50.685.566
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ITALIA E' PERFETTAMENTE INTEGRATA, SI', NEL TERZO MONDO: CON GRECIA E SERBIA HA IL RECORD DI AFFOLLAMENTO CARCERARIO

venerdì 3 maggio 2013

Strasburgo - Le carceri europee sono troppo affollate e a tenere il primato dell'eccesso di detenuti sono tre paesi, la Serbia, la Grecia e l'Italia. E' quanto emerge da un rapporto de Consiglio d'Europa sulla popolazione carceraria in 47 stati, aggiornato al settembre 2011.

In Italia, emerge dai dati, ogni 100 posti si contano 147 detenuti contro i 157,6 della Serbia e i 151,7 della Grecia. Nella media le prigioni europee hanno registrato nel 2011 il tasso massimo di sovraffollamento con il 99,5. Privilegiati i detenuti di San Marino dove si registra il tasso minimo di affollamento del 16.7.

L'Italia ha anche il primato, dopo Ucraina e Turchia, di detenuti in attesa di giudizio pari a 14.140 su un totale di 67.104 carcerati. Tra le evoluzioni positive invece il calo dei detenuti in Italia rispetto al 2010, pari al 2,3%, in una classifica di paesi virtuosi trainati dall'Irlanda, -4,4%. Tra i paesi in cui invece il numero dei carcerati ha continuato ad aumentare la Francia, +7,6%, in Portogallo, +9,9% e in Bulgaria, +21,9%.


L'ITALIA E' PERFETTAMENTE INTEGRATA, SI', NEL TERZO MONDO: CON GRECIA E SERBIA HA IL RECORD DI AFFOLLAMENTO CARCERARIO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo

VISTI DA VICINO / CERTAMENTE SONO PARI, LE OPPORTUNITA' DELLA MINISTRA BIANCOFIORE

 
TIRANA BATTE MILANO: NELLA CAPITALE DELL'ALBANIA WI-FI GRATIS PER TUTTI NELLE STRADE, A MILANO NO.

TIRANA BATTE MILANO: NELLA CAPITALE DELL'ALBANIA WI-FI GRATIS PER TUTTI NELLE STRADE, A MILANO NO.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!