66.319.555
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''L'INGHILTERRA A UN SOLO PASSO DALL'USCITA DALLA UE'' SCRIVE IL FINANCIAL TIMES. ''VIA DA QUESTA UE'' SCRIVE IL TIMES!

sabato 28 giugno 2014

LONDRA - All'indomani della nomina di Jean-Claude Juncker a presidente della commissione Ue, contro il quale il premier britannico David Cameron si e' opposto fino all'ultimo, la stampa inglese e' unanime: la Gran Bretagna e' piu' vicina all'uscita dall'Ue ed alcuni quotidiani attaccano il premier per la sua conduzione della trattativa. 'Un passo avanti verso l'uscita dall'Europa', e' il titolo dell'euroscettico Daily Mail che poi definisce Cameron 'il Rooney d'Europa' riferendosi all'attaccante della Nazionale (e del Manchester), Wayne Rooney, eliminata al primo turno dei Mondiali di calcio in corso in Brasile.

Stessa considerazione da parte del Times: 'La Gran Bretagna vicino all'uscita dalla Ue' titola il giornale di Rupert Murdoch. Il Paese - prosegue - si trova in uno "splendido isolamento". 'Una sconfitta, un disastro' e' il titolo dell'Independent, mentre il Guardian pure punta a un "Regno Unito vicino all'uscita da Ue" e il Sun si rivolge a Cameron titolando 'Cam, siamo in guerra con l'Europa'. Infine, il Financial Times, nel suo editoriale, sostiene che si tratta di un "cambiamento storico di potere all'interno della Ue" e di "un momento pericoloso per le relazioni del Regno Unito con l'Europa".

David Cameron aveva ragione ad opporsi alla scelta di Jean-Claude Juncker a presidente della Commissione europea, ma ora deve ''contenere il danno'' e rinegoziare la permanenza della Gran Bretagna nell'Ue, riconoscendo i limiti di quello che si puo' ottenere. E' quanto si legge in un editoriale del Financial Times che afferma come la nomina dell'ex primo ministro del Lussemburgo abbia rappresentato uno ''storico spostamento di potere'' in Europa, in favore del Parlamento europeo. Per il quotidiano finanziario, che titola l'articolo di cronaca sugli esiti del vertice "Umiliazione", e' la prima volta in cui un grande Stato membro e' stato sconfitto su una materia europea tanto importante.

''Il rischio - spiega il giornale - e' che ora Juncker si inchinera' piu' di fronte al Parlamento che agli Stati membri''. E ancora ''Juncker non non e' l'uomo per dare credibilita' all'Ue dopo le elezioni dello scorso mese, in cui i partiti euroscettici hanno ottenuto buoni risultati''. Secondo il giornale, Cameron deve ora ''accettare con garbo la nomina e assicurare un forte pacchetto economico alla Gran Bretagna''. Allo stesso tempo, continua il Financial Times, ''Juncker e Angela Merkel avranno in questo un ruolo vitale e devono riconoscere che gli eventi di questa settimana hanno rafforzato gli euroscettici britannici''.

Redazione Milano


''L'INGHILTERRA A UN SOLO PASSO DALL'USCITA DALLA UE'' SCRIVE IL FINANCIAL TIMES. ''VIA DA QUESTA UE'' SCRIVE IL TIMES!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CAMERON   UE   INGHILTERRA   VIA DALLA UE   FINANCIAL TIMES   TIMES   LONDRA   JUNCKER    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GALERA

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
 
LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GAL

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
HAI LA PENSIONE E TIRI LA CINGHIA? VUOI APRIRE UN'ATTIVITA' NON SBRANATA DAL FISCO? LEGGI QUA TI DICIAMO DOVE NEL MONDO.

HAI LA PENSIONE E TIRI LA CINGHIA? VUOI APRIRE UN'ATTIVITA' NON SBRANATA DAL FISCO? LEGGI QUA TI
Continua

 
IL PD E' PASSATO DA ''L'ARTICOLO 18 NON SI TOCCA!'' (2002 CONTRO BERLUSCONI) A ''L'ARTICOLO 18 VA CANCELLATO'' (OGGI RENZI)

IL PD E' PASSATO DA ''L'ARTICOLO 18 NON SI TOCCA!'' (2002 CONTRO BERLUSCONI) A ''L'ARTICOLO 18 VA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!