45.195.800
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ANCORA MARONI: GOVERNO IN BILICO, LEGA PRONTA ALL'OPPOSIZIONE (DEVE AVERE SENTITO BERLUSCONI)

sabato 4 maggio 2013

Milano - "Temo di si'". Cosi' Roberto Maroni ha risposto a chi gli chiedeva se ritiene che il governo sia a rischio per lo scontro tra Pd e Pdl sull'incarico di presidente della Convenzione per le riforme.

"Noi teniamo molto alla Convenzione, e non per la poltrona di presidente. Siamo molto interessati, ma sono anche preoccupato perche' questo scontro su una cosa del tutto irrilevante per noi, come le poltrone, rischia di compromettere un percorso", ha proseguito il segretario federale della Lega Nord, a margine di un evento organizzato dalla Coldiretti.

"Noi abbiamo dato un'apertura di credito al governo essenzialmente sulla Convenzione: se parte, bene, altrimenti passeremo all'opposizione. Ma credo che il governo non possa durare senza questa prospettiva". 

Da voci raccolte in ambienti parlamentari della Lega, risulta che l'allarme lanciato dal Segretario Roberto Maroni rifletta anche il profondo malessere di ampi settori parlamentari del Pdl per il veto a Berlusconi presidente della Convenzione per le riforme.

E' stato riferito che più della metà dei deputati pidiellini è pronta a votare contro il governo alla prima occasione facendone mancare i numeri in Aula, prodromo della caduta della maggioranza Letta

Redazione Milano


ANCORA MARONI: GOVERNO IN BILICO, LEGA PRONTA ALL'OPPOSIZIONE (DEVE AVERE SENTITO BERLUSCONI)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MARONI E IL TITOLO PERSONALE...

MARONI E IL TITOLO PERSONALE...

 
BALLETTI IN PUNTA DI DIRITTO (E DI ROVESCIO) SULLE RIFORME. D'ALTRA PARTE CHE PRETENDERE DA QUAGLIARIELLO?

BALLETTI IN PUNTA DI DIRITTO (E DI ROVESCIO) SULLE RIFORME. D'ALTRA PARTE CHE PRETENDERE DA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!