69.854.282
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PRAGA SBEFFEGGIA L'UNIONE EUROPEA: SI' ALL'ENERGIA ATOMICA MA LE CENTRALI LE COSTRUIRA' LA KOREA DEL SUD (CIAO GERMANIA)

giovedì 17 luglio 2014

PRAGA - Il governo della Repubblica ceca tira dritto sul nucleare e - nonostante la decisione lo scorso aprile di interrompere la gara di raddoppio della centrale di Temelin - a Praga si torna a parlare con insistenza dei progetti di ampliamento degli attuali impianti di produzione nucleare. Fra i potenziali investitori stranieri che potrebbero prendere parte a questi piani, si segnala l'interesse della Corea del sud, paese con il quale la Repubblica ceca potrebbe stringere un accordo di partenariato strategico, come annunciato dal primo ministro, il socialdemocratico Bohuslav Sobotka.

Si tratterebbe tra l`altro del primo accordo di questo tipo con un paese asiatico. Proprio dalla Corea la prima a farsi avanti è stata poche settimane fa la Korea Electric Power Corporation (Kepco), compagnia energetica di stato, la quale ha annunciato di essere interessata a partecipare a una eventuale nuova gara di ampliamento della centrale di Temelin.

La gara precedente era stata annullata lo scorso aprile, quando a contendersi il mega appalto da 300 miliardi di corone, circa 11 miliardi di euro, erano rimaste la nipponico americana Westinghouse e il consorzio a guida russa Mir.1200 (dal nome del reattore offerto). Ufficialmente per la mancata volontà da parte del governo di Praga di garantire il prezzo di acquisto della elettricità prodotta in futuro da Temelin, come invece voleva la Cez, compagnia a partecipazione statale proprietaria dell`impianto. 

A confermare però anche negli ultimi giorni l`orientamento filo atomo di Praga ci ha pensato il ministro dell`Industria e del commercio, Jan Mladek, socialdemocratico, il quale ha dichiarato che i piani di sviluppo del nucleare sono sempre validi, anche se suscettibili di modifica rispetto alla versione iniziale. Le centrali nucleari della Repubblica Ceca sono di proprietà della Cez, compagnia partecipata per il 70% dallo stato ceco.

E che sia la via nucleare, quella imboccata con decisione da questa nazione, lo confermano le dichiazioni di Andrej Babis, il miliardario ministro delle Finanze e leader del nuovo partito di Ano, il quale in passato si era invece sempre mostrato scettico rispetto al nucleare.

Oggi ha dichiarato nel corso di una intervista al quotidiano economico Hospodarske noviny: "La Repubblica ceca ha bisogno del nucleare. Il gas e il carbone non sono una alternativa valida per il soddisfare il nostro futuro fabbisogno energetico. Questi due nuovi blocchi di produzione dobbiamo quindi realizzarli e le uniche questioni sono: quando e dove". E il tutto in asosluta autonomia dall'Unione Europea. Non è un caso se l'offerta per la nuova centrale arriva non dalla Germania ma dalla lontanissima Sud Corea...

Redazione Milano.

 


PRAGA SBEFFEGGIA L'UNIONE EUROPEA: SI' ALL'ENERGIA ATOMICA MA LE CENTRALI LE COSTRUIRA' LA KOREA DEL SUD (CIAO GERMANIA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CENTRALE ATOMICA   REPUBBLICA CECA   USA   GERMANIA   KOREA DEL SUD   PRAGA   INVESTIMENTO   UE   EST   EUROPA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG OGGI IN PRIMA PAGINA: ''SALVINI VUOLE RIPRISTINARE LA GLORIA E L'ONORE DELL'ITALIA''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG OGGI IN PRIMA PAGINA: ''SALVINI VUOLE RIPRISTINARE LA GLORIA E

martedì 16 luglio 2019
BERLINO - Fa una certa impressione, se si pensa che oggi campeggiava sulla prima pagina del principale quotidiano tedesco. "Con le sue politiche, il vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini,
Continua
 
SOCIETA' MULTIRAZZIALE PROVOCA SOLO DANNI. L'ESEMPIO? PARIGI MESSA A FERRO E FUOCO DA BANDE DI MUSULMANI ALGERINI

SOCIETA' MULTIRAZZIALE PROVOCA SOLO DANNI. L'ESEMPIO? PARIGI MESSA A FERRO E FUOCO DA BANDE DI

lunedì 15 luglio 2019
LONDRA - Per capire il perche' la societa' multirazziale provoca solo danni basta guardare cosa succede in Francia dove immigrati musulmani di seconda e terza generazione trovano sempre delle scuse
Continua
INCHIESTA /  ABBIAMO FATTO LA ''SPENDING REVIEW'' ALLA UE COMINCIANDO DAL PARLAMENTO CHE COSTA 2 MILIARDI DI EURO L'ANNO!

INCHIESTA / ABBIAMO FATTO LA ''SPENDING REVIEW'' ALLA UE COMINCIANDO DAL PARLAMENTO CHE COSTA 2

lunedì 15 luglio 2019
Una strana cortina pare scesa sull’unione europea: provate a digitare sui motori di ricerca “sprechi ue”, “sprechi dell’unione europea”, “inchiesta sugli
Continua
 
MA GUARDA: BANCHE D'AFFARI ANGLO-TEDESCHE VOLEVANO COMPRARE PETROLIO DAI RUSSI, ALTRO CHE SAVOINI (LETTERA FIRMATA)

MA GUARDA: BANCHE D'AFFARI ANGLO-TEDESCHE VOLEVANO COMPRARE PETROLIO DAI RUSSI, ALTRO CHE SAVOINI

sabato 13 luglio 2019
 "Apprendo con stupore dagli organi di stampa che questo incontro avrebbe indotto una Procura del Repubblica ad avviare una inchiesta per reati come corruzione internazionale o finanziamento
Continua
CLAMOROSO / MACRON ARMA LE MILIZIE ISLAMICHE IN LIBIA! ALTRO CHE ''PACIFICAZIONE''! MACRON ALIMENTA LA GUERRA CIVILE

CLAMOROSO / MACRON ARMA LE MILIZIE ISLAMICHE IN LIBIA! ALTRO CHE ''PACIFICAZIONE''! MACRON ALIMENTA

mercoledì 10 luglio 2019
Cosa ci facevano quattro missili anticarro Javelin "made in Usa" acquistati dalla Francia nel 2010 nel Comando del generale Khalifa Haftar a sud di Tripoli? E' questa la domanda che emerge dopo lo
Continua
 
VARATO IL NUOVO CODICE DELLA STRADA CON NOVITA' MOLTO IMPORTANTI CHE RIGUARDANO PEDONI, CICLISTI E AUTOMOBILISTI

VARATO IL NUOVO CODICE DELLA STRADA CON NOVITA' MOLTO IMPORTANTI CHE RIGUARDANO PEDONI, CICLISTI E

mercoledì 10 luglio 2019
"Strisce rosa riservate alle donne in gravidanza e alle mamme con bimbi fino a due anni, sosta gratuita per i disabili sulle strisce blu, obbligo delle cinture di sicurezza sugli scuolabus e del
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCHIESTA / LA GRANDE BELLEZZA... D'ESSERE UN PORTABORSE A BRUXELLES (ANCHE LICENZIATO: STIPENDIO GARANTITO PER 4 ANNI!)

INCHIESTA / LA GRANDE BELLEZZA... D'ESSERE UN PORTABORSE A BRUXELLES (ANCHE LICENZIATO: STIPENDIO
Continua

 
ATTO DI GUERRA NEI CIELI DELL'UCRAINA: MISSILE ABBATTE AEREO PASSEGGERI IN VOLO A 10.000 METRI D'ALTITUDINE, 295 MORTI.

ATTO DI GUERRA NEI CIELI DELL'UCRAINA: MISSILE ABBATTE AEREO PASSEGGERI IN VOLO A 10.000 METRI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!