44.990.119
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

KOSOVO: TRAFFICO D'ORGANI UMANI, TRAFFICO DI DROGA (EROINA). DOSSIER CHOC DEL CONSIGLIO D'EUROPA CONTRO IL PREMIER THACI

lunedì 21 luglio 2014

KOSOVO - PRISTINA - Il procuratore capo della Task force investigativa speciale dell'Ue (Sitf), Clint Williamson, sara' oggi in Kosovo per un incontro con il premier Hashim Thaci. Secondo il quotidiano "Tribuna", Williamson presentera' al capo dell'esecutivo uscente i risultati delle indagini svolte sul rapporto del Consiglio d'Europa riguardo al traffico di organi umani avvenuto in Kosovo.

Secondo quanto riferito a meta' giugno dal quotidiano kosovaro "Koha Ditore", Williamson ha inviato circa sei mesi fa una richiesta per accedere ai documenti riservati della Nato. Richiesta che, secondo fonti diplomatiche citate dalla stampa locale, sarebbe stata accettata. L'Alleanza atlantica guida in Kosovo la forze militare multinazionale Kfor comandata dal generale italiano Salvatore Farina. Intanto all'Aia sono in corso i preparativi per l'istituzione del cosiddetto Tribunale speciali sul Kosovo. I Paesi Bassi ospiteranno sul loro territorio una corte che, teoricamente, operera' all'interno del quadro legislativo di Pristina. I procuratori e i giudici saranno internazionali, mentre la corte avra' una doppia sede: in Kosovo e in Olanda. 

Secondo il rapporto Marty, durante la guerra del 1998-1999 e negli ultimi dieci anni, il premier kosovaro Thaci avrebbe avuto il "controllo" dello spaccio di eroina. Non e' tutto: alcuni esponenti dell'entourage del primo ministro sarebbero inoltre responsabili di crimini e rapimenti avvenuti lungo il confine con l'Albania dopo la guerra. In particolare, i prigionieri di etnia serba sarebbero stati uccisi con un colpo di pistola alla testa e sottoposti all'espianto dei reni. "Furono rimossi - si legge nel rapporto - organi da alcuni prigionieri in una clinica su territorio albanese, nei pressi di Fushe Kruje, per essere trapiantati all'estero". Thaci sarebbe stato definito da "alcuni circoli dei servizi segreti" come "molto piu' pericoloso di Ramush Haradinaj", ex premier kosovaro e leader del partito Alleanza per il futuro del Kosovo (Aak).

La regia del crimine e' attribuita al "gruppo di Drenica" (dal nome del fiume che attraversa esclusivamente il territorio kosovaro e la regione circostante di Drenica), la fazione dell'Uck facente capo all'attuale premier Thaci. "Un boss criminale", secondo i rapporti dei servizi segreti citati da Marty, inclusi quelli dell'italiana Sismi, oltre che dei servizi segreti di Germania (Bnd), Regno unito (MI6) e Grecia (Eyp). Il rapporto attribuisce poi un ruolo di primaria importanza agli "attori internazionali che scelsero di guardare con gli occhi bendati i crimini di guerra dell'Uck, offrendo invece un premio per raggiungere un certo grado di stabilita' a breve termine", si legge nel rapporto. 

Pesanti responsabilita' vengono attribuite alle missioni della Nato e dell'Onu in Kosovo, rispettivamente Kfor e Unmik, definite "incapaci di gestire l'attuazione della legge, il flusso dei rifugiati e il controllo delle frontiere dopo i bombardamenti della Nato nel 1999". Le fazioni dell'Uck e le frange "che avevano il controllo di aree distinte del Kosovo (villaggi, tratti di strada, a volte anche singoli edifici), sono state in grado di eseguire imprese criminali organizzate", continua Marty. Non viene risparmiata neanche Eulex, la missione dell'Unione europea, che "ha lasciato vane le aspettative (...) di andare oltre gli 'intoccabili', il cui passato piu' che oscuro e' di pubblico dominio". Secondo il deputato svizzero "sono stati fatti molti annunci e promesse, ma i risultati tangibili restano da vedere". 

Redazione Milano. 


KOSOVO: TRAFFICO D'ORGANI UMANI, TRAFFICO DI DROGA (EROINA). DOSSIER CHOC DEL CONSIGLIO D'EUROPA CONTRO IL PREMIER THACI




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
 
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua
 
TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO SCATTA LA BREXIT!)

TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO

lunedì 20 marzo 2017
LONDRA - Nella giornata in cui - oggi - la Gran Bretagna comunica ufficialmente alla Ue la data della Brexit vera e propria, che scatterà il prossimo 29 marzo, giorno in cui il Regno Unito
Continua
SITUAZIONE MPS: TITOLO SOSPESO, VORAGINE DI CREDITI MARCI, UE IMPONE 5.000 LICENZIAMENTI E BANCA A UN PASSO DAL DEFAULT

SITUAZIONE MPS: TITOLO SOSPESO, VORAGINE DI CREDITI MARCI, UE IMPONE 5.000 LICENZIAMENTI E BANCA A

venerdì 17 marzo 2017
Le ultime notizie sul Monte dei Paschi di Siena, la più antica banca del mondo portata sull’orlo del baratro per opera di manager da sempre vicini al principale partito della sinistra
Continua
 
IL MINISTRO DELL'INTERNO TURCO: ''FACCIAMO SALTARE IN ARIA L'EUROPA, VI MANDIAMO 15.000 MIGRANTI AL MESE''

IL MINISTRO DELL'INTERNO TURCO: ''FACCIAMO SALTARE IN ARIA L'EUROPA, VI MANDIAMO 15.000 MIGRANTI AL

venerdì 17 marzo 2017
ISTANBUL - Il ministro degli Interni turco Suleyman Soylu ha minacciato di "far saltare in aria" l'Europa aprendo le porte della Turchia e inviando 15.000 migranti al mese nel Vecchio continente
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NELLA MILANO DI PISAPIA TORNANO LE RONDE DI CITTADINI (IMBUFALITI CONTRO IL DEGRADO) MA STAVOLTA IN PIENO CENTRO!

NELLA MILANO DI PISAPIA TORNANO LE RONDE DI CITTADINI (IMBUFALITI CONTRO IL DEGRADO) MA STAVOLTA IN
Continua

 
EMILIO FEDE INTERCETTATO: ''DELL'UTRI E' L'UNICO CHE SA, GUARDA A BERLUSCONI COSA GLI STA MANGIANDO. 70 CONTI ESTERI, HA

EMILIO FEDE INTERCETTATO: ''DELL'UTRI E' L'UNICO CHE SA, GUARDA A BERLUSCONI COSA GLI STA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

+++ATTACCO TERRORISTICO IN CORSO A LONDRA DAVANTI AL PARLAMENTO+++

22 marzo - LONDRA - La polizia ha sparato ad ''un uomo che impugnava un coltello''
Continua

SCHAEUBLE ''APPREZZA IL LAVORO DI DAIJSSELBLOEM CHE DEVE CONTINUARE

22 marzo - BERLINO - Giusto per fugare ogni dubbio sulla compattezza dei giudizi
Continua

SALVINI:8 MILIARDI L'ANNO ALLA UE PER SENTIRCI DARE DEGLI UBRIACONI

22 marzo - ''Quelle parole sono la rappresentazione migliore di questa Europa di
Continua

GOVERNO VIETA ACCERTAMENTI SULLE ONG COLLUSE CON I TRAFFICANTI

22 marzo - ''Buone notizie per chi e' complice dei trafficanti di esseri umani e
Continua

ERDOGAN: NESSUN EUROPEO POTRA' CAMMINARE AL SICURO PER LE STRADE

22 marzo - ISTANBUL - ''Se l'Europa continua cosi', nessun europeo potra' camminare
Continua

LEGA PROTESTA DAVANTI A MONTECITORIO: UE? NON C'E' NULLA DA

22 marzo - ROMA - Sit in dei deputati della Lega Nord fuori Montecitorio mentre in
Continua

PADOAN SCARICA POP. VICENZA E VENETO BANCA: SARA' LA BCE A DECIDERE

21 marzo - Preparativi di un altro catastrofico bail in in Italia? Sembrerebbe di
Continua

LE FAMIGLIE DI 800 VITTIME DELL'11 SETTEMBRE FANNO CAUSA ALL'ARABIA

21 marzo - NEW YORK - Le famiglie di 800 vittime degli attacchi dell'11 settembre
Continua
6.000 AFRICANI ARRIVATI IN ITALIA IN TRE GIORNI, INVASIONE SENZA PRECEDENTI

6.000 AFRICANI ARRIVATI IN ITALIA IN TRE GIORNI, INVASIONE SENZA

21 marzo - Sono oltre 6.000 i migranti africani prelevati dai gommoni e dai barconi
Continua

LA PRIMA MINISTRO DELLA POLONIA, BEATA SZYDLO: ''POLONIA NELL'EURO?

21 marzo - VARSAVIA - Smentendo le solite fonti pro-euro che da tempo divulgano
Continua
Precedenti »