43.242.942
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ABBATTIMENTO AEREO MALESE: ERANO IN CORSO ESERCITAZIONI UCRAINE DI BATTERIE DI MISSILI, E' STATO UN ERRORE (FONTI RUSSE)

venerdì 25 luglio 2014

Sull'abbattimento del Boeing della Malaysia Airlines spunta - in Russia - l'ipotesi del "tragico errore" da parte dell'esercito ucraino. La tesi di un missile sparato, accidentalmente o meno, dalle forze di Kiev in realtà viene suggerita da giorni da fonti militari russe, partendo dal rilevamento di due caccia ucraini Su-25 in volo nel momento del passaggio dell'aereo partito da Amsterdam e diretto a Kuala Lumpur, di cui Mosca sostiene di avere prove satellitari.

Oggi sui media e siti di notizie russi rimbalzano le dichiarazioni di una "fonte di un ministero forte ucraino", ovvero Difesa o intelligence, che ha raccontato a Ria Novosti che il 17 luglio il battaglione missilisitico 156 dell'esercito ucraino era in fase di addestramento, con il compito di simulare il lancio di un Buk M1 (la testata che avrebbe colpito l'aereo). "Per prendere parte all'esercitazione da Dnepropetrovsk dalla base aerea di Kulbakino sono stati inviati due aerei Su 25 con il compito di condurre una ricognizione e indicare gli obiettivi a Ovest di Donetsk", avrebbe rivelato la fonte, precisando che ai comandanti erano stati forniti i codici per sbloccare i missili, tuttavia non era assolutamente previsto alcun lancio. 

Quindi potrebbe essersi trattato di "una tragica coincidenza": l'aereo malese si è ritrovato nella scia dei caccia ucraini e un missile l'ha individuato come bersaglio prioritario, in quanto di dimensioni maggiori. La fonte non spiega tuttavia come potrebbe essere partito il lancio del missile. Gli Usa affermano di avere le prove che il Boeing sia stato colpito da un missile partito da un'area controllata dai separatisti russi. La Russia afferma di avere le prove che l'aero abbattuto si trovasse vicino a due caccia ucraini e promette di consegnare i relativi dati satellitari ad esperti internazionali. Ma per ora né da Washinogton né da Mosca sono stati forniti materiali decisivi. 


ABBATTIMENTO AEREO MALESE: ERANO IN CORSO ESERCITAZIONI UCRAINE DI BATTERIE DI MISSILI, E' STATO UN ERRORE (FONTI RUSSE)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA

lunedì 16 gennaio 2017
BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo
Continua
 
L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI DELLA COSTITUZIONE

L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI

lunedì 16 gennaio 2017
Il Fondo Monetario Internazionale taglia di nuovo le stime di crescita del Pil italiano e prevede che quest'anno verra' registrata una crescita dello 0,7% anziche' dello 0,9%, che era la proiezione
Continua
RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN SALUTE (LEGGERE)

RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN

lunedì 16 gennaio 2017
L'epicentro della catastrofe delle banche italiane resta sempre Siena, dove l'intervento dello Stato, seppure ha arrestato lo spettro del bail, in e' peraltro ancora da svolgersi, ma le situazioni
Continua
 
LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE DAL PESCECANE SOROS

LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE

lunedì 16 gennaio 2017
Mentre gli ultimi giorni della presidenza Obama consegneranno alla storia il peggior presidente che gli U.S.A. abbiano mai avuto, essendo impegnato allo spasimo a creare tensioni in mezzo mondo e
Continua
WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO IMMAGINARIO MAI ESISTITO''

WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO

lunedì 16 gennaio 2017
WASHINGTON - "Le elezioni presidenziali statunitensi coincidono assai di rado con una svolta permanente dell'ordine politico in quel paese - scrive l'editorialista John Steel Gordon sul Wall Street
Continua
 
DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA BIANCA (TENETEVI FORTE)

DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA

lunedì 16 gennaio 2017
La Brexit "una gran cosa" e con la Gran Bretagna Donald Trump vuole firmare un accordo commerciale vantaggioso per entrambi i Paesi, mentre l'Ue perderà altri pezzi e questo principalmente a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'AMERICANO SLATE MAGAZINE: L'AMERICA HA DIMENTICATO L'ABBATTIMENTO DELL'AEREO DI LINEA IRANIANO (290 MORTI, 66 BAMBINI)

L'AMERICANO SLATE MAGAZINE: L'AMERICA HA DIMENTICATO L'ABBATTIMENTO DELL'AEREO DI LINEA IRANIANO
Continua

 
SPAGNA / 365.000 GIOVANI CON MENO DI 30 ANNI HANNO LASCIATO IL PAESE. DISOCCUPAZIONE AL 50% (UE: RECESSIONE E' FINITA)

SPAGNA / 365.000 GIOVANI CON MENO DI 30 ANNI HANNO LASCIATO IL PAESE. DISOCCUPAZIONE AL 50% (UE:
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!