49.747.511
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SCATTA LA CACCIATA DEI POLITICI ''FILO UE'' DALL'ESECUTIVO: CAMERON VARA UN NUOVO GOVERNO DA BATTAGLIA (A BRUXELLES)

mercoledì 16 luglio 2014

LONDRA - In quattro anni di governo, il premier britannico, David Cameron, e' sempre stato allergico ai rimpasti. Piu' di altri leader che lo hanno preceduto, ricorda il "Financial Times", e' stato restio a rimaneggiare la squadra e ha consentito ai suoi ministri di crescere nel loro lavoro.

A un anno dalle elezioni politiche, tuttavia, ha accantonato la cautela e promosso cambiamenti per migliorare l'immagine del suo partito.

Ha riconosciuto la necessita' di una maggiore rappresentanza femminile nel consiglio dei ministri e ha raddoppiato il numero delle donne al governo, anche se gli elettori potrebbero considerare l'intervento poco piu' che di facciata.

La "maggiore sorpresa", secondo un editoriale del quotidiano della City, e' stata la rimozione di Michael Gove, uno dei politici piu' vicini a Cameron, dal ministero dell'Istruzione, una scelta dovuta all'impopolarita' dell'ex ministro tra gli elettori, in particolare tra gli insegnanti.

Le "implicazioni piu' significative" del rimpasto, pero', riguardano la politica europea. Con l'avvicinarsi delle elezioni, spiega il commento, il primo ministro ha bisogno di affinare il messaggio euroscettico per contrastare l'Ukip, il partito indipendentista.

Dopo la disastrosa battaglia contro la nomina di Jean-Claude Juncker alla presidenza della Commissione europea, i cambiamenti decisi da Cameron non rassicurano l'Ue.

La sostituzione di Hague con Hammond destera' allarme in Europa: Hammond e' piu' euroscettico del suo predecessore e terra' una linea piu' dura nelle trattative per rinegoziare l'appartenenza britannica all'Unione.

Deludente - ma per le oligarchie di Bruxelles - anche la designazione a commissario di Lord Hill of Oareford, sconosciuto agli elettori britannici: non e' certo un peso massimo dello stampo di Peter Mandelson o Leon Brittan, molto più accomodanti con la UE, anche se Brittan è stato cacciato per lo scandalo che lo vede coinvolto in una devastante accusa di "insabbiamento" di indagini contro una rete di pedofili d'alto livello all'intero dei gangli vitali dello stato.

Lasciano i loro uffici, inoltre, eminenti "europeisti" ora caduti in disgrazia come Kenneth Clarke, Damian Green e David Willetts.

Rimodellando il suo governo, Cameron dimostra di voler conquistare l'anno prossimo la maggioranza assoluta che ha mancato nel 2010. Se ci riuscisse, potrebbe rinegoziare l'appartenenza all'Ue e indire un referendum per uscirne, che tutti i commentatori politici danno per certo porterà all'effettivo abbandono della UE. Col rimpasto, conclude il "Financial Times", Cameron "rafforza la sua posizione in patria, ma manda segnali contrastanti all'estero", che nel linguaggio diplomatico del più autorevole quotidiano inglese, sta a significare: l'Unione Europea ha i giorni contati.

Redazione Milano


SCATTA LA CACCIATA DEI POLITICI ''FILO UE'' DALL'ESECUTIVO: CAMERON VARA UN NUOVO GOVERNO DA BATTAGLIA (A BRUXELLES)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
 
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua
 
ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO VIOLENZE, ANCHE SESSUALI

ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO

martedì 18 luglio 2017
RATISBONA -  GERMANIA - Esplode lo scandalo dei maltrattamenti e degli abusi sessuali subiti da centinaia di ragazzi e bambini del coro cattolico del Duomo di Ratisbona, il piu' antico coro di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''LA GUERRA FREDDA PER L'OCCIDENTE NON E' MAI FINITA E PENSA CHE IL SUO MODELLO SIA IL MIGLIORE, MA NON E' COSI''' (LUKIN)

''LA GUERRA FREDDA PER L'OCCIDENTE NON E' MAI FINITA E PENSA CHE IL SUO MODELLO SIA IL MIGLIORE, MA
Continua

 
WALL STREET JOURNAL FA A PEZZI LA MOGHERINI: ''INCARNA TUTTI I DIFETTI RADICAL-CHIC DELLA SINISTRA DELLA SUA GENERAZIONE''

WALL STREET JOURNAL FA A PEZZI LA MOGHERINI: ''INCARNA TUTTI I DIFETTI RADICAL-CHIC DELLA SINISTRA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!