67.630.287
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL SENEGALESE ASSASSINO DI ILARIA LEONE AVEVA UN ''DECRETO DI ESPULSIONE'' NON ESEGUITO. VERGOGNA!

sabato 4 maggio 2013

Tra gli amici di Ilaria Leone c'e' soprattutto rabbia. Lo stesso sentimento che non riuscivano a nascondere gia' ieri quando la notizia della morte della diciannovenne strangolata, il cui corpo e' stato trovato in un oliveto, si e' sparsa tra Castagneto Carducci e Donoratico. Quella rabbia che e' esplosa stamani quando Ablaye Ndoye, il 34enne senegalese fermato dai carabinieri, e' uscito in manette dalla caserma di Donoratico. ''Assassino, assassino'', hanno urlato alcuni degli amici di Ilaria che erano davanti alla caserma. ''Lo sapevo che era lui'', ha gridato una ragazza che poi e' fuggita piangendo.

Ndoye lo conoscevano un po' tutti nella zona. Per Alessandro, un altro amico della vittima, ogni tanto lui usciva con la ragazza, con il gruppo. In realta' il senegalese a Donoratico lo conoscevano anche i carabinieri: su di lui pendeva un decreto di espulsione che era in fase di esecuzione e in passato aveva avuto problemi con la giustizia.

''Un tipo violento'' ha detto il comandante provinciale dei carabinieri di Livorno, Massimiliano Della Gala. Tutto il contrario di Ilaria che per gli amici ''era una brava ragazza'' come dice Laura che con lei e' cresciuta. ''Da un po' di tempo non ci frequentavamo piu' anche se c'eravamo riviste quando e' tornata ad abitare con la mamma a Castagneto'', dopo la separazione dei genitori.

''Era una ragazza solare'' aggiunge.

A Castagneto nessuno vuol parlare con i cronisti. Alla pizzeria 'La Gramola', dove Ilaria lavorava, minacciano di chiamare i carabinieri quando vedono le telecamere e i fotografi. ''Cosa vuole che le dica'', spiega la titolare del bar Black and White, il cui nipote e' il giovane che la sera del primo maggio, poco dopo le 22,30 ha accesso la sigaretta a Ilaria che, a piedi, stava andando verso il Belvedere, il giardino di Castagneto da dove si domina tutta la vallata. ''Sono amica di sua madre da sempre e ho visto Ilaria crescere''.

Tutti si chiudono dietro quel silenzio di chi non puo' neppure immaginare che in una piccola comunita' come questa possa esserci stato un delitto cosi' orribile. ''I vecchi raccontano che nel 1930 venne trovato il cadavere di uomo in un abbeveratoio per le bestie - dice una commerciante -. Io la ragazza non la conoscevo. Forse l'avro' vista qualche volta passare ma mi dicono che abitava qui da poco''.

E' la stessa donna, pero', che subito dopo si lascia andare: ''fino a qualche anno fa qui lasciavamo le chiavi nelle porte. Da un po' di tempo sono aumentati i furti e questo perche' sono arrivati tanti extracomunitari''.

Il sindaco per stasera ha promosso insieme all'amministrazione una veglia, annunciando che nel giorno del funerale della ragazza sara' proclamato lutto cittadino a Castagneto. ''Quello che e' successo a Ilaria e' una cosa atroce, indicibile, sconvolgente che ci lascia senza parole - si legge in una nota -. Siamo tutti vicino alla mamma, al babbo e a fratello Mattia''. 

Red. Milano


IL SENEGALESE ASSASSINO DI ILARIA LEONE AVEVA UN ''DECRETO DI ESPULSIONE'' NON ESEGUITO. VERGOGNA!




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SENEGALESE IN CARCERE, L'ASSASSINO DI ILARIA LEONE HA UN VOLTO E UN NOME: ABLAYE NDOYE

SENEGALESE IN CARCERE, L'ASSASSINO DI ILARIA LEONE HA UN VOLTO E UN NOME: ABLAYE NDOYE

 
PARLA STUCCHI ED E' TRITOLO! PRONTI AD INCONTRARE GRILLO PER IL REFERENDUM SULL'EURO! (SUI SOLDI SI FA COME L'M5S)

PARLA STUCCHI ED E' TRITOLO! PRONTI AD INCONTRARE GRILLO PER IL REFERENDUM SULL'EURO! (SUI SOLDI SI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »