42.258.908
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SENEGALESE IN CARCERE, L'ASSASSINO DI ILARIA LEONE HA UN VOLTO E UN NOME: ABLAYE NDOYE

sabato 4 maggio 2013

Milano - Sarebbe il senegalese Ablaye Ndoye, 33 anni, l'assassino di Ilaria Leone, la ragazza di 19 anni violentata e strangolata la notte del primo maggio e successivamente abbandonata in un uliveto di Castagneto Carducci, in provincia di Livorno.

Ndoye, attualmente in carcere, non ha ancora confessato ma su di lui pesano gravi indizi di colpevolezza: nel suo zaino e' stato trovato il telefonino della vittima.

L'uomo era gia' noto alle forze dell'ordine per la sua attivita' di spaccio di droga e la giovane vittima sarebbe stata una sua saltuaria cliente, secondo quanto ha riferito il procuratore di Livorno Francesco De Leo.

Ieri pomeriggio era stato fermato anche un secondo senegalese, in seguito rilasciato. De Leo ha sottolineato come proprio la collaborazione della comunita' senegalese con i carabinieri abbia giocato un ruolo nel corso delle indagini.

Intanto solo l'autopsia servira' a chiarire se la ragazza, oltre a essere stata uccisa, sia stata anche oggetto di violenza sessuale. L'ipotesi sarebbe avvalorata da alcune ecchimosi presenti nella zona pubica del corpo della vittima e da evidenti tracce biologiche che saranno oggetto d'esame del Dna nelli prossimi giorni. L'esito è atteso per lunedì prossimo.

Gli inquirenti sono invece al lavoro per ricostruire le ultime ore di vita di Ilaria. Secondo alcune testimonianze raccolte tra gli amici della vittima - che ieri hanno manifestato il loro dolore e la loro rabbia contro il senegalese fermato gridando a lungo "assassino assassino" davant al comando dell'Arma dove era sotto interrogatorio -  la giovane vittima lavorava alla pizzeria La Gramola di Castegneto, vicino a dove e' stato ritrovato il suo corpo senza vita.

Intorno alle 22 del primo maggio la ragazza sarebbe uscita dal lavoro e poco dopo sarebbe stata vista nei dintorni del piazzale del Belvedere intenta a discutere animatamente con una persona al suo cellulare. Dopo di che, era scomoarsa. A trovarne il corpo senza vita e seminudo, ieri, e' stato un passante. 

Anita Lottici - Milano


SENEGALESE IN CARCERE, L'ASSASSINO DI ILARIA LEONE HA UN VOLTO E UN NOME: ABLAYE NDOYE




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TIRANA BATTE MILANO: NELLA CAPITALE DELL'ALBANIA WI-FI GRATIS PER TUTTI NELLE STRADE, A MILANO NO.

TIRANA BATTE MILANO: NELLA CAPITALE DELL'ALBANIA WI-FI GRATIS PER TUTTI NELLE STRADE, A MILANO NO.

 
IL SENEGALESE ASSASSINO DI ILARIA LEONE AVEVA UN ''DECRETO DI ESPULSIONE'' NON ESEGUITO. VERGOGNA!

IL SENEGALESE ASSASSINO DI ILARIA LEONE AVEVA UN ''DECRETO DI ESPULSIONE'' NON ESEGUITO. VERGOGNA!


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »