63.442.536
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ALLA SEDUTA INAUGURALE DEL PARLAMENTO EUROPEO, DURANTE L'INNO FARAGE E IL SUO GRUPPO HANNO DATO LE SPALLE ALL'ORCHESTRA!

martedì 1 luglio 2014

STRASBURGO - Plateale protesta anti-europea di Nigel Farage e dei parlamentari dell'Ukip in apertura della plenaria a Strasburgo che inaugura l'ottava legislatura del Parlamento europeo.

Infatti Nigel Farage, leader degli euroscettici britannici dell'Ukip, all'apertura della sessione inaugurale del nuovo Parlamento europeo si e' girato e ha voltato le spalle mentre l'orchestra suonava l'inno europeo. Gesto seguito dai deputati euroscettici dell'Ukip, riferisce l'Huffington Post britannico, mentre i colleghi dei Tory restavano seduti.

"Non riconosciamo o rispettiamo la bandiera o l'inno europei", ha spiegato il parlamentare Paul Nuttall, "sono entrambi simboli di una nostra servitu' dentro un'unione politica che il popolo britannico rifiuta".

"La democrazia nazionale e l'appartenenza all'Ue sono incompatibili, faremo tutto quello che potremo per liberarci da questa istituzione corrotta", ha aggiunto.

Per Steven Wolfe, la protesta era contro "l'accordo raggiunto" per l'elezione del socialdemocratico tedesco Martin Schulz a presidente del Parlamento Ue. Non e' stato l'unico gesto dimostrativo nella pattuglia dei deputati euroscettici guidati da Farage: David Coburn, convinto indipendentista scozzese, si e' presentato con il tradizionale kilt. 

Poco dopo, il socialdemocratico tedesco Martin Schulz è tornato a essere presidente del Parlamento europeo, dopo aver esercitato la stessa funzione negli ultimi due anni e mezzo, ed essersi dimesso recentemente, dopo le elezioni europee del 25 maggio.

Schulz ha ottenuto 409 voti durante il primo turno di votazione a scrutinio segreto, primo atto del nuovo Europarlamento nell'ottava legislatura. Visto il numero di votanti, 723 (su 751 membri eletti) e il numero di schede bianche o nulle (111), i voti validi erano 612, ed era necessaria una maggioranza assoluta pari a 307 voti. Schulz ne ha ottenuti, quindi, piu' di cento del necessario grazie all'accordo fra i due gruppi maggiori, Ppe (221 seggi) e Pse (191 seggi), rafforzato dall'adesione dei liberali (67).

E' la prima volta che un presidente dell'Europarlamento viene rieletto per un secondo mandato di due anni e mezzo, la durata di meta' legislatura. Non ci sono state sorprese visto che il candidato secondo arrivato, il britannico Sajjd Karim del gruppo conservatore Ecr, ha ottenuto 101 voti, ovvero i 70 dell'Ecr, piu' buona parte dei 48 del gruppo euroscettico di Nigel Farage, Efdd (48 seggi). Gli altri due candidati hanno avuto praticamente solo i voti del proprio gruppo. 


ALLA SEDUTA INAUGURALE DEL PARLAMENTO EUROPEO, DURANTE L'INNO FARAGE E IL SUO GRUPPO HANNO DATO LE SPALLE ALL'ORCHESTRA!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   NIGEL FARAGE   ORCHESTRA   PROTESTA   CORROTTA   UE   VIA DALLA UE   CONTRO   LA DEMOCRAZIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL

lunedì 24 settembre 2018
"Sicurezza e Immigrazione, alle 12.38 il Consiglio dei ministri approva all'unanimita'! Sono felice". Con un post su Facebook il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo SALVINI, ha annunciato
Continua
 
DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI NAZIONALISTE

DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI

lunedì 24 settembre 2018
LONDRA   - Sono passate poche settimane da quando il parlamento danese ha vietato l'uso del burka ma adesso i legislatori danesi vogliono andare oltre con l'obiettivo di porre fine al
Continua
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
 
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CORRUZIONE, MAZZETTE, FINANZIAMENTI ILLECITI AL SUO PARTITO: SARKOZY ARRESTATO (STRADA SPIANATA PER MARINE LE PEN)

CORRUZIONE, MAZZETTE, FINANZIAMENTI ILLECITI AL SUO PARTITO: SARKOZY ARRESTATO (STRADA SPIANATA PER
Continua

 
CLAMOROSO / SCONTRO DI TITANI NEL CUORE DELLA ZONA EURO: LA BAVIERA STA PER TRASCINARE IN TRIBUNALE L'AUSTRIA!

CLAMOROSO / SCONTRO DI TITANI NEL CUORE DELLA ZONA EURO: LA BAVIERA STA PER TRASCINARE IN TRIBUNALE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

REGIONE LOMBARDIA - DELIBERA ASSESSORE AL BILANCIO CAPARINI:65

24 settembre - MILANO - Approvata in Giunta regionale la delibera proposta
Continua

35 EURO CADA AFRICANO AL GIORNO SARANNO RIDOTTI (RISPARMIO 1,5

24 settembre - ''I 35 euro a migrante stanziati per l'accoglienza verranno rivisti in
Continua

SALVINI: ''CONSIGLIO MINISTRI APPROVA IL DECRETO SICUREZZA''

24 settembre - ROMA - ''DecretoSicurezza, alle 12.38 il Consiglio dei Ministri approva
Continua

SALVINI: MANOVRA CORAGGIOSA ED ESPANSIVA. LO CHIEDONO GLI

23 settembre - ''In queste ultime settimane ho avuto modo di fare alcune chiacchierate
Continua

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua
Precedenti »