61.634.092
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA SPAGNA VA FIERA DELLA ''LOTTA ALL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA'' (SOLO 3.500 DA INIZIO 2014) L'ITALIA INVECE INVASA: 70.000

lunedì 21 luglio 2014

MADRID - Dall'inizio dell'anno 3.500 migranti sono riusciti a entrare a Melilla, l'enclave spagnola in Marocco, scavalcando la doppia barriera di recinzione, degli oltre 10.000 che lo hanno tentato. Si tratta del 230% in piu' dei clandestini che erano riusciti a entrare a Melilla nello stesso periodo del 2013, ma pur sempre un numero esiguo, confrontato all'invasione in corso in Italia.

A tracciare il bilancio e' stato oggi il ministro degli Interni, Jorge Fernandez Diez, intervenendo all'inaugurazione del corso 'Stranieri privati della liberta'' a Melilla.

Fernandez Diez, citato dai media, ha comunque sottolineato l'efficacia nella lotta all'immigrazione clandestina della nuova rete anti-scalata installata di recente lungo i 9 km della frontiera fra il Marocco e l'enclave spagnola, che impedisce ai clandestini di infilare le dita e aggrapparsi, e che si aggiunge alla doppia barriera metallica di protezione gia' esistente, alta sei metri.

La rete "sta dimostrando la sua efficacia", secondo il ministro, dato che rispetto ai 3.450 migranti riusciti a entrare in territorio spagnolo fino a maggio, solo una ventina lo hanno conseguito a giugno. 

In Italia, invece, il numero degli extracomunitari arrivati da inizio anno grazie alle mafie nord africane e al lassismo complice del governo Renzi, ha raggiunto e superato le 70.000 persone. 

Redazione Milano.

 


LA SPAGNA VA FIERA DELLA ''LOTTA ALL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA'' (SOLO 3.500 DA INIZIO 2014) L'ITALIA INVECE INVASA: 70.000


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SPAGNA   LOTTA ALL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA   BLOCCO   RETI   MADRID   ITALIA   RENZI   INVASIONE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
IL GOVERNO SPAGNOLO GETTA LA MASCHERA E APPARE IL VOLTO DEL DITTATORE ''FRANCO'': ARRESTATI TUTTI I LEADER CATALANI

IL GOVERNO SPAGNOLO GETTA LA MASCHERA E APPARE IL VOLTO DEL DITTATORE ''FRANCO'': ARRESTATI TUTTI I

sabato 24 marzo 2018
MADRID  - Il governo spagnolo sta mostrando senza alcun dubbio un tratto sempre più antidemocratico  e contrario ai principi base della convivenza civile in Europa. Questa Spagna non
Continua
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ESISTONO PUNTI DI CONVERGENZA TRA LEGA E M5S? SULLA CARTA, SI'. NELLA REALTA', DIPENDE...

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ESISTONO PUNTI DI CONVERGENZA TRA LEGA E M5S? SULLA CARTA, SI'.

lunedì 19 marzo 2018
Steve Bannon, l’ex consigliere del presidente Trump, cui tutti riconoscono il merito della sua elezione, era presente in Italia nei giorni delle elezioni e subito dopo il risultato, ha
Continua
 
MINISTRO DEGLI ESTERI UNGHERESE: SU MIGRANTI LE POSIZIONI DEL CENTRODESTRA ITALIANO UGUALI ALLE NOSTRE LAVORIAMO INSIEME

MINISTRO DEGLI ESTERI UNGHERESE: SU MIGRANTI LE POSIZIONI DEL CENTRODESTRA ITALIANO UGUALI ALLE

lunedì 19 marzo 2018
LONDRA - I risultati delle elezioni tenutasi in Italia lo scorso 4 Marzo hanno confermato la tendenza nazionalista che sta avvolgendo tutta Europa e la cosa non e' passata inosservata in
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA RUSSIA AVVISA L'UNIONE EUROPEA: ''A BREVE AVRETE GRAVISSIMI PROBLEMI PER IL GAS: L'UCRAINA NON PAGA E SE NE APPROPRIA''

LA RUSSIA AVVISA L'UNIONE EUROPEA: ''A BREVE AVRETE GRAVISSIMI PROBLEMI PER IL GAS: L'UCRAINA NON
Continua

 
ACCUSA PESANTISSIMA: MOSCA AFFERMA DI AVERE LE PROVE CHE UN ''CACCIA UCRAINO'' VOLAVA VICINO ALL'AEREO MALESE ABBATTUTO.

ACCUSA PESANTISSIMA: MOSCA AFFERMA DI AVERE LE PROVE CHE UN ''CACCIA UCRAINO'' VOLAVA VICINO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!