62.176.146
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL 76% DELLE AZIENDE BRITANNICHE NON RIESCE A TROVARE INGEGNERI. DECINE DI MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORO DISPONIBILI!

venerdì 1 agosto 2014

LONDRA - Sei aziende britanniche su dieci tra quelle che impiegano ingegneri temono problemi nella loro attivita' a causa della carenza di professionisti. Lo rivela una ricerca dell'Institution of Engineering and Technology, riferita dal "Financial Times".

La produzione manifatturiera e' ancora dell'otto per cento al di sotto rispetto al livello precedente la crisi e la mancanza di personale qualificato potrebbe compromettere la ripresa. Secondo l'indagine, il 76 per cento delle imprese consultate fatica ad assumere professionisti con un'esperienza di lavoro di cinque-dieci anni; nel 2011 solo il 48 per cento lamentava tale difficolta'. In questo periodo e' diventato piu' faticoso anche reclutare manager, tecnici e tirocinanti.

Parte della soluzione potrebbe risiedere nel maggiore accesso delle donne alla professione. Invece, negli ultimi sei anni poco e' cambiato: secondo lo studio, che riguarda 400 aziende, solo il sei per cento del personale e' di sesso femminile e il 43 per cento delle societa' non ha preso alcuna iniziativa a favore della differenza di genere.

Entro il 2020 il Regno Unito dovra' formare 87 mila ingegneri laureati all'anno, il doppio di adesso, anche per sostituire i pensionandi. Quanto agli ingegneri assunti, il 44 per cento delle compagnie non e' soddisfatto delle competenze specifiche ne' della cultura generale.

Oltre la meta' pensa che siano necessarie iniziative in collaborazione con le scuole, i college e le universita' per promuovere la professione. Il 52 per cento, infine, prevede un maggior ricorso agli apprendisti nei prossimi quattro o cinque anni.

Redazione Milano


IL 76% DELLE AZIENDE BRITANNICHE NON RIESCE A TROVARE INGEGNERI. DECINE DI MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORO DISPONIBILI!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
ZUCKERBERG ADESSO PROVA A DIFENDERSI, MA FACEBOOK E' DIVENTATO UNA PIOVRA MONDIALE SUCCHIA-DATI DI CHIUNQUE SIA ISCRITTO

ZUCKERBERG ADESSO PROVA A DIFENDERSI, MA FACEBOOK E' DIVENTATO UNA PIOVRA MONDIALE SUCCHIA-DATI DI

giovedì 22 marzo 2018
Mark Zuckerberg ha rotto il silenzio durato 6 giorni e finalmente ha detto la sua sul caso Cambridge-Analityca che ha travolto il social network, facendogli perdere sia oltre 40 miliardi di dollari a
Continua
''L'EUROZONA E' INADEGUATA A RISOLVERE LE DISEGUAGLIANZE ECONOMICHE INTERNE PROVOCATE DALL'EURO'' (FINANCIAL TIMES)

''L'EUROZONA E' INADEGUATA A RISOLVERE LE DISEGUAGLIANZE ECONOMICHE INTERNE PROVOCATE DALL'EURO''

mercoledì 14 marzo 2018
LONDRA - "I risultati elettorali in Italia sono una severa lezione per l'Unione Europea e soprattutto per l'Eurzona: se la prosperita' non sara' distribuita meglio tra i paesi membri, l'Europa
Continua
 
FINANCIAL TIMES: ''DOPO IL RISULTATO DELLE ELEZIONI, L'ITALIA RAPPRESENTA UN RISCHIO SISTEMICO PER LA ZONA EURO''

FINANCIAL TIMES: ''DOPO IL RISULTATO DELLE ELEZIONI, L'ITALIA RAPPRESENTA UN RISCHIO SISTEMICO PER

lunedì 12 marzo 2018
LONDRA - Continua la campagna del quotidiano economico britannico "Financial Times" -  il secondo più letto al mondo dopo il Wall Street Journal - da sempre favorevole al'euro e alla Ue,
Continua
BREXIT PORTA GRANDI INVESTIMENTI IN GRAN BRETAGNA NUOVE FABBRICHE TOYOTA E SIEMENS CHE INVESTONO 400 MILIONI DI STERLINE

BREXIT PORTA GRANDI INVESTIMENTI IN GRAN BRETAGNA NUOVE FABBRICHE TOYOTA E SIEMENS CHE INVESTONO

martedì 6 marzo 2018
  LONDRA - Sono passati quasi due anni da quando la maggioranza dei cittadini britannici ha votato per uscire dalla UE ma lungi dall'entrare in recessione l'economia britannica gode di ottima
Continua
 
FACEBOOK SOTTO ACCUSA DELLA COMMISSIONE ''DIGITALE E MEDIA'' DEL PARLAMENTO BRITANNICO: IMPEDISCE LA LIBERTA' DI SCELTA

FACEBOOK SOTTO ACCUSA DELLA COMMISSIONE ''DIGITALE E MEDIA'' DEL PARLAMENTO BRITANNICO: IMPEDISCE

venerdì 9 febbraio 2018
LONDRA - Nel 2018 giorno dopo giorno si registra uno schiaffo a Facebook, e uno più duro dell'altro. Dopo quelli di Roger McNamee, uno dei suoi principali investitori ed ex mentore di Mark
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PUTIN E LA SIGNORA MERKEL STANNO TRATTANDO SEGRETAMENTE UN PIANO DI PACE PER L'UCRAINA CHE METTEREBBE FINE AL CONFLITTO!

PUTIN E LA SIGNORA MERKEL STANNO TRATTANDO SEGRETAMENTE UN PIANO DI PACE PER L'UCRAINA CHE
Continua

 
I COMMISSARI EUROPEI HANNO SPRECATO E ''MANGIATO'' SOMME MONUMENTALI, MA NESSUNO INDAGA SU QUESTE PORCATE DI BRUXELLES

I COMMISSARI EUROPEI HANNO SPRECATO E ''MANGIATO'' SOMME MONUMENTALI, MA NESSUNO INDAGA SU QUESTE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!