69.248.364
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'EX COMMISSARIO UE LEON BRITTAN ACCUSATO DI VIOLENZA CARNALE DI AVER COPERTO UNA RETE DI PEDOFILI.

domenica 6 luglio 2014

LONDRA - E' un fatto risaputo che i burocrati di Bruxelles siano corrotti e c'e' chi sospetta che molti di loro siano dei pervertiti che violentano bambini e vengono scelti proprio perche' possono essere ricattati.

Ovviamente provare questi sospetti e' estremamente difficile visto che per fare delle accuse ci vogliono prove che e' pressoche' impossibile ottenere ma piano piano anche questa verita' sta venendo a galla e i sospetti dei vari complottisti cominciano a ottenere riscontri.

E a tale proposito proprio in questi giorni la stampa britannica sta dando parecchio spazio ad accuse pesanti rivolte a Leon Brittan, ex ministro di Margaret Thatcher ed ex commissario europeo costretto alle dimissioni durante lo scandalo che ha coinvolto la commissione Santer.

La prima accusa riguarda lo stupro di una diciannovenne avvenuto nel 1967 e commesso da Brittan in un'appartamento al centro di Londra. Al momento i particolari di questo caso non sono del tutto chiari visto che le indagini sono in corso ma di certo hanno gettato un'ombra pesante su uno dei piu' fanatici europeisti della Gran Bretagna.

Ma se questo non fosse abbastanza c'e' un'altra accusa fatta a Brittan che risale al periodo compreso tra il 1983 e il 1985 quando era ministro degli interni e in tale veste ricevette un documento di 40 pagine in cui si formivano prove riguardo all'esistenza di un giro di pedofili operante a Westminster di cui facevano parte politici e altre persone influenti.

Brittan sostiene di aver passato questo documento alle autorita' ma fonti del ministero degli interni sostengono che e' stato perso o distrutto e c'e' il sospetto che Brittan abbia fatto sparire questo documento per coprire questi pedofili.

Cos'e' veramente successo non e' chiaro e per questo molti parlamentari britannici vogliono creare una commissione ad hoc per investigare queste accuse.

Per il momento e' ancora presto per capire se Leon Brittan sia colpevole o innocente ma quel che e' certo e' che molti dei parassiti di Bruxelles hanno parecchi scheletri nell'armadio ma chissa' perche' nessuno vuole indagare.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra. 


L'EX COMMISSARIO UE LEON BRITTAN ACCUSATO DI VIOLENZA CARNALE DI AVER COPERTO UNA RETE DI PEDOFILI.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

LEON BRITTAN   UE   COMMISSARIO UE   STUPRATORE   COMPLICE   DI PEDOFILI   EUROPEISTA INGLESE   ACCUSA   PESANTISSIMA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ALLARME ROSSO: DEUTSCHE BANK HA UN ''PROBLEMA SERIO'' DA 50 MILIARDI DI EURO DI DERIVATI E TENTA DI CREARE UNA BAD BANK

ALLARME ROSSO: DEUTSCHE BANK HA UN ''PROBLEMA SERIO'' DA 50 MILIARDI DI EURO DI DERIVATI E TENTA DI

lunedì 17 giugno 2019
Se una notizia del genere avesse riguardato una banca italiana, dalla Bce sarebbe arrivato un allarme rosso con commissariamento dell'istituto di credito, ma trattandosi di una banca tedesca, la Bce
Continua
 
INCHIESTA / MALAFEDE DELLA COMMISSIONE UE: ATTACCA L'ITALIA E TACE SU GERMANIA FRANCIA SPAGNA  PORTOGALLO (ECCO I DATI)

INCHIESTA / MALAFEDE DELLA COMMISSIONE UE: ATTACCA L'ITALIA E TACE SU GERMANIA FRANCIA SPAGNA

lunedì 17 giugno 2019
L’ormai rantolante commissione ue capitanata da mister “gin” Claude Junker (a proposito, c’è ancora qualche sinistrino che crede davvero che il lussemburghese non abbia
Continua
LA VERITA' PUBBLICA LE INTERCETTAZIONI SU DEPUTATI DEL PD E VERTICI DEL CSM NELLE ''CENETTE RISERVATE'': E' UNA NUOVA P2

LA VERITA' PUBBLICA LE INTERCETTAZIONI SU DEPUTATI DEL PD E VERTICI DEL CSM NELLE ''CENETTE

giovedì 13 giugno 2019
Luca Lotti voleva silurare il pm che indagava sulla famiglia Renzi. E' l'elemento che emerge dall'inchiesta di Perugia, contenuto in un servizio pubblicato dalla 'Verità', da cui risulta che
Continua
 

GIULIO CENTEMERO REPLICA PUNTO PER PUNTO A REPORT: ''RICOSTRUZIONE TANTO LONTANA DALLA REALTA' E'

martedì 11 giugno 2019
"Nella serata di ieri, in una breve pausa dai lavori sul ddl Crescita, ho avuto la riprova che alcune cose in Italia non cambieranno mai. I primi a non riuscire a cambiare, a crescere direi, sono i
Continua
INCHIESTA MINIBOT / COSA SONO, COSA SERVONO E LE FALSE ACCUSE CONTRO QUESTO STRUMENTO DI PAGAMENTO DEL DEBITO PUBBLICO

INCHIESTA MINIBOT / COSA SONO, COSA SERVONO E LE FALSE ACCUSE CONTRO QUESTO STRUMENTO DI PAGAMENTO

lunedì 10 giugno 2019
Negli scorsi giorni, la Camera dei deputati all’unanimità ha approvato i cosiddetti minibot. Una volta tanto i sinistrati del piddì ne hanno fatto una giusta, salvo poi rendersi
Continua
 
FOLLIA E DELIRIO DELLA COMMISSIONE UE: VUOLE DENUNCIARE TUTTI I PAESI UE PER NON AVERE ''LIBERALIZZATO'' I SERVIZI

FOLLIA E DELIRIO DELLA COMMISSIONE UE: VUOLE DENUNCIARE TUTTI I PAESI UE PER NON AVERE

lunedì 10 giugno 2019
LONDRA - I burocrati della commissione europea che nessuno ha eletto amano spesso intraprendere azioni legali contro governi democraticamente eletti e questo spiega il crescente euroscetticismo da
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ULTIMATUM DEL PARTITO SOCIALISTA EUROPEO: ''SENZA FLESSIBILITA' SCRITTA NEL PROGRAMMA, JUNCKER NON SARA' ELETTO'' (BOOM!)

ULTIMATUM DEL PARTITO SOCIALISTA EUROPEO: ''SENZA FLESSIBILITA' SCRITTA NEL PROGRAMMA, JUNCKER NON
Continua

 
WIKILEAKS SVELA IL CONTENUTO DELLA BOZZA D'ACCORDO SEGRETO SUI ''SERVIZI FINANZIARI'' TRA USA E UE (DA SPAVENTO!)

WIKILEAKS SVELA IL CONTENUTO DELLA BOZZA D'ACCORDO SEGRETO SUI ''SERVIZI FINANZIARI'' TRA USA E UE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!