67.686.727
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SENEGALESE IN CARCERE, L'ASSASSINO DI ILARIA LEONE HA UN VOLTO E UN NOME: ABLAYE NDOYE

sabato 4 maggio 2013

Milano - Sarebbe il senegalese Ablaye Ndoye, 33 anni, l'assassino di Ilaria Leone, la ragazza di 19 anni violentata e strangolata la notte del primo maggio e successivamente abbandonata in un uliveto di Castagneto Carducci, in provincia di Livorno.

Ndoye, attualmente in carcere, non ha ancora confessato ma su di lui pesano gravi indizi di colpevolezza: nel suo zaino e' stato trovato il telefonino della vittima.

L'uomo era gia' noto alle forze dell'ordine per la sua attivita' di spaccio di droga e la giovane vittima sarebbe stata una sua saltuaria cliente, secondo quanto ha riferito il procuratore di Livorno Francesco De Leo.

Ieri pomeriggio era stato fermato anche un secondo senegalese, in seguito rilasciato. De Leo ha sottolineato come proprio la collaborazione della comunita' senegalese con i carabinieri abbia giocato un ruolo nel corso delle indagini.

Intanto solo l'autopsia servira' a chiarire se la ragazza, oltre a essere stata uccisa, sia stata anche oggetto di violenza sessuale. L'ipotesi sarebbe avvalorata da alcune ecchimosi presenti nella zona pubica del corpo della vittima e da evidenti tracce biologiche che saranno oggetto d'esame del Dna nelli prossimi giorni. L'esito è atteso per lunedì prossimo.

Gli inquirenti sono invece al lavoro per ricostruire le ultime ore di vita di Ilaria. Secondo alcune testimonianze raccolte tra gli amici della vittima - che ieri hanno manifestato il loro dolore e la loro rabbia contro il senegalese fermato gridando a lungo "assassino assassino" davant al comando dell'Arma dove era sotto interrogatorio -  la giovane vittima lavorava alla pizzeria La Gramola di Castegneto, vicino a dove e' stato ritrovato il suo corpo senza vita.

Intorno alle 22 del primo maggio la ragazza sarebbe uscita dal lavoro e poco dopo sarebbe stata vista nei dintorni del piazzale del Belvedere intenta a discutere animatamente con una persona al suo cellulare. Dopo di che, era scomoarsa. A trovarne il corpo senza vita e seminudo, ieri, e' stato un passante. 

Anita Lottici - Milano


SENEGALESE IN CARCERE, L'ASSASSINO DI ILARIA LEONE HA UN VOLTO E UN NOME: ABLAYE NDOYE




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TIRANA BATTE MILANO: NELLA CAPITALE DELL'ALBANIA WI-FI GRATIS PER TUTTI NELLE STRADE, A MILANO NO.

TIRANA BATTE MILANO: NELLA CAPITALE DELL'ALBANIA WI-FI GRATIS PER TUTTI NELLE STRADE, A MILANO NO.

 
IL SENEGALESE ASSASSINO DI ILARIA LEONE AVEVA UN ''DECRETO DI ESPULSIONE'' NON ESEGUITO. VERGOGNA!

IL SENEGALESE ASSASSINO DI ILARIA LEONE AVEVA UN ''DECRETO DI ESPULSIONE'' NON ESEGUITO. VERGOGNA!


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »