49.741.023
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RICATTONE DELL'FMI ALL'UCRAINA (DISTRUTTA): ''SE NON APPROVATE LE RIFORME (PEGGIO DI QUELLE GRECHE) NIENTE SOLDI E ADDIO''

martedì 29 luglio 2014

NEW YORK - Dopo le dimissioni del governo di Arseni Yatseniuk, Il Fondo monetario internazionale ha invitato (leggi: minacciato) l'Ucraina a "mettere in atto fermamente" le riforme decise dal governo.

Lo dice ufficialmente un portavoce dell'istituzione di Washington dopo che il direttore generale Christine Lagarde ha incontrato la governatrice della Banca nazionale ucraina Valerya Gontareva e il ministro degli Esteri Pavlo Klimkin ieri a Washington.

"Le discussioni si sono concentrate sui recenti sviluppi politici in Ucraina e sugli sforzi delle autorità per realizzare il programma di riforme economiche sostenute dall'accordo stand-by con il Fondo" ha detto il portavoce.

Lagarde "ha esortato mettere in atto fermamente le riforme, comprese quella necessarie alla prima revisione prevista dal programma sostenuto dal Fmi".

La caduta del governo, insieme alle nuove difficoltà dell'economia per il perdurare del conflitto in est Ucraina, potrebbe mettere a repentaglio il piano di salvataggio da 17 miliardi di dollari lanciato dall'Fmi, che può concedere le varie tranche del prestito solo se le riforme concordate vengono attuate.

Tutto chiaro? I soldi della UE e dell'Fmi "promessi" all'Ucraina arriveranno solo se l'Ucraina approverà e metterà in atto "riforme" che fanno impallidire per ferocia quelle imposte alla Grecia, e sulla cui approvazione è schiantato il governo, provocando il caos attuale.

In verità, gli ucraini credevano che sarebbe bastato fare il golpe per finire ricoperti di soldi dalla UE, e invece la UE non ha alcuna intenzione e ben che meno l'FMI di farsi rapinare dai golpisti di Kiev. I quali, a loro volta, sanno benissimo che se approvassero le "riforme" volute dall'Europa il popolo ucraino non ci penserebbe neppure un minuto a riprendere in mano fucili e forche. 

L'Ucraina è finita in fondo a un pozzo così profondo che neppure un miracolo ruscirà a farla uscire. 

Redazione Milano. 


RICATTONE DELL'FMI ALL'UCRAINA (DISTRUTTA): ''SE NON APPROVATE LE RIFORME (PEGGIO DI QUELLE GRECHE) NIENTE SOLDI E ADDIO''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Ucraina   riforme   diktat   Fmi   Lagarde   governo   caduto   Kiev   disastro   aiuti   ricatto   guerra civile    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
 
''L'EUROZONA E' SUL PUNTO DI IMPLODERE'': ANALISI MICIDIALE DI UN ALTO DIRIGENTE DI BANK OF AMERICA MERRILL LYNCH

''L'EUROZONA E' SUL PUNTO DI IMPLODERE'': ANALISI MICIDIALE DI UN ALTO DIRIGENTE DI BANK OF AMERICA

lunedì 17 luglio 2017
LONDRA - "L'eurozona e' sul punto di implodere nonostante gli sforzi di Germania e Francia di tenerla in vita". A fare questa affermazione non e' uno dei tanti euroscettici che secondo la nostra
Continua
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''STATO DEI CONTI E FINANZE PUBBLICHE DELL'ITALIA NON ESCLUDONO IL COLLASSO NEL 2018''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''STATO DEI CONTI E FINANZE PUBBLICHE DELL'ITALIA NON ESCLUDONO IL

martedì 11 luglio 2017
BERLINO - "Tra  gli stati europei che hanno partecipato al vertice del G-20, l'Italia e' il Paese con le peggiori prospettive di crescita. Il suo rapporto debito Pil e' il piu' alto dopo quello
Continua
 
REPORTAGE ECONOMICO SULL'UNGHERIA / ECCO COME APRIRE UNA SOCIETA', QUALI ADEMPIMENTI E QUALI VANTAGGI (FLAT TAX 9%)

REPORTAGE ECONOMICO SULL'UNGHERIA / ECCO COME APRIRE UNA SOCIETA', QUALI ADEMPIMENTI E QUALI

lunedì 10 luglio 2017
BUDAPEST - Molti imprenditori italiani stanno cercando il modo di non finire stritolati dalla macchina infernale fatta di burocrazia - tasse - disservizi - lentezze folli dello stato italiano.
Continua
INCHIESTA ESPLOSIVA DI RUSSIA TODAY: PATTO TRA COSA NOSTRA E MAFIA NIGERIANA PER FAR SPACCIARE DROGA AI MIGRANTI

INCHIESTA ESPLOSIVA DI RUSSIA TODAY: PATTO TRA COSA NOSTRA E MAFIA NIGERIANA PER FAR SPACCIARE

lunedì 10 luglio 2017
LONDRA - Anche i bambini sanno che in Sicilia non si muove foglia che la mafia non voglia e quindi non e' affatto una sorpresa che la mafia siciliana sia coinvolta con gli sbarchi degli immigrati
Continua
 
VERTICE UE SUI MIGRANTI A TALLIN, ITALIA PRESA CALCI: ''ALTRO CHE DISTRIBUIRLI NELLA UE, VANNO TUTTI RIMPATRIATI''

VERTICE UE SUI MIGRANTI A TALLIN, ITALIA PRESA CALCI: ''ALTRO CHE DISTRIBUIRLI NELLA UE, VANNO

giovedì 6 luglio 2017
TALLIN -  Ora è la Commissione Ue a dirlo, dopo che per oltre due anni lo ha affermato la Lega tacciata di "xenofobia e razzismo dal governo Pd: "La maggior parte dei migranti che
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
UN PILOTA DELL'AVIAZIONE DI KIEV SI ASSUME LA RESPONSABILITA' DELL'ABBATTIMENTO DELL'AEREO MALESE (ADESSO COME FINIRA'?)

UN PILOTA DELL'AVIAZIONE DI KIEV SI ASSUME LA RESPONSABILITA' DELL'ABBATTIMENTO DELL'AEREO MALESE
Continua

 
CAMERON VARA NORME SEVERISSIME CONTRO IMMIGRATI DAI PAESI UE (CHE VANNO A SCROCCO) PER FRENARE ANCHE L'UKIP IN ASCESA!

CAMERON VARA NORME SEVERISSIME CONTRO IMMIGRATI DAI PAESI UE (CHE VANNO A SCROCCO) PER FRENARE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: BERLUSCONI GUARDI BENE CHI IMBARCA, AD ESEMPIO FLAVIO TOSI

21 luglio - ''I movimenti poco prima delle elezioni sono sempre un po’ sospetti''.
Continua

FORTE TERREMOTO A KOS, ISOLA GRECA VICINO ALLA TIRCHIA: 2 MORTI E

21 luglio - Un forte terremoto ha colpito questa notte l'isola greca di Kos, nel
Continua

LA POLONIA RESISTE ALL'AGGRESSIONE DELLA UE: APPROVA RIFORMA DELLA

20 luglio - VARSAVIA - Il Parlamento polacco ha approvato poco fa la riforma della
Continua

MACRON HA DECISO DI TAGLIARE I FONDI ALLE ORGANIZZAZIONI IN DIFESA

20 luglio - PARIGI - Sembra esser confermato in Francia l'allarme lanciato dalle
Continua

CLAMOROSO SCANDALO A BRUXELLES: COME RUBARE AI POVERI PER DONARE AI

20 luglio - BRUXELLES - L'ex borgomastro (sindaco) di Bruxelles, il socialista Yvan
Continua

BOOM DELLE VENDITE AL DETTAGLIO IN GRAN BRETAGNA, ALLA FACCIA DEI

20 luglio - LONDRA - La propaganda catastrofista della Ue e dei mezzi di
Continua

IL SENATORE REPUBBLICANO JOHN MCCAIN HA UN TUMORE A CERVELLO.

20 luglio - WASHINGTON - ''Il senatore John McCain è sempre stato un combattente.
Continua

LE NOTTI AFRICANE DI MILANO: UN ALGERINO E DUE MAROCCHINI RAPINANO

19 luglio - MILANO - Due giovani di 27 e 28 anni, rispettivamente di Padova e
Continua

AFRICANO RIPRENDE CON LO SMARTPHONE UN CONNAZIONALE CHE PER QUESTO

19 luglio - TERZIGNO (NAPOLI) - Aveva ripreso un connazionale con lo smartphone
Continua

PROSEGUONO GLI ACCERTAMENTI SULLO STATO DI SALUTE DI UMBERTO BOSSI

19 luglio - ROMA - Proseguono almeno per tutta la giornata di oggi gli accertamenti
Continua
Precedenti »