA FRANCIA DENUNCIA L'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DALL'ITALIA: 61.591 (2014)  7.913 (2013)  4.301 (2012) - GRAZIE, RENZI...




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua
NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E' STATA CENSURATA

NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E'

mercoledì 22 febbraio 2017
Un misterioso aumento della radioattività è stato segnalato da gennaio in vaste aree dell'Europa senza motivo apparente. "Piccole quantità" di Iodio 131, materiale radioattivo di
Continua
 
CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha
Continua
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
 
MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro:
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SISTEMA CONTROLLI UE SULLE BANCHE E' FALLIMENTARE. DAL PORTOGALLO LEZIONE AMARA: LA UE E' UNA BANCOCRAZIA'' (PRITCHARD)

SISTEMA CONTROLLI UE SULLE BANCHE E' FALLIMENTARE. DAL PORTOGALLO LEZIONE AMARA: LA UE E' UNA
Continua

 
CORTE DEI CONTI EUROPEA HA CALCOLATO LO SPRECO DI DUE PARLAMENTI: 114 MILIONI DI EURO/ANNO SOLO PER IL TRASLOCO MENSILE!

CORTE DEI CONTI EUROPEA HA CALCOLATO LO SPRECO DI DUE PARLAMENTI: 114 MILIONI DI EURO/ANNO SOLO PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!