75.048.118
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''ANGELA MERKEL SI DIMETTERA' PERCHE' A RISCHIO DI SCANDALO. RACCOLTE INFORMAZIONI DALLO SPIONAGGIO USA'' (DER SPIEGEL)

sabato 19 luglio 2014

BERLINO - Secondo lo “Spiegel”, Angela Merkel potrebbe presto dimettersi in seguito allo scandalo Datagate: la cancelliera è stata spiata per anni dall’Nsa ed è stata sorpresa a utilizzare un telefono criptato al posto di un normale apparecchio. I bene informati, sostiene Mitt Dolcino, ritengono che la donna più potente del mondo possa essere stata effettivamente spiata «dall’improbabile alleato americano». Forse, qualche informazione sensibile è stata davvero raccolta dal controspionaggio Usa: la conseguenza è che, alla lunga, la premiership tedesca «può essere a rischio scandalo, un po’ come è capitato in Italia con Silvio Berlusconi e in Turchia con Erdogan (o, senza essere premier, in Francia con Strauss Kahn)». Problema: «La Germania non può correre questo rischio, non si può rompere l’incantesimo della rinnovata ricchezza tedesca grazie al Santo Graal che è ed è stata la moneta unica, capace di drenare ricchezza dalla periferia al centro in misura pari a una guerra continentale vinta».

"L'opzione per la politica tedesca di un cambio di premier "in corsa" è del tutto legittima. Se gli USA credevano di trovarsi innanzi ad un paese di sprovveduti, con la Germania hanno certamente sbagliato i conti". Lo stesso “Spiegel”, sempre ben informato, proponeva addirittura l’asilo per Edward Snowden. Le possibili dimissioni della Merkel, per “smarcare” Berlino da qualsiasi possibile imbarazzo, dimostrano l’errore strategico dell’amministrazione Obama, che ha permesso alla Germania di diventare «il vero riferimento europeo», ormai in grado «anche in maniera autonoma di decidere le sorti dei governi di numerosi paesi Ue (l’esempio del Cavaliere è davvero sintomatico)». Allarme: l’ex alleato tedesco può aver causato danni agli Stati Uniti, e può provocarne ancora, trasformandosi in avversario economico. In ogni caso, aggiunge Dolcino, per l’Italia di Renzi si preannunciano tempi durissimi: se la cancelliera aveva davvero promesso meno rigore e più flessibilità, domani il premier potrebbe ritrovarsi con un pugno di mosche.

Per chi non l’avesse ancora capito, continua Dolcino, «l’austerità è uno strumento in mani tedesche per perpetrare lo status quo favorevole alla Germania, l’unico paese che ha tratto reale beneficio dalla moneta unica». Secondo fonti riservate, Enrico Letta aveva un impegno (forse anche scritto) dell’Europa e della Germania in particolare, per succedere a Herman Van Rompuy alla guida del Consiglio d’Europa, in cambio della «non belligeranza» dell’Italia verso l’Europa della moneta unica «a valle della restaurazione europea operata dal fido Mario Monti, peraltro a danno degli stessi italiani», come dimostra l’esplosione del debito pubblico, il crollo del Pil e quello dei consumi. «La promessa stava per essere mantenuta», scrive Dolcino, e Letta – sebbene per breve tempo – è stato «candidato europeo senza essere candidato dell’Italia». Ma il piano sarebbe saltato quando Renzi ha detronizzato il premier delle “larghe intese” sostenuto da Napolitano, ostacolando la tecnocrazia europea «per la prima volta dopo cinque anni». La Merkel ha davvero fatto promesse importanti a Renzi? E cosa accadrebbe, dunque, se la cancelliera passasse la mano per dribblare il pressing spionistico di Obama?

«Per intanto il giovane Renzi certamente non si annoierà – annota Dolcino – dovendo dilettarsi con l’esercizio del tassatore riformista, di fatto eseguendo sebbene di malavoglia i desiderata tedeschi finalizzati a indebolire più che a restaurare l’economia del primo competitore manifatturiero della Germania», cioè l’Italia. Poi «dovrebbero venire le privatizzazioni come dopo la crisi degli anni ’90 e le svendite orchestrate da coloro che furono poi predestinati a brillanti carriere europee (Prodi, Draghi)». Per cui, «le aziende europee e tedesche in particolare (soprattutto in ambito energia, occhio all’interesse tedesco per Enel) sembrano rivestire il ruolo degli avvoltoi in agguato». Con Obama saldamente al potere, «Renzi può stare ragionevolmente tranquillo fino al 2016, supportato dalla possente intelligence americana». Ma che sarà del premier italiano se tra due anni dovesse cambiare il vento negli Usa? Secondo “Scenari Economici”, «se non sarà caos – fatto assai probabile – possiamo dire che la partita è più aperta di quanto sembri».

Fonte notizia: Der Spiegel e libreidee.org - che ringraziamo. 


''ANGELA MERKEL SI DIMETTERA' PERCHE' A RISCHIO DI SCANDALO. RACCOLTE INFORMAZIONI DALLO SPIONAGGIO USA'' (DER SPIEGEL)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ANGELA MERKEL   CIA   DOSSIER   SCANDALO   GERMANIA   DIMISSIONI   DER SPIEGEL   BERLINO   OBAMA   SPIONAGGIO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STUDIO FRANCESE: TRE QUARTI MALATI CORONAVIRUS (18 SU 24) GUARITI IN 6 GIORNI CON MIX DI CLOROCHINA E ANTIBIOTICI MIRATI

STUDIO FRANCESE: TRE QUARTI MALATI CORONAVIRUS (18 SU 24) GUARITI IN 6 GIORNI CON MIX DI CLOROCHINA

martedì 17 marzo 2020
Da anti-malarico ad anti-Covid. Dopo un primo studio cinese, la vecchia clorochina, farmaco contro la malaria ormai '60enne', è stato testato in Francia su pazienti con coronavirus, con
Continua
 
UN FARMACO CONTRO L'ARTRITE CURA IN MODO IMPORTANTE MALATI DI CORONAVIRUS: IL TOCILIZUMAB DELLA ROCHE, CHE LO DA' GRATIS

UN FARMACO CONTRO L'ARTRITE CURA IN MODO IMPORTANTE MALATI DI CORONAVIRUS: IL TOCILIZUMAB DELLA

mercoledì 11 marzo 2020
"Sarà estubato uno dei primi 2 pazienti con Covid-19 trattati a Napoli con il farmaco tocilizumab. In 24 ore il paziente ha avuto miglioramenti importanti, domani faremo un controllo ulteriore
Continua
ASSESSORE GALLERA: ECCO IL PIANO DETTAGLIATO E L'ELENCO DEGLI OSPEDALI APERTI H24 PER TUTTE LE ALTRE PATOLOGIE (BENE!)

ASSESSORE GALLERA: ECCO IL PIANO DETTAGLIATO E L'ELENCO DEGLI OSPEDALI APERTI H24 PER TUTTE LE

lunedì 9 marzo 2020
Milano - "Abbiamo individuato 18 ospedali hub che si occuperanno dei grandi traumi, delle urgenze neurochirurgiche, neurologiche stroke e cardiovascolari. L'obiettivo e' quello di creare maggiore
Continua
 
LE CINQUE REGOLE DA USARE QUANDO SI E' IN AUTO-ISOLAMENTO PER ESSERE STATI IN CONTATTO DIRETTO CON PERSONA INFETTA

LE CINQUE REGOLE DA USARE QUANDO SI E' IN AUTO-ISOLAMENTO PER ESSERE STATI IN CONTATTO DIRETTO CON

martedì 3 marzo 2020
Autoisolarsi per evitare di diffondere la malattia in caso di sintomi lievi se si è stati a stretto contatto con una persona infetta o con quanti vivono o sono stati nelle zone a rischio,
Continua
NOTIZIA CENSURATA / IN SLOVENIA NUOVO GOVERNO NAZIONALISTA ANTI IMMIGRAZIONE, MA LA NOTIZIA NON ''APPARE'' IN ITALIA

NOTIZIA CENSURATA / IN SLOVENIA NUOVO GOVERNO NAZIONALISTA ANTI IMMIGRAZIONE, MA LA NOTIZIA NON

martedì 3 marzo 2020
LONDRA - L'informazione italiana asservita agli interessi delle oligarchie finanziarie Ue non ha scrupoli nell'usare l'emergenza del coronavirus per censurare notizie che danno fastidio al governo e
Continua
 
IN CINA EPICENTRO E LUOGO D'ORIGINE DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS DA 10 GIORNI PIU' GUARITI CHE NUOVI MALATI (EVVIVA!)

IN CINA EPICENTRO E LUOGO D'ORIGINE DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS DA 10 GIORNI PIU' GUARITI CHE

venerdì 28 febbraio 2020
PECHINO - Il numero giornaliero di nuovi pazienti dimessi dopo essere guariti dalla Covid-19 in Cina ha superato quello delle nuove infezioni per il decimo giorno consecutivo, secondo quanto riferito
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''VOLEVANO UCCIDERE PUTIN'' ANNUNCIO ESPLOSIVO IN DIRETTA DEL PRIMO CANALE TELEVISIVO RUSSO!

''VOLEVANO UCCIDERE PUTIN'' ANNUNCIO ESPLOSIVO IN DIRETTA DEL PRIMO CANALE TELEVISIVO RUSSO!

 
MATTEO RENZI? ''UN PRESTIGIATORE CHE VERRA' FERMATO DA UN FINLANDESE'': DICHIARAZIONE BOMBA DI KATAINEN, COMMISSARIO UE

MATTEO RENZI? ''UN PRESTIGIATORE CHE VERRA' FERMATO DA UN FINLANDESE'': DICHIARAZIONE BOMBA DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA UE SI PRENDE 15 GIORNI PER DECIDERE CHE FARE? ANDATE A

27 marzo - Il segretario federale della Lega, Matteo Salvini, ha commentato l'esito
Continua

BORIS JOHNSON E' POSITIVO AL COV19 E HA SINTOMI LIEVI

27 marzo - LONDRA - ''Nelle ultime 24 ore ho sviluppato sintomi lievi e sono
Continua

FONTANA: GLI SCIENZIATI AL PAZIENTE 1 BATTIBECCARONO, INVECE DI

27 marzo - ''Gli scienziati da noi dopo al notizia del paziente 1 non hanno fatto
Continua

FONTANA: ANCHE CON DATI DI IERI, CONFERMATA STABILIZZAZIONE EPIDEMIA

27 marzo - L'incremento dei contagi registrati ieri in Lombardia dovrebbe essere
Continua

TAJANI: LA UE PAVIDA CHE SI E' VISTA IERI SARA' TRAVOLTA DAL

27 marzo - ''Un'Europa pavida, come quella che si e' vista ieri, sara' travolta dal
Continua

CINA CHIUDE TUTTE LE FRONTIERE A TUTTI GLI STRANIERI

26 marzo - PECHINO - La Cina chiude le frontiere agli stranieri sottoposti a visto,
Continua

ANGELO BORRELLI NEGATIVO AL TAMPONE CORONAVIRUS, HA SOLO UNA STATO

26 marzo - Il capo del dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli, e'
Continua

BERLUSCONI: SE LA UE NON SI DIMOSTRA UNA COMUNITA' SOLIDALE,

26 marzo - ''L'atteggiamento iniziale dell'Europa è stato francamente deludente.
Continua

GALLERA: BERTOLASO STA BENE, PORTATO AL SAN RAFFAELE IN VIA

26 marzo - MILANO - ''Bertolaso sta bene, è al San Raffaele in via precauzionale.
Continua

IN CINA L'EPIDEMIA E' FINITA. ZERO CASI INTERNI, 67 CASI IMPORTATI

26 marzo - PECHINO - In CINA sono stati riportati 67 nuovi casi di contagio da
Continua

IN EMILIA ROMAGNA CASI DI CORONAVIRUS IN RIDUZIONE

25 marzo - BOLOGNA - Salgono a 10.054 i casi di positivita' in Emilia-Romagna, 800
Continua

IMPORTANTE FORNITURA MEDICA DALLA CINA IN ARRIVO CON PONTE AEREO

25 marzo - La Cina continua a inviare materiale medico sanitario in Italia nel
Continua

TERZO GRUPPO DI MEDICI CINESI IN ARRIVO IN ITALIA

25 marzo - E' partito dalla Cina per l'Italia il terzo gruppo di esperti medici
Continua

CINA QUARANTENA DI MASSA A WUHAN E HUBEI FINIRA' L'8 APRILE

24 marzo - Verrà revocata il prossimo 8 aprile la quarantena di massa alla quale
Continua

PRADA CONSEGNERA' 80.000 CAMICI E 110.000 MASCHERINE ENTRO IL 6

23 marzo - MILANO - Prada, su richiesta della Regione Toscana, ha avviato
Continua

IL PRESIDENTE DI REGIONE PIEMONTE ALBERTO CIRIO E' GUARITO DAL

23 marzo - TORINO - ''Sono guarito. Ho appena ricevuto l'esito del doppio tampone
Continua

RICOVERATI PER COV19 IN CALO A GENOVA

23 marzo - ''Nel reparto di malattie infettive del San Martino medici, infermieri e
Continua

FAMIGLIA ROVATI COMPRA 260 VENTILATORI POLMONARI PER NUOVO OSPEDALE

23 marzo - MILANO - Fidim, holding della famiglia Rovati, ha acquistato 260
Continua

FONTANA, DATI DI OGGI IN LINEA CON I GIORNI CORSI

22 marzo - MILANO - ''I dati non sono definitivi ma sono in linea con quelli dei
Continua

LA GERMANIA INVIA A BERGAMO 16 LETTI DI TERAPIA INTENSIVA COMPLETI

22 marzo - All'aeroporto di Bergamo nelle prime ore del mattino e' atterrato un
Continua
Precedenti »