48.338.258
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ATTACCO FRONTALE ALLA CASA BIANCA: LA CORTE D'APPELLO DI WASHINGTON CONDANNA L'AMMINISTRAZIONE OBAMA (DIMISSIONI?)

mercoledì 23 luglio 2014

NEW YORK - Un collegio di tre giudici della Corte d'appello di Washington - tribunale secondo soltanto alla Corte Suprema - ha assestato un colpo durissimo alla riforma della sanita' Affordable Care Act e alla Casa Bianca.

Il tribunale ha stabilito ieri che l'amministrazione del presidente Barack Obama ha violato la legge: il presidente "ha speso miliardi di dollari dei contribuenti su cui non aveva alcuna autorita' di spesa, e ha sottoposto milioni di datori di lavoro e individui a tasse che non aveva l'autorita' di imporre", scrive il "Wall Street Journal".

Il quotidiano dipinge la sentenza scaturita dal caso "Halbing v. Burwell" come un giudizio riguardante non tanto la riforma sanitaria in se' - una questione contingente, pur se di estrema rilevanza - quanto l'autorita', arrogatasi dal presidente, "di imporre tasse di propria iniziativa alla stregua di un autocrate".

In sostanza, la sentenza emessa ieri non fa che ordinare al presidente di applicare la riforma Affordable Care Act alla lettera, senza reinterpretare o mutare le disposizioni approvate dal Potere legislativo come accaduto piu' volte negli ultimi mesi.

Per l'amministrazione, pero', la sentenza rappresenta un enorme grattacapo. Almeno 36 Stati dell'Unione, infatti, saranno esclusi dall'emissione di sussidi assicurativi ai consumatori, e dovranno sostenere per intero il peso dei costosissimi piani di assicurazione sanitaria previsti dalla riforma, che soltanto a posteriori e' stata "corretta" tramite interventi estemporanei del presidente.

Per alcuni Stati e molti assicurati, la sentenza potrebbe tradursi n un raddoppio dei costi, che farebbe loro avvertire il vero costo dell'Affordable Care Act.

Il cuore della sentenza, pero', riguarda proprio il presidente: "Spesso sono gli stessi difensori del presidente ad ammettere che questi stia facendo il contrario di quanto previsto dalla legge federale", che Obama sostiene invece di rispettare alla lettera.

Si tratta, sottolinea il quotidiano Usa, dello stesso presidente che ha apertamente affermato di disporre "di una penna, e di un telefono" per modificare unilateralmente gli esiti del processo legislativo quando non produce risultati che lo soddisfino.

La visione estensiva del Potere esecutivo sposata da Obama, accusa il "Wall Street Journal, "e' gia' stata respinta 13 volte all'unanimita' dalla Corte Suprema", eppure ancora oggi le critiche in tal senso vengono definite strumentali o partigiane dalla Casa Bianca e dal fronte democratico.


ATTACCO FRONTALE ALLA CASA BIANCA: LA CORTE D'APPELLO DI WASHINGTON CONDANNA L'AMMINISTRAZIONE OBAMA (DIMISSIONI?)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

OBAMA   DIMISSIONI   CONDANNA   CORTE D'APPELLO   WASHINGTON   RIFORMA SANITARIA   DANNI   COSTI   RIMBORSI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ABI: ''SOFFERENZE BANCARIE SALITE A 168,6 MILIARDI DI EURO, CALANO I DEPOSITI E VENDUTI I BOND'' (44 MILIARDI IN MENO!)

L'ABI: ''SOFFERENZE BANCARIE SALITE A 168,6 MILIARDI DI EURO, CALANO I DEPOSITI E VENDUTI I BOND''
Continua

 
RIVOLUZIONE RAI / IL DIRETTORE GENERALE GUBITOSI PRESENTA IL ''MODELLO BBC'': DUE SUPER REDAZIONI NELL'ERA DEL DIGITALE.

RIVOLUZIONE RAI / IL DIRETTORE GENERALE GUBITOSI PRESENTA IL ''MODELLO BBC'': DUE SUPER REDAZIONI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!