89.530.408
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA RIVOLTA DELLA BIRRA! BIRRIFICI ARTIGIANALI ITALIANI SUL PIEDE DI GUERRA CONTRO L'AUMENTO FOLLE DELLA TASSA: +30%

venerdì 25 luglio 2014

Negli ultimi mesi sono state numerose le discussioni sul tema dell’aumento delle accise sulla birra. A gennaio 2015 è previsto un ulteriore rincaro delle tasse sulle “bionde”: sarebbe il terzo nel giro di 15 mesi. E i microbirrifici artigianali cosa ne pensano? Lo abbiamo chiesto ad alcuni dei protagonisti di Artimondo, l’e-commerce dei migliori prodotti artigianali di Artigiano in Fiera, tra cui certamente la birra.

E’ un conto salato: si calcola infatti che la pressione fiscale aumenterebbe del 30%. Una soluzione che preoccupa le associazioni e le imprese: Assobirra, che riunisce aziende che rappresentano circa il 98% della produzione italiana del settore) si è appellata al governo per bloccare questa manovra che potrebbe rivelarsi dannosa per le imprese e anche sui consumatori, visto l’inevitabile aumento dei prezzi al pubblico finale.

“Questi ulteriori costi incidono parecchio su un piccolo produttore – spiega Chiara Baù del Microbirrificio Jeb – Personalmente, su una bottiglia da 50 cl di birra di media gradazione, arriva a incidere quasi di 30 centesimi, che è più di quanto mi costa il vetro della bottiglia. E tra l’altro le accise si applicano anche agli scarti di lavorazione. In questo modo, chi fa un prodotto di qualità paradossalmente è più penalizzato perché ha più scarti”.

Ma non ci sono solo lamentele: Chiara Baù ha anche proposte su cui ci si dovrebbe confrontare: “Per essere più giusti ed equi si dovrebbero impostare diverse aliquote, tenendo conto di più fattori per non squalificare troppo le microimprese. E’ un argomento di cui si era discusso, però poi non se ne è fatto nulla”. Tanti i problemi che porterebbe l’ulteriore aumento delle accise: “Per microimprese come le nostre, aliquote che cambiano così spesso comportano ulteriori costi per adeguare i nostri sistemi informatici e contabili. E’ un’ulteriore beffa”.

Dello stesso avviso anche Ludovico Cattaneo, di Kamun: “Queste accise sono fortemente penalizzanti per i piccoli birrifici. Faccio due esempi: innanzitutto io devo pagare le tasse non sul venduto, ma sul prodotto, senza tenere conto dei tempi di fermentazione. I prodotti di qualità spesso hanno una fermentazione lunga, quindi io inizio a pagare le tasse su un prodotto che venderò tra alcune settimane. Inoltre le accise sono calcolate sul mosto di birra. Tenete conto che su 1500 litri, a causa della fermentazione, tra i 100 e i 150 litri vengono dispersi durante il processo. Io mi domando ancora perché debba pagare anche su questi litri”. E non è tutto: “Vista la storica vocazione italiana verso la produzione di vino, l’aliquota dell’accisa su questo prodotto è pari a zero. Ma adesso il movimento dei birrifici artigianali è in forte crescita e una penalizzazione di questo tipo potrebbe essere letale per lo sviluppo del settore. Ad esempio, se io non avessi tutte queste tasse da pagare sarei in grado di assumere altre due persone a tempo indeterminato. E’ quindi evidente come questi provvedimenti danneggino l’impresa ma anche il lavoro”.

Anche il birrificio Soralama’ si aggiunge al coro: “Avere tassazioni uguali alle multinazionali per noi è un grosso problema, che si aggiunge alle varie variabili di  posizionamento del prezzo finale del prodotto. Il rischio è di andare fuori mercato, anche perché oltretutto in altri Stati le accise sono molto più basse”.

 

Nota.

Articolo pubblicato sul blog artimondo.it che dà voce agli artigiani italiani - in questo caso i piccoli birrifici artigianali di alta qualità letteralmente a rischio di sopravvinza per colpa delle nuove tasse imposte dal governo Renzi.


LA RIVOLTA DELLA BIRRA! BIRRIFICI ARTIGIANALI ITALIANI SUL PIEDE DI GUERRA CONTRO L'AUMENTO FOLLE DELLA TASSA: +30%




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA PRIMA FORZA IN ITALIA

SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA

venerdì 22 gennaio 2021
Tre ipotesi sul tavolo e in tutti tre i casi il centrodestra sarebbe in vantaggio. E' quanto testato nel sondaggio di Alessandra Ghisleri di Euromedia Research per 'Porta a porta' su tre scenari di
Continua
 
INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI RESPONSABILITA' LEGALE PER I DANNI

INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI

martedì 19 gennaio 2021
Il mistero sui vaccini, o meglio, sul loro prezzo, sui contratti firmati dalla Ue per acquistarli, sulla responsabilità legale in caso di effetti collaterali avversi, anzichè
Continua
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
 
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
 
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''PER DIRLA ALL'INGLESE, HANNO MANDATO TUTTO IN VACCA. LE RIFORME ENTRO L'8 AGOSTO NON SI APPROVERANNO'' (CALDEROLI)

''PER DIRLA ALL'INGLESE, HANNO MANDATO TUTTO IN VACCA. LE RIFORME ENTRO L'8 AGOSTO NON SI
Continua

 
ZAIA TUONA DAL VENETO: ''LA VERA EMERGENZA DELL'IMMIGRAZIONE E' L'ORGANIZZAZIONE DEMENZIALE DELLO STATO ITALIANO. BASTA!''

ZAIA TUONA DAL VENETO: ''LA VERA EMERGENZA DELL'IMMIGRAZIONE E' L'ORGANIZZAZIONE DEMENZIALE DELLO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA LOMBARDIA DEVE STARE IN ZONA ARANCIONE, I DATI LO DIMOSTRANO

22 gennaio - ''La Lombardia deve essere collocata in zona arancione. Lo evidenziano i
Continua

SALA PARAGONA LA THUNBERG AD ANNE FRANK DEPORTATA AD AUSCHWITZ, NON

22 gennaio - ''Paragonare Greta Thunberg ad Anne Frank e' un oltraggio alla memoria.
Continua

FDI: COME, I 5S NON VOGLIONO CESA MA SI TENGONO ZINGARETTI, ANCHE

22 gennaio - ''Il ragionamento del Movimento 5 Stelle sia simmetrico: se non si
Continua

131.090 PERSONE HANNO PRESO IL COVID SUL POSTO DI LAVORO (LO SCRIVE

22 gennaio - Le infezioni da nuovo Coronavirus di origine professionale denunciate
Continua

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua
Precedenti »