50.724.306
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'AMERICANO SLATE MAGAZINE: L'AMERICA HA DIMENTICATO L'ABBATTIMENTO DELL'AEREO DI LINEA IRANIANO (290 MORTI, 66 BAMBINI)

giovedì 24 luglio 2014

Rabbia e frustrazione sono diffuse in tutto il mondo per l'abbattimento dell'aereo della Malaysia Airlines, che ha provocato la morte di 298 persone. Prima di accusare il presidente russo, Vladimir Putin, di crimini di guerra o congedare l'intero episodio come un tragico avvenimento, vale la pena - secondo la rivista americana Slate Magazine - guardare al passato e ricordare un altro aereo di linea abbattuto: era il 3 luglio 1988 quando un volo dell'Iran Air fu colpito da un missile statunitense mentre sorvolava lo stretto di Hormuz.

L'aereo, diretto dalla città iraniana di Bandar Abbas a Dubai, fu colpito da un missile lanciato dall'incrociatore Vincennes della marina militare americana, mentre volava nello spazio aereo iraniano; morirono 290 persone, inclusi 66 bambini. Ventisei anni dopo, il caso è ormai stato quasi completamente dimenticato, ma resta il settimo peggior disastro aereo nella storia (quello della Malaysia Airlines è diventato il sesto) e uno degli eventi più vergognosi per il Pentagono. 

Secondo il governo degli Stati Uniti, l'equipaggio del Vincennes scambiò l'A300 della Iran Air per un caccia F-14 Tomcat dell'Aeronautica militare iraniana, mentre per Teheran l'incrociatore puntò intenzionalmente al velivolo civile. Il governo degli Stati Uniti espresse allora rammarico per la perdita di vite umane e nel 1996, otto anni dopo l'incidente, accettò un accordo mediato dalla Corte internazionale di giustizia che stabiliva un risarcimento complessivo alle famiglie delle vittime per 61,8 milioni di dollari.

Tuttavia Washington non ha mai ammesso errori e non ha mai presentato scuse ufficiali al governo iraniano. I due eventi, per certi versi, sono simili: il Boeing 777 della Malaysia Airlines volava sull'Ucraina dell'est, dove è in corso una guerra civile, e sarebbe stato colpito per errore dai ribelli filorussi; l'Airbus iraniano, invece, fu coinvolto nella cosiddetta "guerra delle petroliere" nello stretto di Hormuz. Sono due eventi, per Slate, da cui si dovrebbe imparare: gli Stati Uniti ne sarebbero usciti in maniera migliore, se avessero ammesso le loro colpe, così come oggi sarebbe meglio farlo per la Russia.


L'AMERICANO SLATE MAGAZINE: L'AMERICA HA DIMENTICATO L'ABBATTIMENTO DELL'AEREO DI LINEA IRANIANO (290 MORTI, 66 BAMBINI)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL FALCO WEIDMANN (GOVERNATORE BUNDESBANK) E' ANDATO A LONDRA A SCONGIURARE GLI INGLESI DI NON  MOLLARE LA UE (PAURA!)

IL FALCO WEIDMANN (GOVERNATORE BUNDESBANK) E' ANDATO A LONDRA A SCONGIURARE GLI INGLESI DI NON
Continua

 
ABBATTIMENTO AEREO MALESE: ERANO IN CORSO ESERCITAZIONI UCRAINE DI BATTERIE DI MISSILI, E' STATO UN ERRORE (FONTI RUSSE)

ABBATTIMENTO AEREO MALESE: ERANO IN CORSO ESERCITAZIONI UCRAINE DI BATTERIE DI MISSILI, E' STATO UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!