57.637.211
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PRAGA SBEFFEGGIA L'UNIONE EUROPEA: SI' ALL'ENERGIA ATOMICA MA LE CENTRALI LE COSTRUIRA' LA KOREA DEL SUD (CIAO GERMANIA)

giovedì 17 luglio 2014

PRAGA - Il governo della Repubblica ceca tira dritto sul nucleare e - nonostante la decisione lo scorso aprile di interrompere la gara di raddoppio della centrale di Temelin - a Praga si torna a parlare con insistenza dei progetti di ampliamento degli attuali impianti di produzione nucleare. Fra i potenziali investitori stranieri che potrebbero prendere parte a questi piani, si segnala l'interesse della Corea del sud, paese con il quale la Repubblica ceca potrebbe stringere un accordo di partenariato strategico, come annunciato dal primo ministro, il socialdemocratico Bohuslav Sobotka.

Si tratterebbe tra l`altro del primo accordo di questo tipo con un paese asiatico. Proprio dalla Corea la prima a farsi avanti è stata poche settimane fa la Korea Electric Power Corporation (Kepco), compagnia energetica di stato, la quale ha annunciato di essere interessata a partecipare a una eventuale nuova gara di ampliamento della centrale di Temelin.

La gara precedente era stata annullata lo scorso aprile, quando a contendersi il mega appalto da 300 miliardi di corone, circa 11 miliardi di euro, erano rimaste la nipponico americana Westinghouse e il consorzio a guida russa Mir.1200 (dal nome del reattore offerto). Ufficialmente per la mancata volontà da parte del governo di Praga di garantire il prezzo di acquisto della elettricità prodotta in futuro da Temelin, come invece voleva la Cez, compagnia a partecipazione statale proprietaria dell`impianto. 

A confermare però anche negli ultimi giorni l`orientamento filo atomo di Praga ci ha pensato il ministro dell`Industria e del commercio, Jan Mladek, socialdemocratico, il quale ha dichiarato che i piani di sviluppo del nucleare sono sempre validi, anche se suscettibili di modifica rispetto alla versione iniziale. Le centrali nucleari della Repubblica Ceca sono di proprietà della Cez, compagnia partecipata per il 70% dallo stato ceco.

E che sia la via nucleare, quella imboccata con decisione da questa nazione, lo confermano le dichiazioni di Andrej Babis, il miliardario ministro delle Finanze e leader del nuovo partito di Ano, il quale in passato si era invece sempre mostrato scettico rispetto al nucleare.

Oggi ha dichiarato nel corso di una intervista al quotidiano economico Hospodarske noviny: "La Repubblica ceca ha bisogno del nucleare. Il gas e il carbone non sono una alternativa valida per il soddisfare il nostro futuro fabbisogno energetico. Questi due nuovi blocchi di produzione dobbiamo quindi realizzarli e le uniche questioni sono: quando e dove". E il tutto in asosluta autonomia dall'Unione Europea. Non è un caso se l'offerta per la nuova centrale arriva non dalla Germania ma dalla lontanissima Sud Corea...

Redazione Milano.

 


PRAGA SBEFFEGGIA L'UNIONE EUROPEA: SI' ALL'ENERGIA ATOMICA MA LE CENTRALI LE COSTRUIRA' LA KOREA DEL SUD (CIAO GERMANIA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CENTRALE ATOMICA   REPUBBLICA CECA   USA   GERMANIA   KOREA DEL SUD   PRAGA   INVESTIMENTO   UE   EST   EUROPA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CLIMA DA GUERRA FREDDA: GLI USA BLOCCANO ENORMI INVESTIMENTI CINESI IN AMERICA NEL SETTORE TLC. SOSPETTI DI SPIONAGGIO

CLIMA DA GUERRA FREDDA: GLI USA BLOCCANO ENORMI INVESTIMENTI CINESI IN AMERICA NEL SETTORE TLC.

venerdì 23 febbraio 2018
WASHIGTON - I regolatori statunitensi hanno bloccato l'acquisizione da parte di un fondo cinese appoggiato dallo Stato della Cina dell'azienda texana Xcerra, produttrice di apparecchiature per il
Continua
 
VINCERE, E POI? PRIMO: CANCELLARE LA FOLLIA DEL FISCAL COMPACT E L'ASSURDO 3% DEBITO-PIL. L'ALTERNATIVA? LASCIARE LA UE

VINCERE, E POI? PRIMO: CANCELLARE LA FOLLIA DEL FISCAL COMPACT E L'ASSURDO 3% DEBITO-PIL.

giovedì 22 febbraio 2018
Uno dei punti principali dei partiti sovranisti riguarda la rinegoziazione degli accordi che reggono la ue e la sua profonda struttura antidemocratica o l’uscita del paese dall’unione
Continua
ESCLUSIVO / INTERVISTA AL GENERALE UMBERTO RAPETTO PRONTO A TORNARE ''IN AZIONE'' CON IL NUOVO GOVERNO DI CENTRODESTRA

ESCLUSIVO / INTERVISTA AL GENERALE UMBERTO RAPETTO PRONTO A TORNARE ''IN AZIONE'' CON IL NUOVO

mercoledì 21 febbraio 2018
ROMA - Matteo Salvini  ha "lanciato" oggi Umberto Rapetto, ex generale della Guardia di Finanza, per un ruolo di "super manager" della sicurezza informatica nel prossimo governo. Non un ruolo da
Continua
 
SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1 L'HANNO LEGATO E MASSACRATO

SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1

mercoledì 21 febbraio 2018
PALERMO - Almeno sei persone hanno accerchiato a Palermo il responsabile provinciale di Forza Nuova, Massimo Ursino, legandolo mani e piedi con nastro adesivo da imballaggio e pestandolo a sangue. E'
Continua
CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE DA 13 MILIARDI

CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE

lunedì 19 febbraio 2018
LONDRA - Il mese di maggio potrebbe rappresentare l'inizio della fine della UE visto che in questa data si decidera' il bilancio comunitario per il periodo 2021-2027 e i conti davvero non
Continua
 
ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL VERTICE DELLA BCE

ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL

lunedì 19 febbraio 2018
La pesantissima accusa di corruzione si abbatte sulla principale istituzione finanziaria della Lettonia, ma allo stesso tempo sul vertice della Bce. Il Governatore della Banca centrale Ilmars
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCHIESTA / LA GRANDE BELLEZZA... D'ESSERE UN PORTABORSE A BRUXELLES (ANCHE LICENZIATO: STIPENDIO GARANTITO PER 4 ANNI!)

INCHIESTA / LA GRANDE BELLEZZA... D'ESSERE UN PORTABORSE A BRUXELLES (ANCHE LICENZIATO: STIPENDIO
Continua

 
ATTO DI GUERRA NEI CIELI DELL'UCRAINA: MISSILE ABBATTE AEREO PASSEGGERI IN VOLO A 10.000 METRI D'ALTITUDINE, 295 MORTI.

ATTO DI GUERRA NEI CIELI DELL'UCRAINA: MISSILE ABBATTE AEREO PASSEGGERI IN VOLO A 10.000 METRI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!