63.459.565
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FINANCIAL TIMES SCAGLIA UN SILURO NELLA SALA MACCHINE DEL GOVERNO RENZI: POSTE NON ANDRA' IN BORSA NON LA VUOLE NESSUNO!

domenica 27 luglio 2014

La privatizzazione di Poste slitterà al prossimo anno, dopo lo scarso interesse per l'operazione mostrato dagli investitori per Fincantieri. Lo sostiene, in un articolo odierno, il Financial Time. Inizialmente il Tesoro aveva prospettato la quotazione per il prossimo autunno, sperando di raccogliere dalla vendita "almeno 4 miliardi", si legge. "Quello che è successo a Fincantieri ha fatto loro pensare", dice una persona che ha conoscenza diretta del dossier sulla privatizzazione, la quale aggiunge che in "nessun modo" Poste approderà a Piazza Affari entro fine anno.

I piani del governo su alcune delle aziende individuate per la privatizzazione, "tra cui Poste e il controllore del traffico aereo Enav, richiedono più tempo per essere pronte ad affrontare gli investitori internazionali", sostengono fonti vicine alla vicenda. A complicare il debutto in Borsa di Poste è la sua quota, di quasi il 20 per cento, in Alitalia la compagnia aerea impegnata in una trattativa con Etihad. L'investimento di Poste in Alitalia è "controverso".

L'amministratore delegato di Poste Francesco Caio è in trattative con James Hogan, chief executive di Etihad, "su un accordo che porterebbe l'aggiunta di otto 737 aerei turbo come alimentatori nazionali per le rotte Etihad e aumentare la sua quota di mercato cargo", dicono persone vicine al dossier. Tuttavia, queste persone dicono che "le preoccupazioni per la regolamentazione circa l'investimento di Poste in Alitalia che dovrebbero essere risolta prima della sua privatizzazione".

E questa notizia del Financial Times è una vera e propria doccia gelata sul governo Renzi: buona parte, se non tutta la politica economica - ammesso si possa definire così - di Renzi si basava sugli introiti descritti "molto importanti" derivati dalle privatizzazioni dei cosiddetti "gioielli italiani", da Fincantieri alle Poste, passando per Eni e quant'altro ancora sopravvive in Italia. Fincantieri ha raggranellato una somma che è la metà dello sperato, Poste addirittura non andrà in Borsa per ora. 

Tutto ciò produce un ulteriore buco nei conti pubblici 2014 stimabile tra i 6 e gli 8 miliardi di euro. A settembre un altro capitolo si aggiungerà al libro titolato: la resa dei conti italiana. 

max parisi


FINANCIAL TIMES SCAGLIA UN SILURO NELLA SALA MACCHINE DEL GOVERNO RENZI: POSTE NON ANDRA' IN BORSA NON LA VUOLE NESSUNO!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TECNICA RIVOLUZIONARIA: TRE PERSONE PARALIZZATE AGLI ARTI INFERIORI RIPRENDONO A CAMMINARE GRAZIE A UN BYPASS SPINALE

TECNICA RIVOLUZIONARIA: TRE PERSONE PARALIZZATE AGLI ARTI INFERIORI RIPRENDONO A CAMMINARE GRAZIE A

martedì 25 settembre 2018
Tre persone, tutte paralizzate agli arti inferiori, sono tornate a camminare di nuovo, grazie a un impianto elettrico, fissato al midollo spinale e che permette di 'aggirare' la lesione facendo ai
Continua
 
DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL

lunedì 24 settembre 2018
"Sicurezza e Immigrazione, alle 12.38 il Consiglio dei ministri approva all'unanimita'! Sono felice". Con un post su Facebook il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo SALVINI, ha annunciato
Continua
DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI NAZIONALISTE

DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI

lunedì 24 settembre 2018
LONDRA   - Sono passate poche settimane da quando il parlamento danese ha vietato l'uso del burka ma adesso i legislatori danesi vogliono andare oltre con l'obiettivo di porre fine al
Continua
 
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
 
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CONTINUA L'INABISSAMENTO DELLA FRANCIA: CROLLO DEL SETTORE MANIFATTURIERO A LUGLIO, ORA AL PUNTO PIU' BASSO DAL 2012.

CONTINUA L'INABISSAMENTO DELLA FRANCIA: CROLLO DEL SETTORE MANIFATTURIERO A LUGLIO, ORA AL PUNTO
Continua

 
UNIMPRESA: ''IL 64% DELLE AZIENDE ITALIANE TEME IL DISSESTO ENTRO LA FINE DI QUEST'ANNO. NON SI VEDE VIA D'USCITA''

UNIMPRESA: ''IL 64% DELLE AZIENDE ITALIANE TEME IL DISSESTO ENTRO LA FINE DI QUEST'ANNO. NON SI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!