66.291.073
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA MADRE DI MASSIMO GIUSEPPE BOSSETTI IL GIORNO PRIMA DELL'ARRESTO LO CHIAMO' AVEVA CAPITO CHE IL DNA SU YARA ERA SUO

lunedì 23 giugno 2014

Sapeva tutto e ne avevano parlato. Ester, la madre di Massimo Giuseppe Bossetti aveva capito perfettamente che il Dna trovato sul corpo di Yara Gambirasio era del figlio Massimo Giuseppe. Un segreto che rischiava di venire fuori da un momento all'altro e per questo si era confrontata con il figlio sulle cose da fare.

Le indiscrezioni di un investigatore, raccolte dall'inviato di News Mediaset Enrico Fedocci, quindi, chiariscono i motivi per cui le forze dell'ordine sono arrivate a Massimo così a colpo sicuro. Subito dopo avere ottenuto la conferma che la madre di Ignoto Uno era Ester, gli inquirenti l'hanno "provocata" facendole sapere che si era scoperto della sua relazione con Guerinoni nel 1969.

Intanto erano stati messi sotto intercettazione i telefoni di tutta la famiglia. Da una conversazione tra madre e figlio Massimo si è capito che era lui l'uomo su cui puntare. Infatti, il profilo tracciato dai genetisti analizzando il Dna era di un uomo tra i 40 e i 45 anni. Massimo ne ha quasi 44' il fratello 39. Entrambi erano sospettabili. Quando gli investigatori hanno capito che Massimo Giuseppe Bossetti sapeva che stavano per arrivare a lui lo hanno fermato, a questo punto il magistrato ha chiesto la custodia cautelare in carcere.

Questo prova che la madre di Massimo Giuseppe Bossetti mente, mostrando stupore e indignazione per la notizia che i gemelli che ha messo al mondo non sono figli di suo marito. 

E oggi, a una settimana esatta dal fermo di Massimo Giuseppe Bossetti, il presunto omicida di Yara Gambirasio, in procura a Bergamo si è svolto un vertice alla presenza del pool investigativo che sta indagando sul caso della 13enne di Brembate Sopra sequestrata e barbaramente uccisa la sera del 26 novembre 2010.

Presenti all'incontro i responsabili di polizia e carabinieri, il procuratore Francesco Dettori, il pubblico ministero Letizia Ruggeri, oltre al personale dello Sco, del Ros dei carabinieri e il comandante dei Ris, il reparto investigazioni scientifiche dell'Arma, il colonnello Giampietro Lago.

Bocche cucite all'uscita dalla procura di piazza Dante, con il procuratore Francesco Dettori che ha strigliato i numerosi giornalisti presenti: "Basta con questo circo mediatico nei confronti di una caso delicato come questo".

Il maggiore Giampietro Lago, comandante dei Ris di Parma, ha invece confermato la possibilità di una ripetizione del test del Dna di Massimo Giuseppe Bossetti, e ha poi aggiunto: "Abbiamo messo a punto il lavoro che dovremo fare, a partire dagli accertamenti sui nuovi oggetti e gli indumenti sequestrati alla persona indagata".

Il colonnello non ha invece confermato la possibilità, ipotizzata da alcuni organi di stampa, che la madre di Bossetti, Ester Arzuffi, aveva già capito che il Dna trovato sul corpo di Yara Gambirasio era del figlio e lo avrebbe anche chiamato il giorno prima dell'arresto: "Questo non dovete chiederlo a me, io mi occupo di aspetti scientifici". Un modo elegante per non smetire al notizia.

Redazione MIlano - si ringrazia TgCom24. 

 


LA MADRE DI MASSIMO GIUSEPPE BOSSETTI IL GIORNO PRIMA DELL'ARRESTO LO CHIAMO' AVEVA CAPITO CHE IL DNA SU YARA ERA SUO




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GALERA

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
 
LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GAL

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA STORIA DI TUTTE LE TRACCE DI DNA INDIVIDUATE SU YARA GAMBIRASIO E SUI SUOI INDUMENTI, COSI' FINISCONO LE ''INVENZIONI''

LA STORIA DI TUTTE LE TRACCE DI DNA INDIVIDUATE SU YARA GAMBIRASIO E SUI SUOI INDUMENTI, COSI'
Continua

 
ROS DEI CARABINERI: INDIVIDUATO IN UN FILMATO IL FURGONE DI BOSSETTI VICINO A CASA DI YARA LA SERA CHE LEI SCOMPARVE.

ROS DEI CARABINERI: INDIVIDUATO IN UN FILMATO IL FURGONE DI BOSSETTI VICINO A CASA DI YARA LA SERA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!