52.124.575
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'INPS STA PER CROLLARE. ADDIO PENSIONI... AL NORD

L'Inps marcia spedita verso il baratro. Qua non si parla, eprò, dei giovani che quando arriveranno in età pensionabile scopriranno che la loro, di pensione, non servirà per sopravvivere, ma neppure per comprare le medicine. No, qua si parla degli attuali pensionati, che potrebbero finire a secco nel giro di pochi anni, perfino di pochi mesi. Vediamo i dati. Il patrimonio Inps a fine 2011 vantava 41 miliardi di euro di attivo. Ebbene, alla fine di quest'anno 2013 scenderà a soli 15 miliardi. E i dati sono ufficiali: sono stati divulgati dal Consiglio di Indirizzo e Vigilanza dell'Inps! 
Il motivo di tale immane tracollo è la fusione INPS-Inpdap avvenuta nel 2012; i mancati pagamenti dei contributi in ambito pubblico.  Infatti, l'ammanco dell'INPS deriverebbe da maxi buco da 10 miliardi portato in dote dall'Inpdap e da circa 30 miliardi di pagamenti di contributi che la Pubblica Amministrazione non ha mai versato. Una situazione che, come conferma il Consiglio di indirizzo e vigilanza, è destinata ad aggravarsi e che testimonia ancora una volta la scelta pessima di unire il pubblico al privato.

Poi, perchè c'è anche un poi, bisogna sottolineare che i lavoratori e i pensionati del settore privato che percepiscono e percepiranno in futuro la pensione dell'Inps vivono al Nord. I dipendenti pubblici che fanno riferimento all'Inpdap invece, provate ad indovinare dove abitano? 


L'INPS STA PER CROLLARE. ADDIO PENSIONI... AL NORD




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA SILENZIOSA STRAGE DI NEGOZI

LA SILENZIOSA STRAGE DI NEGOZI

 
EQUITALIA ADDIO! PAROLA DI MARONI PRESIDENTE

EQUITALIA ADDIO! PAROLA DI MARONI PRESIDENTE


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA CSU BAVARESE METTE IN DUBBIO L'ALLEANZA IN PARLAMENTO CON LA CDU

25 settembre - MONACO DI BAVIERA - All'indomani del voto in Germania, ecco un'altra
Continua

AFD PRIMO PARTITO IN SASSONIA COL 27%: BATTUTA LA CDU DELLA MERKEL

25 settembre - DRESDA - Nel successo clamoroso di Afd, c'è una ulteriore e fantastica
Continua

MATTEO SALVINI: ''DIFFERENZA TRA NOI E AFD? CHE NOI ANDREMO A

25 settembre - MILANO - ''La grande differenza tra noi e Afd e' che noi andremo a
Continua

AFD IN CONFERENZA STAMPA: ''GOVERNO MERKEL HA ABBANDONATO LO STATO

25 settembre - BERLINO - ''Abbiamo ricevuto il mandato degli elettori di controllare
Continua

SALVINI: ''QUANDO UN POPOLO VOTA, COME IN GERMANIA, BISOGNA

25 settembre - ''Quando il popolo vota, bisogna prenderne atto. Ho sentito giornalisti
Continua

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua
Precedenti »