43.267.193
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
++++++ La Commissione Ue ha inviato all'Italia la lettera con la richiesta di aggiustamento dei conti ++++++

L'ENORME BUCO DA 5 MLD DI EURO (SE BASTERANNO, PER CHIUDERLO) DELLA PORTOGHESE BES E' SOLO UN INIZIO (FINANCIAL TIMES)

lunedì 4 agosto 2014

LONDRA - A fronte di alcuni aspetti rassicuranti la crisi del Banco Espirito Santo, sfociata in un salvataggio pubblico da quasi 5 miliardi di euro, ne espone diversi più delicati ed allarmanti. A cominciare dal fatto che l'azionista di riferimento del gruppo bancario, la Holding Espirito Santo International, con sede legale in Lussemburgo dalla metà degli anni settanta del secolo scorso, non era praticamente sottoposta ad alcun tipo di vigilanza.

Lo erano invece (sottoposte a vigilanza) la banca stessa e una delle società veicolo, la Espirito Santo Financial Group, tramite le quali la holding deteneva un 25 per cento del capitale, secondo quanto riporta il Wall Street Journal. E questo non ha impedito che si consolidasse un intreccio di partecipazioni e relative esposizioni da cui è veicolata la crisi del gruppo.

In base alle nuove normative europee, per consentire il salvataggio dello Stato - già autorizzato dall'Ue - azionisti e creditori non privilegiati saranno costretti ad accollarsi pesanti perdite. I dententori di crediti privilegiati e i titolari di conti correnti, invece, sono stati tenuti al sicuro.

Tant'è che il Financial Times nota come i capitomboli in Borsa venerdì scorso, siano stati seguiti oggi (mentre gli scambi sulle azioni restavano sospese) da pesanti cali dei bond subordinati a fronte dei quali i titoli di credito privilegiati del Banco Espirito Santo hanno segnato un rafforzamento.

Altro aspetto non proprio rassicurante è che solo qualche settimana fa il governo portoghese affermava che la banca non aveva bisogno di aiuti. Il tutto, poi, proprio mentre sono in pieno svolgimento stress test e analisi approfondite dei bilanci delle banche europee, in vista dell'avvio della vigilanza unificata sotto la Bce.

Più che probabile che i nodi dell'istituto iberico siano venuti al pettine adesso anche a causa di questi accertamenti. Ma comunque avvengono a carico di una delle maggiori banche di un paese che per un lungo periodo è stato sotto i riflettori, e il cui settore finanziario è stato sotto analisi, a seguito del programma di aiuti di Unione europea e Fmi (quello che ha ricevuto al pari di Grecia e Irlanda, e pur se se confinato al settore bancario anche della Spagna).

Resta inoltre da vedere se come suggerito da alcune analisi non vi siano altri gruppi bancari europei potenzialmente esposti, come l'istituto portoghese, a rischi legati a diversi paesi emergenti che ora vengono definiti "fragili": Brasile, India, Indonesia, Turchia, Sud Africa, Argentina e Cile. 

Redazione Milano


L'ENORME BUCO DA 5 MLD DI EURO (SE BASTERANNO, PER CHIUDERLO) DELLA PORTOGHESE BES E' SOLO UN INIZIO (FINANCIAL TIMES)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI POSTI DI LAVORO

PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI

martedì 17 gennaio 2017
Dopo la Brexit, potrebbe arrivare presto una Italexit, ovvero l'uscita dell'Italia dalla Ue, questioen che si riaffaccia regolarmente sulle prime pagine dei giornali europei: lo scrive il quotidiano
Continua
 
IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META' FUORI'' (THERESA MAY)

IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META'

martedì 17 gennaio 2017
LONDRA - La premier del Regno Unito, Theresa May, riferisce il Financial Times  questa mattina, mettera' alla prova i mercati valutari oggi, quando annuncera' un taglio netto con l'Unione
Continua
IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA DETTO ''SOVRANISTA'')

IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA

martedì 17 gennaio 2017
ROMA - "I sovranisti sono tutti quelli che vogliono mettere al centro della propria proposta gli interessi nazionali, la tutela delle nostre imprese, del made in Italy, la difesa dei confini, la
Continua
 
SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA

lunedì 16 gennaio 2017
BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo
Continua
L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI DELLA COSTITUZIONE

L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI

lunedì 16 gennaio 2017
Il Fondo Monetario Internazionale taglia di nuovo le stime di crescita del Pil italiano e prevede che quest'anno verra' registrata una crescita dello 0,7% anziche' dello 0,9%, che era la proiezione
Continua
 
RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN SALUTE (LEGGERE)

RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN

lunedì 16 gennaio 2017
L'epicentro della catastrofe delle banche italiane resta sempre Siena, dove l'intervento dello Stato, seppure ha arrestato lo spettro del bail, in e' peraltro ancora da svolgersi, ma le situazioni
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA PRIMA BANCA DEL PORTOGALLO (ESPIRITO SANTO) PERDE IN 4 ORE IL 50% DEL VALORE IN BORSA, MASSICCIA FUGA DI DEPOSITI

LA PRIMA BANCA DEL PORTOGALLO (ESPIRITO SANTO) PERDE IN 4 ORE IL 50% DEL VALORE IN BORSA, MASSICCIA
Continua

 
BRASILE MANDA IN RUSSIA MAIALI E POLLAME (AL POSTO DI QUELLI EUROPEI SU CUI MOSCA HA MESSO L'EMBARGO) E ADDIO EXPORT UE!

BRASILE MANDA IN RUSSIA MAIALI E POLLAME (AL POSTO DI QUELLI EUROPEI SU CUI MOSCA HA MESSO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua

PRIMO MINISTRO BRITANNICO: ''MODELLO UE INCOMPATIBILE CON LA NOSTRA

17 gennaio - LONDRA - Il modello dell'Ue e delle istituzioni sovranazionali ''non era
Continua

THERESA MAY: ''VIA DAL MERCATO UNICO E DA CORTE DI GIUSTIZIA E

17 gennaio - LONDRA - L'atteso di scorso di Theresa May sulla Brexit è arrivato ed
Continua

TAJANI PUO' FARCELA, DOPO LA CAPRIOLA DEI LIBERALI CHE HANNO

17 gennaio - BRUXELLES - ''Da Grillo a Berlusconi in meno di una settimana'': i
Continua

RUSSIA PRONTA A COOPERARE CON USA, UE E NATO CON RISPETTO RECIPROCO

17 gennaio - MOSCA - La Russia e' pronta a cooperazione con gli Stati Uniti, l'Unione
Continua

SCANDALO MOTORI DIESEL SI ALLARGA ANCHE ALLA RENAULT

16 gennaio - PARIGI - Lo scandalo dei motori diesel ''truccati'' si allarga. Oltre a,
Continua

ISTAT: E' UFFICIALE, 2016 L'ANNO DELLA DEFLAZIONE IN ITALIA (DAL

16 gennaio - Italia in deflazione nel 2016. In media d'anno, i prezzi al consumo
Continua

BORIS JOHNSON: ''BREXIT, TRUMP PER UN ACCORDO RAPIDO CON IL REGNO

16 gennaio - BRUXELLES - ''Una gran bella notizia'': così il ministro degli Esteri
Continua

SETTE CLANDESTINI INDIVIDUATI AD ASTI SU UN TRENO PROVENIENTE DALLA

16 gennaio - ASTI - Sette uomini, cinque algerini e due marocchini, sono stati
Continua
Precedenti »