43.332.475
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INTERNATIONAL NURSING: DIPLOMA IN MEDICAL ENGLISH CON GARANZIA DI LAVORO IN OSPEDALE ALL'ESTERO (AD ESEMPIO A LONDRA)

giovedì 10 luglio 2014

E’ da circa un anno che la St. George, in collaborazione con importanti partner cinesi, svizzeri, inglesi, romeni e arabi lavora ad un progetto di internazionalizzazione del settore formativo universitario in ambito sanitario, denominato “International Nursing”.

Il Prof. Marcello Lofrano ed il Dott. Vincenzo Iaconianni hanno presentato anche in Cina ufficialmente l'iniziativa, ed ha riscosso un successo molto al disopra delle aspettative.

In cosa consiste il progetto? Gli autori, Lofrano e Iaconianni, hanno creato un network internazionale, "un'autostrada scientifica": l’Hinet Group. Obiettivo primario dell’HINET GROUP è di unire le diverse realtà sanitarie, le università, ed i centri di ricerca a livello internazionale al fine di condividere know-how, creare opportunità di crescita e sviluppo, e prima di tutto posti di lavoro ad alta specializzazione.

Caratteristica distintiva del progetto - infatti -  è che al termine del corso che si terrà presso le sedi della St. George in Italia, lo studente avrà la sicurezza - garantita - del posto di lavoro presso le strutture sanitarie di riferimento all'estero.

Nel suo complesso, la missione di HINET è finalizzata ad offrire i seguenti servizi: 

a) creare partnersip internazionali tra strutture ed organizzazioni in ambito sanitario (ospedali, università, centri di ricerca); 

b)  condividere le conoscenze ed i know-how; 

c) eseguire attività formative in ambito internazionale, indirizzate a personale sanitario; 

d) garantire, a coloro che hanno seguito il percorso formativo, l'occupazione/posto di lavoro adeguato alla professionalità conseguita, presso strutture sanitarie di fama internazionale in alcunw nazioni, tra le quali: Dubai, Arabia Saudita, Inghilterra e Sudafrica.  

Negli ultimi anni c’è stato un incremento dei requisiti in materia di assistenza infermieristica. Questo è dovuto ad una maggiore consapevolezza da parte degli operatori del sistema sanitario, dell’importanza della tutela della salute e della qualità di vita.

Una ricerca della Comunità Europea ha dimostrato che nei primi 20 anni del nuovo millennio, l’esigenza di personale infermieristico da parte dei paesi dell’OCSE (Organizzazione per la Cooperazione Economica e lo Sviluppo) è quantificata da 700.000 a 800.000 infermieri. Nei prossimi anni, paesi come il Regno Unito, Germania ed Emirati Arabi Uniti (UAE), ricercheranno infermieri esperti per poter essere introdotti presso le strutture sanitarie.

Questi nuovi scenari rappresentano delle grandi opportunità di lavoro per gli infermieri. Tuttavia per raggiungere questi traguardi è necessario superare diverse sfide, abbattere le barriere linguistiche, approfondire le conoscenze professionali, ottenere qualifiche nei paesi esteri ed adattarsi alla cultura del paese dove si lavorerà.

Ecco perchè il gruppo HINET, formato dalla St. George in Italia ed Exem Consulting SA in Svizzera, ha deciso di creare il primo corso internazionale infermieristico, denominato “INTERNATIONAL NURSING” che da una parte fornisce le competenze di natura linguistica e professionale necessarie per poter accedere al mercato del lavoro internazionale, dall’altra garantisce al termine del corso il posto di lavoro presso strutture sanitarie internazionali nelle seguenti nazioni: Dubai, Regno Unito, Arabia Saudita, Sudafrica.

L'obiettivo del programma “INTERNATIONAL NURSING” è di fornire a tutti i laureati in scienze infermieristiche e a chi è in possesso di diploma equipollente un percorso formativo e immediatamente professionale a livello internazionale.

Gli iscritti al corso parteciperanno ad un programma di formazione/inserimento infermieristica di 4 mesi presso la St. George in Italia, partner del gruppo Hinet, con gli esperti di Exem Consulting SA, membro Hinet. Dopo aver completato tale formazione e superato il relativo esame, i partecipanti conseguiranno sia il Diploma “International Nursing” come pure il certificato TOIEC (Test of English for International Communication).

Il corso di medical english è strutturato in full immersion su misura per soddisfare le esigenze di lavoro pratico negli Stati dove si andrà a lavorare come infermieri. Il corso sarà condotto da insegnanti esperti ed è progettato per aumentare la fiducia e le competenze degli studenti per poter utilizzare al meglio la lingua inglese nel loro lavoro futuro. 

La formazione orientata ai risultati è integrata con metodi interattivi e focalizzata all’aumento delle capacità degli studenti di utilizzo dell’inglese in generale e dell’inglese in setting assistenziali di alta specialità.

Questa è certamente un'opportunità importante per chi davvero cerca lavoro di qualità e ben retribuito in ambito sanitario all'estero.

SAINT GEORGE SCHOOL - MILANO. 

Per informazioni: www.hinetgroup.org  - http://www.hinetgroup.org/italiano/international-nursing/ (tel.0364.536046)


INTERNATIONAL NURSING: DIPLOMA IN MEDICAL ENGLISH CON GARANZIA DI LAVORO IN OSPEDALE ALL'ESTERO (AD ESEMPIO A LONDRA)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua
 
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

mercoledì 18 gennaio 2017
Riguardo le vicende del salvataggio del Monte dei Paschi di Siena, la banca più antica al mondo devastata dalla gestione in salsa piddina dei suoi vertici, abbiamo notato esercizi di stile
Continua
SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI, 62%: ISLAM PERICOLO)

SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI,

mercoledì 18 gennaio 2017
PARIGI - I venti nazionalisti che hanno portato Donald Trump al potere negli Stati Uniti, nei prossimi mesi stanno soffiando forte anche in Francia? Se lo chiede oggi, mercoledi' 18 di un freddissimo
Continua
 
PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI POSTI DI LAVORO

PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI

martedì 17 gennaio 2017
Dopo la Brexit, potrebbe arrivare presto una Italexit, ovvero l'uscita dell'Italia dalla Ue, questioen che si riaffaccia regolarmente sulle prime pagine dei giornali europei: lo scrive il quotidiano
Continua
IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META' FUORI'' (THERESA MAY)

IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META'

martedì 17 gennaio 2017
LONDRA - La premier del Regno Unito, Theresa May, riferisce il Financial Times  questa mattina, mettera' alla prova i mercati valutari oggi, quando annuncera' un taglio netto con l'Unione
Continua
 
IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA DETTO ''SOVRANISTA'')

IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA

martedì 17 gennaio 2017
ROMA - "I sovranisti sono tutti quelli che vogliono mettere al centro della propria proposta gli interessi nazionali, la tutela delle nostre imprese, del made in Italy, la difesa dei confini, la
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PARTITO DI SARKOZY TRAVOLTO ANCHE DAI DEBITI (PIU' L'INCHIESTA SU COME E' ACCADUTO) STRADA SPIANATA PER MARINE LE PEN

IL PARTITO DI SARKOZY TRAVOLTO ANCHE DAI DEBITI (PIU' L'INCHIESTA SU COME E' ACCADUTO) STRADA
Continua

 
GERMANIA: VARATA LEGGE CHE OBBLIGA CORRENTISTI, AZIONISTI E OBBLIGAZIONISTI A ''SALVARE'' BANCHE TEDESCHE IN CRISI (BOOM!)

GERMANIA: VARATA LEGGE CHE OBBLIGA CORRENTISTI, AZIONISTI E OBBLIGAZIONISTI A ''SALVARE'' BANCHE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua
Precedenti »