43.342.841
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DICHIARA INSOLVENZA LA QUARTA BANCA DELLA BULGARIA PER DEBITI ''NASCOSTI'' (META' DELLE BANCHE DELL'EST SONO COSI')

venerdì 11 luglio 2014

SOFIA - La quarta banca bulgaara, Corporate commercial bank (CCB), verrà chiusa e i suoi asset andranno alla sua filiale Crédit Agricole Bulgaria, che sarà a sua volta nazionalizzata.

"La licenza della CCB sarà ritirata e sarà lanciata una procedura di insolvenza", ha detto il governatore della Banca centrale (BNB) di Sofia, Ivan Iskrov. La soluzione è stata "accettata" dalla Commissione europea, ha riferito poi in parlamento il ministro delle Finanze Petra Tchobanov.

Gli attivi della CCb a fine maggio erano di 3,7 miliardi di euro, ovvero l'8,4% del settore bancario bulgaro. E un audit condotto sui portafogli dei crediti accordati da questo istituto ora in via di chiusura ha fatto rilevare l'assenza di dossier e dati relativi a 3,5 miliardi di leva (1,8 miliardi di euro) finiti a finanziare imprese nella comunicazionione, tabacco, petrolio e commercio. Tale cifra, non rendicontabile, costituisce il 65% di tutti i crediti elargiti dalla banca e "non è stato possibile stabilire la capacità di questi debitori a rimborsare i finanziamenti ricevuti".

Questo buco nero, probabilmente creato ad arte, chiamerebbe in causa debitori in un modo o nell'altro strettamente legali all'azionista maggioritario della banca, Tsvetan Vassilev.

Secondo gli analisti, i problemi che hanno condotto alla chiusura come unica soluzione derivano da un conflitto tra Vassiliev e Delyan Peevski, deputato e imprenditore nel settore dei media. Entrambi uomini molto influenti in Bulgaria. Negli ultimi giorni di giugno le notizie di una crisi bancaria e di una chiusura imminente della terza e quarta banca del Paese avevano spinto i correntisti a prelevare i propri risparmi. L'Ue ha a quel punto concesso una linea di credito di emergenza di 1,6 mld per le banche in eventuale difficoltà e questo aveva placato gli animi e disperso le code di risparmiatori davanti alle banche.

Oggi, il fallimento della quarta. Si teme anche per la terza, mentre la UE può tranquillamente dati per persi i soldi "prestati" alla Bulgaria, nazione a un passo dall'insolvenza.

Redazione Milano


DICHIARA INSOLVENZA LA QUARTA BANCA DELLA BULGARIA PER DEBITI ''NASCOSTI'' (META' DELLE BANCHE DELL'EST SONO COSI')




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER LASCIARE LA UE''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER

venerdì 20 gennaio 2017
Il "rischio politico" rappresentato dall'ascesa dei movimenti populisti ed euroscettici nell'Unione Europea e' al centro delle interviste concesse al "Wall Street Journal" e a "Bloomberg" dal
Continua
 
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua
PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI POSTI DI LAVORO

PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI

martedì 17 gennaio 2017
Dopo la Brexit, potrebbe arrivare presto una Italexit, ovvero l'uscita dell'Italia dalla Ue, questioen che si riaffaccia regolarmente sulle prime pagine dei giornali europei: lo scrive il quotidiano
Continua
 
IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META' FUORI'' (THERESA MAY)

IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META'

martedì 17 gennaio 2017
LONDRA - La premier del Regno Unito, Theresa May, riferisce il Financial Times  questa mattina, mettera' alla prova i mercati valutari oggi, quando annuncera' un taglio netto con l'Unione
Continua
RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN SALUTE (LEGGERE)

RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN

lunedì 16 gennaio 2017
L'epicentro della catastrofe delle banche italiane resta sempre Siena, dove l'intervento dello Stato, seppure ha arrestato lo spettro del bail, in e' peraltro ancora da svolgersi, ma le situazioni
Continua
 
LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE DAL PESCECANE SOROS

LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE

lunedì 16 gennaio 2017
Mentre gli ultimi giorni della presidenza Obama consegneranno alla storia il peggior presidente che gli U.S.A. abbiano mai avuto, essendo impegnato allo spasimo a creare tensioni in mezzo mondo e
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GERMANIA: VARATA LEGGE CHE OBBLIGA CORRENTISTI, AZIONISTI E OBBLIGAZIONISTI A ''SALVARE'' BANCHE TEDESCHE IN CRISI (BOOM!)

GERMANIA: VARATA LEGGE CHE OBBLIGA CORRENTISTI, AZIONISTI E OBBLIGAZIONISTI A ''SALVARE'' BANCHE
Continua

 
SPESE ALLEGRE DEL PARTITO DI SARKOZY. SETTANTA MILIONI IN PRANZI CENE VIAGGI ABITI DI LUSSO (MARINE LE PEN PRESIDENTE!)

SPESE ALLEGRE DEL PARTITO DI SARKOZY. SETTANTA MILIONI IN PRANZI CENE VIAGGI ABITI DI LUSSO (MARINE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

E IL GOVERNO LA CHIAMA ''RIPRESA'': RALLENTERA' LA CRESCITA DEI

20 gennaio - Rallenta la crescita dei consumi delle famiglie, che si stabilizzerà
Continua

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua
Precedenti »