46.497.254
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ASTRO NASCENTE DEI REPUBBLICANI SI CHIAMA STEWART MILLS, SUBITO DEFINTO IL ''BRAD PITT DEL GRAND OLD PARTY''

martedì 24 giugno 2014

Si chiama Stewart Mills, è del partito repubblicano ma per tutti è diventato il Brad Pitt del Grand Old Party. Nonostante stia correndo per un seggio alla Camera in uno dei più competitivi e osservati distretti: quello del Minnesota del Nord, un luogo remoto disperso tra le colline e i laghi intervallato da piccole città con un economia depressa.

Ma come racconta Politico, Mills sembra non preoccuparsi. Anzi l'unica difficoltà che sembra agitarlo è rappresentata da una questione centrale per la sua campagna elettorale: i suoi capelli.

Il politico 42enne, che nella vita fa l'imprenditore, è stato paragonato dai funzionari del partito e da branchi di ragazzine al famoso attore di Hollywood proprio per via dei suoi capelli lunghi e biondi e per il suo fisico atletico. Una manna per i repubblicani visto che il suo sfidante democratico, Rick Nolan, è un 70enne che dal 1970 ha coperto tre mandati a Washington. Non solo. Il Grand Old Party è disposto a fare di tutto, anche a spendere milioni di dollari per sostenerlo. 

Mills infatti rappresenta un immagine nuova del partito come lui stesso ha detto durante un'intervista: "Credo di non sembrare un politico ordinario", ha detto. Allo stesso tempo il Brad Pitt repubblicano deve dimostrare al suo elettorato che non è solo un adolescente cresciuto, ma un politico in grado di combattere nell'arena di Washington con serietà. E i suoi capelli - ha ricordato - posso certo essere un punto importante, ma non il tema fondamentale della sua campagna elettorale. I Gop sta cercando di puntare sulla diversità - etnica, generazionale e di genere - per svecchiare l'immagine del partito sostenuto solo da noiosi uomini bianchi, per adattarsi a una nazione in continuo cambiamento demografico. E Mills potrebbe essere una delle carte vincenti. Almeno dal punto di vista del look.


L'ASTRO NASCENTE DEI REPUBBLICANI SI CHIAMA STEWART MILLS, SUBITO DEFINTO IL ''BRAD PITT DEL GRAND OLD PARTY''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

STEWART MILLS   IDOLO   REPUBBLICANI   VINCERE   BRAD PITT   ELEZIONI   STATI UNITI   GRAND OLD PARTY    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
I GENITORI DI MACRON DECISERO DI NON SPORGERE DENUNCIA CONTRO L'INSEGNANTE BRIGITTE TROGNEUX PER CORRUZIONE DI MINORE

I GENITORI DI MACRON DECISERO DI NON SPORGERE DENUNCIA CONTRO L'INSEGNANTE BRIGITTE TROGNEUX PER

venerdì 28 aprile 2017
Articolo apparso sul dailymail.co.uk "A 39 anni Emmanuel Macron sta ancora tentando di dimostrare che i suoi genitori avevano torto ad ostacolare la sua relazione con Brigitte, di 64 anni, sua
Continua
 
EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI ISLAMICI DAL SUDAN?

EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI

giovedì 27 aprile 2017
"Le polemiche di questi giorni sui soccorsi in mare sono ignobili". Lo afferma Emergency che in una nota spiega che "sono ignobili perche' vengono dal mondo della politica che per primo dovrebbe
Continua
LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA PRIGIONE DELL'EURO)

LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA

giovedì 27 aprile 2017
WASHINGTON - Donald Trump l'ha definita "grandiosa". Il suo consigliere economico la considera "un'opportunità che capita una volta per generazione". Il segretario al Tesoro Mnuchin crede che
Continua
 
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14% 193.000 REATI VIOLENTI''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14%

giovedì 27 aprile 2017
BERLINO - La relazione sui crimini commessi in Germania nel 2016, presentata lunedi' scorso dal ministro dell'Interno Thomas de Maizière, non conteneva di fatto alcuna buona notizia, giusto
Continua
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'AMBASCIATA USA A BERLINO PROMETTE 20.000 DOLLARI A CHI ''PARLERA' BENE DEL (ORRENDO) TRATTATO TRANSATLANTICO USA-UE''

L'AMBASCIATA USA A BERLINO PROMETTE 20.000 DOLLARI A CHI ''PARLERA' BENE DEL (ORRENDO) TRATTATO
Continua

 
L'AUSTRIA SE NE FREGA DELLA UE (DI CUI FA PARTE) E SIGLA ACCORDO CON LA RUSSIA PER GASDOTTO DA 32 MILIARDI DI METRI CUBI

L'AUSTRIA SE NE FREGA DELLA UE (DI CUI FA PARTE) E SIGLA ACCORDO CON LA RUSSIA PER GASDOTTO DA 32
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!