73.666.140
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA FAMIGLIA BERLUSCONI TORNA ALL'ANTICO: SEPARARE LA POLITICA DAGLI AFFARI (E COSI' PIERSILVIO S'INCHINA A RENZI...)

lunedì 7 luglio 2014

In attesa della camera di consiglio per l'appello sul processo Ruby, prevista per il 18 luglio, ad Arcore la linea e' di separare le attivita' aziendali da quelle politiche. Cosi' sembrano lontani i tempi che vedevano Marina Berlusconi candidata a succedere al padre Silvio alla guida di Forza Italia, e Barbara a proporsi come alternativa: sia a Marina sia al cosiddetto cerchio magico che e' in sintonia con la primogenita, e cioe' Francesca Pascale, Giovanni Toti, Maria Rosaria Rossi. Oggi la famiglia e' stata richiamata dal Cavaliere e dai suoi collaboratori (su tutti Fedele Confalonieri) ad occuparsi dei rispettivi business. Cosi' ecco l'accordo con il quale il gruppo spagnolo Telefonica entra all'11,1%, pari a 100 milioni di euro, in Mediaset Premium. Accordo immediatamente successivo a quello con il quale Mediaset ha venduto alla stessa Telefonica la propria quota in Dts, la controllante di Canal+, principale pay tv spagnola, per 325 milioni che potranno arrivare a 365 a seconda dell'andamento degli abbonati. A questo asse con gli spagnoli, il Biscione si ripromette di aggiungere altri partner - Vivendi, Al Jazeera - per contrastare la concorrenza di Sky nel teatro strategico europeo, reduce da una lunga stagione di crisi pubblicitaria e di costi sempre piu' alti nell'acquisto dei diritti. Ora per la pubblicita' si intravvede una ripresa, mentre la guerra sui diritti rimane.

Anche perche' in politica l'ex Cav fa sempre piu' fatica a tenere unita FI Dunque il rafforzamento e le alleanze sono necessarie dalle parti di Arcore, cosi' come per mantenere le posizioni nella tv generalista e nella carta stampata (Mondadori). Su tutto questo fronte i buoni rapporti con il governo sono necessari, ed ecco Pier Silvio Berlusconi, secondogenito del Cavaliere e fratello minore di Marina, lanciare un endorsement a Matteo Renzi, al quale riconosce "ottime capacita' di comunicazione", e "sostanza, non apparenza". Non solo. A Pier Silvio, che non ha mai incontrato il premier, farebbe piacere vederlo, "se mi capitasse, al piu' presto". Parole ben diverse da quelle appena di aprile di Marina, che defini' Renzi "il nuovo che arretra".

Non e' solo cautela in vista della sentenza di appello dalla quale, stando all'avvocato Franco Coppi, non c'e' da aspettarsi molto di buono.

Si tratta invece, appunto, del tentativo di separare la politica dal business, preservando quest'ultimo. Anche perche' sul primo terreno, la politica, il Cavaliere fa sempre piu' fatica a tenere unita Forza Italia. Il rapporto con Renzi affidato a Denis Verdini (ma garantito personalmente, assieme a Gianni Letta e allo stesso Verdini), continua ad essere saldo. Non altrettanta la presa sul partito, dove i frondisti di vario tipo sono stati definiti "rompicoglioni" da Giuliano Ferrara, che con Berlusconi mantiene un rapporto personale e spesso ne interpreta gli umori. L'appellativo e' diretto ad Augusto Minzolini (contrario alla riforma del Senato), a Renato Brunetta (ostile alla linea economica renziana), a Raffaele Fitto (all'opposizione nel partito). Tre malpancisti di vario tipo, diversi tra loro, ma che se unissero le forze potrebbero mettere assieme una maggioranza. Tanto piu' dopo la fine di luglio.

Ma intorno a chi?

Anche perche' in politica l'ex Cav fa sempre piu' fatica a tenere unita FI La leadership "carismatica" di Berlusconi non viene messa in dubbio da nessuno, ad eccezione di Fitto. Anzi, sempre ad eccezione di Fitto, ognuno afferma di volerla difendere. Alternative pero' non se ne vedono, almeno nell'immediato, e il rischio e' quello di una disgregazione, con i parlamentari del Nord sempre piu' attratti dalla Lega e quelli di area Fitto che trescano a giorni alterni con l'Ncd di Angelino Alfano (negli altri giorni li definiscono dei velleitari o peggio).

Cosi', come previsto, cresce il ruolo di Francesca Pascale. La fidanzata del Cavaliere ha compiuto un'apertura significativa verso il riconoscimento dei diritti delle coppie omosessuali, iscrivendosi all'Arcigay, e facendo balenare la Forza Italia degli albori, quella che piaceva a radicali e liberali. Comunque lo si voglia giudicare, e' stato comunque un vero atto politico, condiviso in pieno dal vecchio leader. Probabilmente non sara' neppure l'ultimo.


LA FAMIGLIA BERLUSCONI TORNA ALL'ANTICO: SEPARARE LA POLITICA DAGLI AFFARI (E COSI' PIERSILVIO S'INCHINA A RENZI...)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE CANCELLARE ISRAELE E' ANTISEMITA

''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE

giovedì 16 gennaio 2020
A dieci giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria in omaggio alle vittime dell'Olocausto, la Lega ha organizzato a Roma il convegno 'Le nuove forme dell'antisemitismo'. A Palazzo Giustiniani,
Continua
 
UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL BUCO-BREXIT DI 15 MLD/ANNO

UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL

lunedì 13 gennaio 2020
LONDRA - Pochi giorni fa, il parlamento britannico ha approvato a larga maggioranza la legge che stabilisce che la Gran Bretagna lascera' definitivamente l'Unione Europea il 31 Gennaio del 2020. Al
Continua
CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI E FORMARE FAMIGLIE

CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI

martedì 7 gennaio 2020
LONDRA - Negli ultimi anni, in diversi Paesi e' aumentato il numero di coloro che sono contrari al libero movimento delle persone all'interno della UE in quanto questa politica ha visto le nazioni
Continua
 
GOVERNO TEDESCO TRABALLA, CSU PROPONE UN ''RIMPASTO'' SOSTITUENDO INNANZITUTTO IL MINISTRO DELL'ECONOMIA (CRISI IN ARRIVO)

GOVERNO TEDESCO TRABALLA, CSU PROPONE UN ''RIMPASTO'' SOSTITUENDO INNANZITUTTO IL MINISTRO

martedì 7 gennaio 2020
BERLINO - In vista delle elezioni che si terranno in Germania nel 2021, e' necessario "un rimpasto e un ringiovanimento" del governo federale, attualmente formato dalla Grande coalizione tra Unione
Continua
EUROZONA IN GINOCCHIO NEL 2020, DECOLLA CON LA BREXIT IL REGNO UNITO, MOLTO BENE GLI USA, GOVERNICCHIO CONTE S'AFFLOSCIA

EUROZONA IN GINOCCHIO NEL 2020, DECOLLA CON LA BREXIT IL REGNO UNITO, MOLTO BENE GLI USA,

giovedì 2 gennaio 2020
Il dodici dicembre 2019 - archiviato molto in fretta dalla solita stampa serva ue italiana -  sarà festeggiato negli anni a venire come il giorno del trionfo della democrazia sulle elites
Continua
 
LOMBARDIA, APPROVATO IL BILANCIO 2020-2022. FONTANA E CAPARINI: ''TAGLIO TASSE E INVESTIMENTI IN SANITA' E TRASPORTI''

LOMBARDIA, APPROVATO IL BILANCIO 2020-2022. FONTANA E CAPARINI: ''TAGLIO TASSE E INVESTIMENTI IN

martedì 17 dicembre 2019
Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in una nota commenta l'approvazione da parte del Consiglio regionale del bilancio di previsione 2020-2022, della legge di stabilita' e del
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GIORGIO FALETTI SE N'E' ANDATO IN SILENZIO. LA SUA MANCANZA ORA E' ASSORDANTE.

GIORGIO FALETTI SE N'E' ANDATO IN SILENZIO. LA SUA MANCANZA ORA E' ASSORDANTE.

 
6,8 MILIONI CON PENSIONE DA FAME, L'INPS STA PER FINIRE I SOLDI, SPESA ALIMENTARE CROLLATA, TASSE CASA +200% = DEFAULT.

6,8 MILIONI CON PENSIONE DA FAME, L'INPS STA PER FINIRE I SOLDI, SPESA ALIMENTARE CROLLATA, TASSE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »