74.172.157
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PAURA E DELIRIO AL SENATO: ALTRA GIORNATA DI CAOS, GOVERNO IN BILICO, MAGGIORANZA SFALDATA, LEGA & M5S ALL'ATTACCO.

venerdì 1 agosto 2014

Nuova giornata di tensioni a Palazzo Madama dove prosegue l'esame del disegno di legge sulle riforme istituzionali. I gruppi di Lega, M5S e Sel hanno prima abbandonato l'Aula per protesta nei confronti del presidente del Senato Pietro Grasso dopo i tumulti che hanno caratterizzato le sedute di ieri. Successivamente i senatori di M5S e Sel sono rientrati, mentre quelli del Carroccio proseguono nella protesta. Grasso ha aperto i lavori questa mattina deplorando, riferendosi ai fatti di ieri, le "condotte del tutto inaccettabili" contrarie al "decoro perche' minano la dignita'" del Senato. Grasso ha riferito che il Consiglio di presidenza ha "stigmatizzato e censurato" i comportamenti che "non saranno piu' consentiti" di alcuni senatori della Lega. Il presidente ha inoltre spiegato che i senatori questori, dopo aver individuato le responsabilita' dei singoli, procederanno "con l'irrogazione delle piu' gravi sanzioni previste dal Regolamento". E nel ricordare ai gruppi di opposizione il tempo a disposizione per i loro interventi, Grasso ha infine avvisato che "non saranno tollerate piu' interruzioni" anche perche', ha aggiunto, "ho tollerato fin troppo".

Immediate le reazioni di M5S, Lega e Sel. "A queste condizioni non parteciperemo ad alcun voto e non voteremo piu' alcun emendamento", ha dichiarato il capogruppo pentastellato Vito Petrocelli che si e' poi imbavagliato. "La Lega esce dall'Aula", ha detto annunciato il senatore del Carroccio Sergio Divina. E anche Loredana De Petris (Sel), che ha accusato Grasso per il gesto "gravissimo e inaccettabile" di averle tolto la parola come relatrice di minoranza, ha sposato la soluzione dell'abbandono dei lavori dell'Aula precisando che il gruppo rientrera' al momento del voto finale. Anche i senatori ex M5S di Italia Lavori in corso hanno lasciato l'Assemblea. 

Ma critiche a Grasso sono arrivate anche da Vincenzo D'Anna (Gal), Augusto Minzolini (Fi) e Corradino Mineo (Pd). Il senatore democrat Vannino Chiti ha rivolto "un appello a Sel e Lega a rientrare in aula e un appello anche al presidente Grasso perche' si attivi. Altrimenti, non sara' un bel risultato". Sulla stessa lunghezza d'onda il coordinatore Ncd Gaetano Quagliariello: "Vanno ricostruite le condizioni perche' in Aula ci siano tutti i gruppi e ci sia la possibilita' di svolgere discussioni reali e che, alla fine, alla maggioranza sia data la possibilita' di esprimere la propria prevalenza se e' verificata". 

Grasso, che aveva lasciato la presidenza dell'Assemblea alla vicepresidente Valeria Fedeli, e' poi rientrato in Aula annunciando la fine della protesta delle opposizioni: "Ho utilizzato la mia prima assenza dall'Aula - ha spiegato - per venire incontro all'invito che da piu' parti e' venuto affinche' i senatori dell'opposizione rientrassero e vedo con piacere che sono rientrati. Per le riforme costituzionali c'e' bisogno di tutti, naturalmente nei tempi consentiti". In questo clima vanno avanti le votazioni. L'Assemblea sta esaminando gli emendamenti all'articolo 2 del ddl che tratta della composizione e dell'elezione del nuovo Senato. Dopo la bocciatura di un emendamento e' scattato un "canguro" su quasi 1300 proposte di modifica che sono cosi' state tagliate.

Redazione Milano.


PAURA E DELIRIO AL SENATO: ALTRA GIORNATA DI CAOS, GOVERNO IN BILICO, MAGGIORANZA SFALDATA, LEGA & M5S ALL'ATTACCO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SENATO   CAOS   RIFORME   BLOCCATE   GRASSO   CONTESTATO   M5S   LEGA   OPPOSIZIONI   FRATTURA   PD   CONFLITTO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA L'INFERNO CHE HA ATTORNO

UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA

martedì 18 febbraio 2020
Il racconto di un "prigioniero" italiano che ri trova dentro l'epicentro dell'epidemia di coronavirus Uscite di sicurezza dell'hotel sbarrate con catena e lucchetto e ingresso unico, mascherina
Continua
 
LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA UCCIDENDO L'ECONOMIA

LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA

martedì 18 febbraio 2020
L'epidemia causata dal nuovo ceppo di coronavirus Covid-19, originata nella Cina centrale e poi diffusasi a livello internazionale, ha posto la diplomazia di Pechino in una situazione di stress senza
Continua
INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO PLANETARIO

INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO

mercoledì 29 gennaio 2020
La Cina e la comunita' internazionale osservano con crescente preoccupazione le ricadute della propagazione del nuovo ceppo di coronavirus sull'economia del paese asiatico, che potrebbe rallentare
Continua
 
''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE CANCELLARE ISRAELE E' ANTISEMITA

''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE

giovedì 16 gennaio 2020
A dieci giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria in omaggio alle vittime dell'Olocausto, la Lega ha organizzato a Roma il convegno 'Le nuove forme dell'antisemitismo'. A Palazzo Giustiniani,
Continua
UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL BUCO-BREXIT DI 15 MLD/ANNO

UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL

lunedì 13 gennaio 2020
LONDRA - Pochi giorni fa, il parlamento britannico ha approvato a larga maggioranza la legge che stabilisce che la Gran Bretagna lascera' definitivamente l'Unione Europea il 31 Gennaio del 2020. Al
Continua
 
CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI E FORMARE FAMIGLIE

CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI

martedì 7 gennaio 2020
LONDRA - Negli ultimi anni, in diversi Paesi e' aumentato il numero di coloro che sono contrari al libero movimento delle persone all'interno della UE in quanto questa politica ha visto le nazioni
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ISTAT: IL TERZO TRIMESTRE VA MALE COME I PRECEDENTI: L'ITALIA E' IN STAGNAZIONE (COME FRANCIA PORTOGALLO BELGIO OLANDA)

ISTAT: IL TERZO TRIMESTRE VA MALE COME I PRECEDENTI: L'ITALIA E' IN STAGNAZIONE (COME FRANCIA
Continua

 
SONDAGGIO ELEZIONI PRESIDENZIALI IN FRANCIA: SE SI VOTASSE OGGI, MARINE LE PEN VINCEREBBE IL PRIMO TURNO NETTAMENTE.

SONDAGGIO ELEZIONI PRESIDENZIALI IN FRANCIA: SE SI VOTASSE OGGI, MARINE LE PEN VINCEREBBE IL PRIMO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA RUSSIA PREPARA UN PIANO PER RIDURRE DANNI DA BLOCCO FORNITURE

18 febbraio - MOSCA - La Russia sta preparando un piano d'azione per ridurre al minimo
Continua

ANCHE CHANEL CANCELLA LE SFILATE DEL PROSSIMO 21 MAGGIO A PECHINO

18 febbraio - Il CORONAVIRUS non risparmia l'industria della moda. Oltre a Prada, che
Continua

CORONAVIRUS: PRADA RINVIA A DATA DA DESTINARSI LE SFILATE IN

18 febbraio - Anche Prada, dopo la rinuncia di Chanel Metiers d'Art a sfilare a
Continua

GRANDI DIFFICOLTA' PER LE IMPRESE STRANIERE IN CINA: IMPIANTI FERMI

18 febbraio - PECHINO - Le imprese straniere stanno avendo grandi difficolta' nel far
Continua

STUDIO USA: 5.000.000 DI AZIENDE A RISCHIO NEL MONDO PER COLPA DEL

18 febbraio - Il coronavirus potrebbe avere un impatto sull'economia globale e
Continua

SALONE INTERNAZIONALE DELL'AUTO DI PECHINO RINVIATO A DATA DA

18 febbraio - PECHINO - Anche il Beijing auto show, il piu' grande evento dell'anno
Continua

INDICE ZEW PRECIPITA: LA GERMANIA VEDE NERISSIMO, CROLLO GLOBALE

18 febbraio - Brusco calo a febbraio dell'indice Zew, che è l'indice di fiducia delle
Continua

MEGA BOOM DELL'OCCUPAZIONE IN GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT

18 febbraio - LONDRA - L'economia britannica ha creato posti di lavoro a un ritmo
Continua

542 MALATI DI CORONAVIRUS SULLA NAVE DA CROCIERA DIAMOND PRINCESS

18 febbraio - Altre 88 persone a bordo della nave da crociera Diamond Princess,
Continua

BENETTON PROVANO A VENDERE AUTOSTRADE PER L'ITALIA (CAUSE

17 febbraio - ''Fonti ben informate e vicine al dossier confermano che la famiglia
Continua

SECONDO IL PD, LA MAGGIORANZA VA ''STABILIZZATA'' ALLARGANDOLA

17 febbraio - ''Il ragionamento di Bettini, alias Zingaretti, secondo cui la
Continua

CINA: GOVERNO DECIDE CHE TUTTI I PEDAGGI NELL'INTERA RETE VIARIA

17 febbraio - PECHINO - Il governo cinese deve essersi reso conto che l'epidemia di
Continua

UN ITALIANO MALATO TRA I PASSEGGERI EVACUATI DALLA DIAMOND PRINCESS

17 febbraio - Un italiano che si trovava a bordo della Diamond Princess, la nave
Continua

EPIDEMIA CORONAVIRUS DILAGA SULLA NAVE DIAMOND PRINCESS: 454 MALATI

17 febbraio - TOKYO - I test hanno accertato altri 99 contagiati sulla nave da
Continua

SALVINI: VOGLIONO CANCELLARE I DECRETI SICUREZZA. PAZZESCO.

17 febbraio - ''Pazzesco. Con tutti i problemi che ci sono in Italia qual e' la loro
Continua

BMW CHIUDE TRE FABBRICHE IN CINA PER COLPA DEL CORONAVIRUS

30 gennaio - Bmw sta chiudendo tre delle sue fabbriche nella città cinese di
Continua

GERMANIA: IMPENNATA CLAMOROSA DELLA DISOCCUPAZIONE: +200.000 A

30 gennaio - Il numero di disoccupati in Germania è aumentato di quasi 200.000 a
Continua

ANCHE EGYPT AIR BLOCCA TUTTI I VOLI DA E PER LA CINA DAL 1°

30 gennaio - IL CAIRO - La compagnia di bandiera egiziana EGYPT Air ha annunciato la
Continua

ANCHE AIR FRANCE FERMA I VOLI DA E PER LA CINA

30 gennaio - PARIGI - Dopo British Airways e Lufthansa, anche la compagnia di
Continua

AGGIORNAMENTO DALLA CINA: 7.711 MALATI CORONAVIRUS, 170 MORTI 1.370

30 gennaio - I contagi da coronavirus sono 7.711 e si registrano 1.370 casi in
Continua
Precedenti »