89.575.679
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GIORGIO FALETTI SE N'E' ANDATO IN SILENZIO. LA SUA MANCANZA ORA E' ASSORDANTE.

venerdì 4 luglio 2014

Giorgio Faletti e' stato protagonista di una vicenda sotto molto aspetti unica nella cultura popolare italiana. Laureato in legge, cabarettista "diplomato" all'alba degli anni '70 al Derby di Milano, personaggio televisivo tra i piu' celebri degli anni '80, grazie soprattutto al Vito Catozzo di "Drive In", e poi cantante, con il clamoroso successo di "Signor tenente", paroliere (ha scritto per Mina), scrittore di best seller di scuola americana, pittore.

Un uomo discreto, ironico e intelligente, un esempio raro di personalita' capace di sfuggire alla gabbia della routine e di affrontare, con fortuna, sfide diverse. Se al Derby aveva avuto al fianco personaggi come Teo Teocoli, Diego Abatantuono, Massimo Boldi, Paolo Rossi e Francesco Salvi, a schiudergli le porte della tv e' stata Raffaella Carra' con "Pronto Raffaella". Il grande successo e' arrivato grazie a "Drive In", la trasmissione cult di Antonio Ricci che ha segnato un capitolo decisivo nella comicita' televisiva: era la meta' degli anni '80 e la guardia giurata Vito Catozzo diventa una delle maschere comiche dell'epoca, facendo di Faletti uno dei personaggi piu' noti del periodo.

Tanto che nel 1990 Pippo Baudo lo chiama a "Fantastico" (in un'edizione con Marisa Laurito e Jovanotti) che era il varieta' simbolo della Rai. Nel frattempo aveva cominciato a esplorare il mondo della canzone, piazzando una hit "Ulula" e scrivendo per Mina "Traditore", un pezzo inserito nell'album "Caterpillar". Nel 1992 approda al festival di Sanremo in coppia con Orietta Berti ma e' due anni dopo che porta a termine una delle imprese piu' sorprendenti e famose della sua carriera: lui, comico celebre, si presenta con "Signor tenente", un brano quasi recitato che racconta le stragi di Capaci e via D'Amelio dal punto di vista di un carabiniere che parla al suo superiore: "Minchia signor tenente" ripete il testo e la canzone si piazza seconda (vince Aleandro Baldi) e si aggiudica il premio della Critica. L'album che la contiene, "Come una cartone animato", e' certificato disco di platino.

Ma soprattutto, quel ritornello recitato, entra come frase idiomatica, nel fraseggio di una generazione. Nel 1995 torna in gara al Festival con "L'assurdo mestiere" quindi inizia un'attivita' di autore, scrive per Gigliola Cinquetti, Angelo Branduardi, Fiordaliso, vince anche il premio Rino Gaetano. E intanto mentre fisicamente diventa sempre piu' evidente la somiglianza con Peter Gabriel (piu' volte sono state pubblicate le foto sbagliate dei due), una cosa che lo divertiva molto, prepara la sua nuova, sorprendente, svolta: l'autore di thriller all'americana.

L'esordio in questa veste e' clamoroso: nel 2002 "Io uccido" vende quattro milioni di copie, due anni dopo, "Niente di vero tranne gli occhi" conferma il successo, dopo aver affrontato e superato un ictus. Quando nel 2007 nelle librerie arriva "Fuori da un evidente destino", Giorgio Faletti e' un autore tradotto in 25 lingue, pubblicato praticamente in tutto il mondo Stati Uniti compresi.

Il che non gli impedisce di scrivere (musica compresa) "The Show Must Go On", una canzone portata in gara a Sanremo da Milva. Intanto l'inventore di Vito Catozzo si era trasformato in un attore di cinema: il debutto con il professore spietato ma dal cuore tenero di "Notte prima degli esami", poi "Baaria" di Giuseppe Tornatore, "Il sorteggio" di Giacomo Campiotti, il sequel di "Notte prima degli esami". Poi altri romanzi, l'ultimo e' "Tre atti e due tempi", raccolte di racconti, sceneggiature. Perfino qualche esperienza come pilota di auto.

Un'avventura davvero fuori dal comune (almeno per l'Italia) la vita di Giorgio Faletti: un'avventura che puo' riassunta in questa sua frase: "Le cose non sono cosi' semplici. Non lo sono mai state. Scegliere la strada piu' facile e' solo un modo un poco piu' onorevole per fuggire".


GIORGIO FALETTI SE N'E' ANDATO IN SILENZIO. LA SUA MANCANZA ORA E' ASSORDANTE.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GIORGIO FALETTI   MORTO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECCO LA VERITA' SUI DATI CHE HANNO PROVOCATO LA DECISIONE SBAGLIATA DEL GOVERNO SULLA LOMBARDIA ZONA ROSSA

ECCO LA VERITA' SUI DATI CHE HANNO PROVOCATO LA DECISIONE SBAGLIATA DEL GOVERNO SULLA LOMBARDIA

martedì 26 gennaio 2021
"I flussi di Regione Lombardia sono sempre stati inviati correttamente, come validato sempre dall'Istituto superiore di Sanita' (Iss) ogni settimana". Lo ha dichiarato il presidente della Regione
Continua
 
SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA PRIMA FORZA IN ITALIA

SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA

venerdì 22 gennaio 2021
Tre ipotesi sul tavolo e in tutti tre i casi il centrodestra sarebbe in vantaggio. E' quanto testato nel sondaggio di Alessandra Ghisleri di Euromedia Research per 'Porta a porta' su tre scenari di
Continua
INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI RESPONSABILITA' LEGALE PER I DANNI

INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI

martedì 19 gennaio 2021
Il mistero sui vaccini, o meglio, sul loro prezzo, sui contratti firmati dalla Ue per acquistarli, sulla responsabilità legale in caso di effetti collaterali avversi, anzichè
Continua
 
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
 
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PUTIN SVELA LA VERA RAGIONE DELL'ATTACCO AMERICANO ALLA BANCA FRANCESE BNP PARIBAS: DUE NAVI DA GUERRA IN CONSEGNA.

PUTIN SVELA LA VERA RAGIONE DELL'ATTACCO AMERICANO ALLA BANCA FRANCESE BNP PARIBAS: DUE NAVI DA
Continua

 
LA FAMIGLIA BERLUSCONI TORNA ALL'ANTICO: SEPARARE LA POLITICA DAGLI AFFARI (E COSI' PIERSILVIO S'INCHINA A RENZI...)

LA FAMIGLIA BERLUSCONI TORNA ALL'ANTICO: SEPARARE LA POLITICA DAGLI AFFARI (E COSI' PIERSILVIO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

FORZA ITALIA: GOVERNO DI UNITA' NAZIONALE O ELEZIONI

26 gennaio - ''La crisi è aperta, ci rimettiamo alla saggezza del capo dello Stato.
Continua

ATTILIO FONTANA: CHIEDEREMO IMMEDIATI RISTORI PER ERRORE GOVERNO SU

26 gennaio - MILANO - E' ''un momento difficile'' per il quale ''chiederemo anche gli
Continua

MELONI: ELEZIONI IN PORTOGALLO DIMOSTRANO CHE SI PUO' VOTARE COL

25 gennaio - ''Ieri in Portogallo si e' votato per le elezioni presidenziali.
Continua

SALVINI: CONTE AVREBBE GIA' DOVUTO DIMETTERSI

25 gennaio - ''CONTE si dimettera'? Avrebbe gia' dovuto farlo, non ha i numeri'' e
Continua

SALVINI: MEGLIO DUE MESI PER VOTARE CHE DUE ANNI A TIRARE A CAMPARE

25 gennaio - ''Meglio investire due mesi per ridare la parola agli italiani che non
Continua

BIDEN SEGUE ALLA LETTERA LA POLITICA ECONOMICA DI TRUMP! AMERICA

25 gennaio - WASHINGTON - Ci credeva che il nuovo presidente Usa avrebbe ribaltato le
Continua

OTTIMO RISULTATO DELLA DESTRA ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN

25 gennaio - ''Congratulazioni all'alleato e amico André Ventura e al suo partito
Continua

L'ECONOMIA DELLA GERMANIA SPROFONDA: DATI PESSIMI (LEGGERE)

25 gennaio - L'indice Ifo e' crollato ai minimi da sei mesi a gennaio. ''La seconda
Continua

LA LOMBARDIA DEVE STARE IN ZONA ARANCIONE, I DATI LO DIMOSTRANO

22 gennaio - ''La Lombardia deve essere collocata in zona arancione. Lo evidenziano i
Continua

SALA PARAGONA LA THUNBERG AD ANNE FRANK DEPORTATA AD AUSCHWITZ, NON

22 gennaio - ''Paragonare Greta Thunberg ad Anne Frank e' un oltraggio alla memoria.
Continua

FDI: COME, I 5S NON VOGLIONO CESA MA SI TENGONO ZINGARETTI, ANCHE

22 gennaio - ''Il ragionamento del Movimento 5 Stelle sia simmetrico: se non si
Continua

131.090 PERSONE HANNO PRESO IL COVID SUL POSTO DI LAVORO (LO SCRIVE

22 gennaio - Le infezioni da nuovo Coronavirus di origine professionale denunciate
Continua

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua
Precedenti »