63.436.132
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ZAIA: ''GLI IMMIGRATI CHE ARRIVANO IN VENETO NON SONO PIU' GESTIBILI. SIAMO ALLA REPUBBLICA DELLE BANANE'' (BRAVO!)

mercoledì 23 luglio 2014

VENEZIA - "Mi spiace per la Presidente Boldrini, ma l'Italia non e' cosi' facilmente divisibile tra chi ha capito tutto e chi e' razzista. Io non lo sono, ma considero immorale far credere a mezza Africa che e' sufficiente arrivare a Lampedusa per risolvere i problemi della guerra e di una vita di stenti". Cosi' il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia in relazione alle ultime notizie sull'organizzazione e la gestione del trasferimento in Veneto dei migranti dell'operazione Mare Nostrum.

"Se migliaia e migliaia di persone scappano dalla fame - aggiunge Zaia - bisogna creare le condizioni per portare pace e cibo a casa loro, non farli venire a morir di fame qui". "Si sta attuando una sorta di non programmazione - prosegue il governatore - con inquietanti aspetti di improvvisazione che mi spinge a chiedermi di quale risposta si tratti, persino per la dignita' (perche' non e' il caso di parlare di futuro) di gente disperata".

"Si apprende ufficialmente dalle autorita' statali - ricorda Zaia - che, in Veneto, di circa 2000 profughi sinora arrivati circa la meta' e' scomparsa nel nulla senza essere identificata; che altri 200 sono in arrivo, e chissa' quanti altri ancora in futuro, e che le strutture pomposamente chiamate Hub che dovrebbero accogliere le persone sono 3 caserme dismesse e inagibili a Ceggia, Meolo e Codogne', al cui esterno dovrebbero nascere praticamente 3 tendopoli, e una ex scuola a Trivignano. Ma le tende non si sa chi le mette, i pasti non si sa chi e con quali cucine da campo li deve preparare, i letti, almeno quelli, dovrebbero arrivare dall'esercito. Roba da repubblica delle banane". 

"Praticamente tutto - prosegue Zaia - viene di fatto scaricato sulle comunita' locali e sui sindaci, gia' strangolati dal patto di stabilita', con la miseria di 35 euro a persona per organizzare ed erogare una sfilza di servizi. Siamo dio fronte a un'organizzazione alla Franceschiello e ad un Paese che, se volesse davvero dirsi civile, dovrebbe adoperarsi per fermare questo flusso alla fonte, considerando poi che due terzi di questi ospiti spariscono in 48 ore. E poi dove li ritroviamo? A delinquere o a fare i venditori abusivi sulle spiagge".

"E mentre si spendono, malissimo, ingenti fondi - si chiede Zaia - con quale coraggio guardiamo in faccia i nostri 200.000 disoccupati e le loro famiglie? E con quale faccia un Sindaco puo' presentarsi ad una famiglia in difficolta' nel suo Comune per dirgli che il patto di stabilita' vieta di dare un aiuto? Qualcuno si rende conto di quanti veneti bisognosi farebbero festa con 35 euro al giorno a disposizione?".

"Comunque con quale coraggio - aggiunge Zaia - possiamo chiamare 'umanitario' una specie di Piano caratterizzato di fatto da pesante disumanita' e mancato rispetto per le persone che arrivano e per i cittadini italiani in quotidiana difficolta' e ampiamente al di sotto della cosiddetta soglia di poverta'? A tutto questo esprimo la piu' netta, totale, ferma opposizione del Veneto".


ZAIA: ''GLI IMMIGRATI CHE ARRIVANO IN VENETO NON SONO PIU' GESTIBILI. SIAMO ALLA REPUBBLICA DELLE BANANE'' (BRAVO!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ZAIA   IMMIGRATI   VENETO   INGESTIBILI   DELINQUENZA   MORIRE DI FAME   RAZZISMO   AFRICA   GUERRE   OPPOSIZIONE   REGIONE VENETO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL

lunedì 24 settembre 2018
"Sicurezza e Immigrazione, alle 12.38 il Consiglio dei ministri approva all'unanimita'! Sono felice". Con un post su Facebook il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo SALVINI, ha annunciato
Continua
 
DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI NAZIONALISTE

DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI

lunedì 24 settembre 2018
LONDRA   - Sono passate poche settimane da quando il parlamento danese ha vietato l'uso del burka ma adesso i legislatori danesi vogliono andare oltre con l'obiettivo di porre fine al
Continua
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
 
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
RIVOLUZIONE RAI / IL DIRETTORE GENERALE GUBITOSI PRESENTA IL ''MODELLO BBC'': DUE SUPER REDAZIONI NELL'ERA DEL DIGITALE.

RIVOLUZIONE RAI / IL DIRETTORE GENERALE GUBITOSI PRESENTA IL ''MODELLO BBC'': DUE SUPER REDAZIONI
Continua

 
L'AMICIZIA - DICIAMO COSI' - TRA RENZI E VERDINI NASCE TANTO, TANTO TEMPO FA... (INCHIESTA STRAORDINARIA DE L'ESPRESSO)

L'AMICIZIA - DICIAMO COSI' - TRA RENZI E VERDINI NASCE TANTO, TANTO TEMPO FA... (INCHIESTA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

REGIONE LOMBARDIA - DELIBERA ASSESSORE AL BILANCIO CAPARINI:65

24 settembre - MILANO - Approvata in Giunta regionale la delibera proposta
Continua

35 EURO CADA AFRICANO AL GIORNO SARANNO RIDOTTI (RISPARMIO 1,5

24 settembre - ''I 35 euro a migrante stanziati per l'accoglienza verranno rivisti in
Continua

SALVINI: ''CONSIGLIO MINISTRI APPROVA IL DECRETO SICUREZZA''

24 settembre - ROMA - ''DecretoSicurezza, alle 12.38 il Consiglio dei Ministri approva
Continua

SALVINI: MANOVRA CORAGGIOSA ED ESPANSIVA. LO CHIEDONO GLI

23 settembre - ''In queste ultime settimane ho avuto modo di fare alcune chiacchierate
Continua

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua
Precedenti »