50.753.769
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TUTTE LE GRANDI COMPAGNIE AEREE EVITANO GIA' DA MESI IL SORVOLO DELL'UCRAINA, MA LA MALAYSIA AIRLINES NO: RISPARMIAVA!

venerdì 18 luglio 2014

Diverse compagnie aeree evitavano già da settimane lo spazio aereo ucraino dove ieri è precipatato, probabilmente abbattuto da un missile, il velivolo della Malaysia Airlines con quasi 300 persone a bordo. E' quanto è emerso all'indomani del tragico incidente aereo.

Le due principali compagnie sudcoreane, Korean Air e Asiana, l'australiana Qantas e la taiwanese China Airlines hanno informato di aver modificato le rotte dei loro apparecchi per aggirare l'Ucraina fin da inizio marzo, quando le truppe russe sono entrate in Crimea.

Singapore Airlines ha dichiarato di aver "dirottato tutti i suoi voli" in dei corridoi che evitano l'Ucraina, senza precisare a quando risale questa decisione.

La compagnia di Hong Kong, Cathay Pacific, ha affermato di non aver utilizzato questo spazio aereo "da diverso tempo". Japan Airlines e All Nippon Airways e l'indonesiana Garuda non utilizzano, hanno informato, dei corridoi sopra l'Ucraina.

Eurocontrol, il gestore dello spazio aereo europeo, ha intanto annunciato che respingerà "tutti i piani di volo che prevedono rotte" che sorvolano l'est dell'Ucraina.

La ragione per cui il volo della Malaysia Airlines attraversava la zona di guerra è semplice quanto tragica: per risparmiare carburante. Un'altra rotta sarebbe stata in ogni caso più lunga. 

Redazione Milano.


TUTTE LE GRANDI COMPAGNIE AEREE EVITANO GIA' DA MESI IL SORVOLO DELL'UCRAINA, MA LA MALAYSIA AIRLINES NO: RISPARMIAVA!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MALAYSIA AIRLINES   CARBURANTE   ROTTA   UCRAINA   GUERRA   ATTACCO   RISPARMIO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ATTO DI GUERRA NEI CIELI DELL'UCRAINA: MISSILE ABBATTE AEREO PASSEGGERI IN VOLO A 10.000 METRI D'ALTITUDINE, 295 MORTI.

ATTO DI GUERRA NEI CIELI DELL'UCRAINA: MISSILE ABBATTE AEREO PASSEGGERI IN VOLO A 10.000 METRI
Continua

 
CLAMOROSO / EMERGE CHE L'AEREO MALESE ABBATTUTO HA DEVIATO LA ROTTA PER SORVOLARE PROPRIO L'AREA DI GUERRA EST UCRAINA

CLAMOROSO / EMERGE CHE L'AEREO MALESE ABBATTUTO HA DEVIATO LA ROTTA PER SORVOLARE PROPRIO L'AREA DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!