75.217.772
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL SENEGALESE ASSASSINO DI ILARIA LEONE AVEVA UN ''DECRETO DI ESPULSIONE'' NON ESEGUITO. VERGOGNA!

sabato 4 maggio 2013

Tra gli amici di Ilaria Leone c'e' soprattutto rabbia. Lo stesso sentimento che non riuscivano a nascondere gia' ieri quando la notizia della morte della diciannovenne strangolata, il cui corpo e' stato trovato in un oliveto, si e' sparsa tra Castagneto Carducci e Donoratico. Quella rabbia che e' esplosa stamani quando Ablaye Ndoye, il 34enne senegalese fermato dai carabinieri, e' uscito in manette dalla caserma di Donoratico. ''Assassino, assassino'', hanno urlato alcuni degli amici di Ilaria che erano davanti alla caserma. ''Lo sapevo che era lui'', ha gridato una ragazza che poi e' fuggita piangendo.

Ndoye lo conoscevano un po' tutti nella zona. Per Alessandro, un altro amico della vittima, ogni tanto lui usciva con la ragazza, con il gruppo. In realta' il senegalese a Donoratico lo conoscevano anche i carabinieri: su di lui pendeva un decreto di espulsione che era in fase di esecuzione e in passato aveva avuto problemi con la giustizia.

''Un tipo violento'' ha detto il comandante provinciale dei carabinieri di Livorno, Massimiliano Della Gala. Tutto il contrario di Ilaria che per gli amici ''era una brava ragazza'' come dice Laura che con lei e' cresciuta. ''Da un po' di tempo non ci frequentavamo piu' anche se c'eravamo riviste quando e' tornata ad abitare con la mamma a Castagneto'', dopo la separazione dei genitori.

''Era una ragazza solare'' aggiunge.

A Castagneto nessuno vuol parlare con i cronisti. Alla pizzeria 'La Gramola', dove Ilaria lavorava, minacciano di chiamare i carabinieri quando vedono le telecamere e i fotografi. ''Cosa vuole che le dica'', spiega la titolare del bar Black and White, il cui nipote e' il giovane che la sera del primo maggio, poco dopo le 22,30 ha accesso la sigaretta a Ilaria che, a piedi, stava andando verso il Belvedere, il giardino di Castagneto da dove si domina tutta la vallata. ''Sono amica di sua madre da sempre e ho visto Ilaria crescere''.

Tutti si chiudono dietro quel silenzio di chi non puo' neppure immaginare che in una piccola comunita' come questa possa esserci stato un delitto cosi' orribile. ''I vecchi raccontano che nel 1930 venne trovato il cadavere di uomo in un abbeveratoio per le bestie - dice una commerciante -. Io la ragazza non la conoscevo. Forse l'avro' vista qualche volta passare ma mi dicono che abitava qui da poco''.

E' la stessa donna, pero', che subito dopo si lascia andare: ''fino a qualche anno fa qui lasciavamo le chiavi nelle porte. Da un po' di tempo sono aumentati i furti e questo perche' sono arrivati tanti extracomunitari''.

Il sindaco per stasera ha promosso insieme all'amministrazione una veglia, annunciando che nel giorno del funerale della ragazza sara' proclamato lutto cittadino a Castagneto. ''Quello che e' successo a Ilaria e' una cosa atroce, indicibile, sconvolgente che ci lascia senza parole - si legge in una nota -. Siamo tutti vicino alla mamma, al babbo e a fratello Mattia''. 

Red. Milano


IL SENEGALESE ASSASSINO DI ILARIA LEONE AVEVA UN ''DECRETO DI ESPULSIONE'' NON ESEGUITO. VERGOGNA!




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SENEGALESE IN CARCERE, L'ASSASSINO DI ILARIA LEONE HA UN VOLTO E UN NOME: ABLAYE NDOYE

SENEGALESE IN CARCERE, L'ASSASSINO DI ILARIA LEONE HA UN VOLTO E UN NOME: ABLAYE NDOYE

 
PARLA STUCCHI ED E' TRITOLO! PRONTI AD INCONTRARE GRILLO PER IL REFERENDUM SULL'EURO! (SUI SOLDI SI FA COME L'M5S)

PARLA STUCCHI ED E' TRITOLO! PRONTI AD INCONTRARE GRILLO PER IL REFERENDUM SULL'EURO! (SUI SOLDI SI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

A CREMA E PROVINCIA PER LA PRIMA VOLTA LA CRESCITA DEI CASI E' ZERO!

3 aprile - I dati in Lombardia sono ''confortanti, si e' arrestata la crescita e
Continua

GALLERA: SALGONO A 31 I LABORATORI IN LOMBARDIA PER TAMPONI

3 aprile - MILANO - Sono al momento 25 in Lombardia i laboratori che processano i
Continua

ORBAN SCRIVE A BRUXELLES: NON HO TEMPO PER DISCUTERE, VOGLIO

3 aprile - Il primo ministro ungherese Viktor Orban ha inviato una lettera al
Continua

+++IN GERMANIA LETTI DI TERAPIA INTENSIVA INSUFFICIENTI+++ALLARME

3 aprile - La Germania potrebbe non avere abbastanza letti ospedalieri e
Continua

IN GERMANIA IERI +6.174 INFETTATI DA CORONAVIRUS E +145 MORTI

3 aprile - BERLINO - La Germania registra attualmente 79.696 casi di contagio di
Continua

VENETO: PD E M5S VORREBBERO CENTRALIZZARE AL SANITA'? NON SE NE

3 aprile - ''Pd e M5S vorrebbero una sanita' centralizzata? Non se ne parla. Il
Continua

MA QUANTO CI VUOLE PERCHE' VENGANO VALIDATE LE MASCHERINE PRODOTTE

3 aprile - ''C'e' un tappo a Roma, ma non vogliamo fare polemiche, vogliamo solo
Continua

GALLERA: BASTA POLEMICHE, NON SONO ACCETTABILI. ATTACCHI

3 aprile - MILANO - Per Giulio Gallera è ''innegabile'' quanto detto ieri dal
Continua

SASSOLI (PD) CHIEDE ''GARANZIA UE DEBITI DEI SINGOLI STATI'' LO

3 aprile - Ora nell'Ue ''dobbiamo chiudere questo primo pacchetto di misure. E
Continua

GALLERA, QUESTA MATTINA: SITUAZIONE IN NETTO MIGLIORAMENTO, NUMERI

3 aprile - MILANO - In Lombardia ''il dato piu' significativo e' che nei nostri
Continua

CAPARINI: IN LOMBARDIA IMPEGNATI A CAMPRARE CIO' CHE PROTEZIONE

2 aprile - MILANO - ''In Lombardia siamo troppo impegnati a lavorare e le polemiche
Continua

LE RSA SONO STRUTTURE SANITARIE SOTTO REPONSABULITA' DEI COMUNI O

2 aprile - Sulle Rsa ''voglio ricordare al sindaco Sala e agli altri, le stesse o
Continua

GALLERA: I SINDACI DEI COMUNI CAPOLUOGO SONO IN COSTANTE CONTATTO

2 aprile - ''I sindaci dei comuni capoluogo sono in contatto costante e diretto con
Continua

GALLERA: MESSAGGIO DEVASTANTE DEL VIMINALE, TENETE CASA I VOSTRI

1 aprile - ''Quello che e' successo ieri e' molto grave. Questa circolare del
Continua

ISTITUTO MARIO NEGRI: TRA POCHISSIMO TROVEREMO UNA CURA PER I

31 marzo - ''Se riusciamo a capire di più di questa polmonite, che non è come le
Continua

IL CORONAVIRUS STA MIETENDO ANZIANI E PERSONE COMUNQUE GIA' MALATE.

31 marzo - ''La fascia di eta' che paga il tributo piu' alto e' quella degli uomini
Continua

CONFINDUSTRIA: ECONOMIA COLPITA AL CUORE. INTERVENTI MASSICCI O E'

31 marzo - MILANO - ''Economia italiana colpita al cuore''. Il Centro studi
Continua

DIRETTORE POLICLINICO: OSPEDALE FIERA HA 200 POSTI, 28 PRONTI NEL

31 marzo - MILANO - L'ospedale realizzato all'interno della Fiera di Milano al
Continua

GALLERA: ABBIAMO CIRCA 250 VENTILATORI PER OSPEDALE IN FIERA, MANCA

31 marzo - L'ospedale destinato ai pazienti con coronavirus alla Fiera di Milano
Continua

MELONI: CRISI METTE IN LUCE LA VERA NATURA DELLE COSE: LA UE NON

31 marzo - Per il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, ''l'Europa sta
Continua
Precedenti »