64.908.248
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL TASSO D'INTERESSE DEI BUND A DUE ANNI E' SCESO ALLO... 0,01% GIGANTESCO ARRIVO DI CAPITALI IN FUGA (DALL'EURO)

venerdì 11 luglio 2014

Dall'informazione anestetizzata italiana non saprete che il tasso d'interesse del Bund tedeschi è sceso allo 0,01%, e quindi praticamente non esiste più interesse. La Germania è riuscita a vendere Bund a due anni - cioè rimborsabili a fine 2016 - proprio offrendo, si fa per dire, in cambio niente. E miliardi di euro sono finiti dentro questi titoli. Domanda: cosa sta per accadere, se gli investitori sono stati pronti a prestare denaro gratis alla Repubblica Federale Tedesca per addirittura 2 anni? 

Per tornare a ritrovare interessi zero sui Bund bisogna fare retromarcia fino ai primi mesi del 2012, quando lo spread italiano era oltre 500 punti e in mezzo mondo si era pressochè convinti che l'euro avesse i giorni contati.

Qualcuno ingenuamente potrebbe ribattere che date le pessime notizie in arrivo dal Portogallo, dove il Banco Espirito Santo (che nome suggestivo, vero?)  è a un solo passo dal default, le borse si sono spaventate. Ma è una sciocchezza. I volumi del debito di questo istituto di credito non sono tali - si tratta di 7 miliardi di euro - da mettere in ginocchio Wall Street e anche la borsa di Shanghai. Non scherziamo. Sette miliardi di euro è il volume delle transazioni orarie, in quei mercati azionari. E nei giorni di fiacca.

La verità è un'altra, e ben più grave: i grandi player della finanza planetaria, americani e non solo, stanno mettendo a fuoco la realtà della UE: in Francia e in Italia è crollata la produzione industriale, così come in Olanda.La deflazione s'è affacciata perfino in Germania. Questo ha generato e continua a generare paura, e quindi gli investitori scappano. E dove scappano? Verso titoli che diano due garanzie: la prima, l'assoluta solvibilità, la seconda, l'assoluta stabilità. Un po' come mettere i soldi sotto il materasso... ma a Berlino.

Il problema è, però, che tutto ciò accade mentre la BCE non più tardi di 15 giorni fa ha annunciato una sedicente "manovra straordinaria" per rilanciare e sostenere la "crescita" nella Zona euro. Alla faccia! 

La BCE ha fallito completamente l'obbiettivo e questo la dice lunga sulle sue capacità di reale intervento per salvare l'euro. Tuttavia, c'è una seconda chiave di lettura, della notizia di cui ho scritto in apertura. Se - diciamo per ipotesi - dovesse finire l'euro, voi dove vorreste fossero i vostri risparmi? Depositati al Monte dei Paschi di Siena sotto forma di BTP o alla Deutsche Bank in Bund?

Esatto, adesso avete capito che sta accadendo.

max parisi

 


IL TASSO D'INTERESSE DEI BUND A DUE ANNI E' SCESO ALLO... 0,01% GIGANTESCO ARRIVO DI CAPITALI IN FUGA (DALL'EURO)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
660.000 INFERMIERI SCENDONO IN PIAZZA IN FRANCIA CONTRO MACRON: DISPREZZA LA NOSTRA PROFESSIONE LA SANITA' E' DISASTROSA

660.000 INFERMIERI SCENDONO IN PIAZZA IN FRANCIA CONTRO MACRON: DISPREZZA LA NOSTRA PROFESSIONE LA

martedì 20 novembre 2018
PARIGI - Con lo slogan "infermieri dimenticati", decine di migliaia di infermieri in sciopero protestano nelle principali citta' di Francia, denunciando il "disprezzo" del governo e specialmente di
Continua
 
SEQUESTRATA LA NAVE ONG AQUARIUS DI MSF: HA SCARICATO 21 TONNELLATE DI RIFIUTI PERICOLOSISSIMI COME NORMALE SPAZZATURA

SEQUESTRATA LA NAVE ONG AQUARIUS DI MSF: HA SCARICATO 21 TONNELLATE DI RIFIUTI PERICOLOSISSIMI COME

martedì 20 novembre 2018
CATANIA - I rifiuti pericolosi prodotti dai migranti a bordo delle navi e quelli a rischio infettivo venivano declassati, scaricati nei porti in maniera indifferenziata e poi conferiti in discarica
Continua
MATTEO SALVINI SPIEGA QUALI SONO I VERI NEMICI DELL'ITALIA: ECCO I POTERI FORTI CHE VORREBBERO RIDURLA COME LA GRECIA

MATTEO SALVINI SPIEGA QUALI SONO I VERI NEMICI DELL'ITALIA: ECCO I POTERI FORTI CHE VORREBBERO

lunedì 19 novembre 2018
Milano - Il ministro dell'Interno Matteo Salvini cancella il chiacchiericcio delle false ricostruzioni di certa stampa e fantasiosi cronisti  sulla presunta crisi di governo, ma sa che le sfide
Continua
 
IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI INTERNAZIONALI FIRMATI FINORA

IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI

lunedì 19 novembre 2018
LONDRA - La Svizzera si sa e' il paese in cui si usano spesso i referendum per dare ai cittadini la possibilita' di esprimere la loro opinione in moltissime materie, un esempio di democrazia diretta
Continua
LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI, UN MORTO, 272 FERITI

LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI,

domenica 18 novembre 2018
I 'Gilet gialli' bloccano la Francia, chiedono le dimissioni di Emmanuel Macron e danno vita a una protesta che sfocia in tragedia: un morto e 227, di cui sette gravissimi, in scontri con la polizia,
Continua
 
IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI DEMOLITO IN DICEMBRE

IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI

giovedì 15 novembre 2018
ROMA - SENATO - Da oggi, è legge. Con 167 voti favorevoli e 49 contrari il Senato ha approvato il Dl Genova in un clima di grande tensione. Con Forza Italia che ha accusato il ministro delle
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL TELEGRAPH: ''EUROPA IN STAGNAZIONE, PORTOGALLO SENZA FONDI PER EVITARE IL DEFAULT DEL BANCO ESPIRITO SANTO'' (UE-CRAC)

IL TELEGRAPH: ''EUROPA IN STAGNAZIONE, PORTOGALLO SENZA FONDI PER EVITARE IL DEFAULT DEL BANCO
Continua

 
IL BANCO ESPIRITO SANTO PRECIPITA DI NUOVO IN BORSA (PERDE IL 37%) LA UE AVEVA DETTO DUE GIORNI FA: ''PASSATO IL PEGGIO''

IL BANCO ESPIRITO SANTO PRECIPITA DI NUOVO IN BORSA (PERDE IL 37%) LA UE AVEVA DETTO DUE GIORNI FA:
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!