50.860.637
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PER IL SECONDO SEMESTRE 2014 BANK OF AMERICA PREVEDE DRASTICO CALO DI INVESTIMENTI IN SPAGNA E ITALIA (GRANDE FUGA)

martedì 15 luglio 2014

NEW YORK - Per il secondo semestre del 2014 gli investiori rimangono fortemente ottimisti sulle prospettive dei mercati azionari. E' quanto emerge dal consueto sondaggio mensile condotto tra i fund manager da Bank of America (Bofa)- Merrill Lynch. Nelle risposte al sondaggio, ben il 61% di quelle fornite dai signori del denaro segnalano un aumento dell'esposizione verso il mercato azionario.

Un livello che appresenta il secondo piu' elevato risultato nella storia del sondaggio. Favorito il mercato azionario statunitense considerato al momento su valori estremamente a buon mercato, valori che non si vedevano da un decennio.

Bene anche il mercato britannico sebbene appesantito dalla forza della sterlina. Perde invece attrazione il mercato azionario tedesco, solo il 12% degli investitori professionali aumenterebbe nei prossimi 12 mesi la propria esposizione su Francoforte, lo scorso mese erano il 31%.

Dimunisce in maniera significativa anche l'appettito dei signori del denaro sia per i titoli di stato e sia per le azioni dei paesi periferici dell'Eurozona, quali Italia e Spagna.

I titoli di stato, che fino a qualche tempo offirvano rendimenti interessanti ed erano in cima alla lista dei desideri, ora con l'aumento dei tassi di interesse americani soffrono a concorrenza del mercato Usa delle obbligazioni ad alto rendimento.

E cosi' nella classifica dei mercati obbligazionari preferiti si registra un sorpasso: il 36% degli investitori sovrappesera' il mercato obbligazionario Usa mentre il mercato dei titoli di stato dei paesi periferici dell'Eurozona scende al secondo posto con il 30% di preferenze, lo scorso mese viaggiava a ridosso del 40%.

''E' scesa anche la fiducia nei mercati azionari delle periferia dell'Eurozona. Ora solo il 3% degli investitori aumenterebbe la propria esposizione verso i titoli azionari italiani, un calo secco di 16 punti rispetto al mese precedente.

Anche sulla Spagna l'appetito e' sceso considerevolmente'', sottolinea il rapporto. Praticamente, si tratta dei preparativi della grande fuga di capitali dai Paesi fragili della zona euro prevista da più analisti per il prossimo autunno. 


PER IL SECONDO SEMESTRE 2014 BANK OF AMERICA PREVEDE DRASTICO CALO DI INVESTIMENTI IN SPAGNA E ITALIA (GRANDE FUGA)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO POLACCO: ''LE ENCLAVI MUSULMANE IN EUROPA AGISCONO DA BASI DI SUPPORTO PER I TERRORISTI ISLAMICI''

GOVERNO POLACCO: ''LE ENCLAVI MUSULMANE IN EUROPA AGISCONO DA BASI DI SUPPORTO PER I TERRORISTI

martedì 22 agosto 2017
LONDRA -  "E' ora che l'Europa si svegli e riconosca il problema dello scontro di civilta' causato dal fatto che enclavi musulmane agiscono da basi di supporto per i terroristi". Questa frase
Continua
 
DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI ITALIANI'' L'AMATA UE

DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI

domenica 20 agosto 2017
Siete ancora in vacanza o siete già tornati? Non ci siete andati? Tutto ciò è irrilevante, perchè c'è un gigantesco debito che vi aspetta a settembre sull'uscio di
Continua
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA BANCA DEI REGOLAMENTI INTERNAZIONALI LANCIA L'ALLARME: ''DEBITO ECONOMIE SVILUPPATE AL 275% DEL LORO PIL!''

LA BANCA DEI REGOLAMENTI INTERNAZIONALI LANCIA L'ALLARME: ''DEBITO ECONOMIE SVILUPPATE AL 275% DEL
Continua

 
DIBATTITI / IL PROFESSOR NINO GALLONI SPIEGA PERCHE' LA VALUTA A CORRERE I MAGGIORI RISCHI NON E' IL DOLLARO, MA L'EURO.

DIBATTITI / IL PROFESSOR NINO GALLONI SPIEGA PERCHE' LA VALUTA A CORRERE I MAGGIORI RISCHI NON E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!