63.352.552
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ORBAN: TAGLIO DEL 50% A TASSE SUI REDDITI DELLE PERSONE (16%, ORA) TASSE ALTE A BANCHE ASSICURAZIONI AZIENDE TELEFONICHE

lunedì 23 giugno 2014

BUDAPEST - l fisco è stato al centro del discorso settimanale di Viktor Orbán, che ha rilasciato importanti dichiarazioni sulle tasse per i settori bancario, energetico, telecomunicazioni e retail, ma anche in merito all’imposta sul reddito delle persone fisiche, che dovrebbe essere ridotta nel corso del mandato 2014-2018. La cosiddetta "flat tax" è oggi del 16%. (percentuale MASSIMA di imposta sul reddito delle persone fisiche in Ungheria, che Orban ora annuncia di volere RIDURRE ulteriormente - ndr) 

Mentre dovevano essere provvisorie, per questo si chiamano “tasse straordinarie” quelle imposizioni aggiunte da Vikor Orbán all’inizio dello scorso mandato e rivolte a specifici settori dell’economia ungherese.

Dalla loro introduzione a oggi sono passati quasi quattro anni, costellati di proteste soprattutto dalle aziende e dai gruppi colpiti da tali oneri: banche, assicurazioni, gdo, compagnie energetiche e telefoniche.

Ora è finalmente ufficiale quello che già era palese e cioè che le misure anti-crisi resteranno parte integrante del sistema fiscale magiaro fintanto che Orbán sarà in carica.

Lo ha dichiarato lo stesso primo ministro venerdì scorso, nel suo consueto discorso settimanale alla radio pubblica, preannunciando qualche novità tra cui quella della possibile riduzione della flat tax.

Un’altra innovazione portata dal governo Fidesz-KDNP, che sta iniziando il secondo mandato consecutivo, è stata infatti la tassa non progressiva sul reddito personale, livellata al 16% e diventata modello in Europa del concetto di “flat tax”.

Adesso secondo Orbán sarebbe tempo di ridurre il gettito dalle tasse sulla persona al 4-6% del PIL, passando, entro il 2018, a una tassa sul reddito delle persone fisiche “a una sola cifra”. Del resto, gli introiti dovrebbero essere assicurati dal mantenimento delle tasse su telecomunicazioni, banche, grande distribuzione ed energia, oltre che dalla nuova tassa sulla pubblicità.

Quest’ultima - l'“ad tax”, passata dal Parlamento pochi giorni fa - dovrebbe permettere secondo Orbán di raccogliere “tra i 9 e i 10 miliardi di fiorini da un settore ampio e con grossi profitti”.

 

Autore articolo: Claudia Leporatti  della Redazione Economia.hu - che ringraziamo. 


ORBAN: TAGLIO DEL 50% A TASSE SUI REDDITI DELLE PERSONE (16%, ORA) TASSE ALTE A BANCHE ASSICURAZIONI AZIENDE TELEFONICHE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UNGHERIA   TAGLIO TASSE   DAL 16%   ALL'8%   ENTRO IL 2018   ORBAN   SENZA EURO   SVILUPPO   CRESCITA   BUDAPEST   RENZI   ITALIA   TASSE   UE   GABBIA UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
 
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua
SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA (LIBERO GIA' DOMANI?)

SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA

lunedì 17 settembre 2018
ROMA - Un 31enne del Bangladesh, senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Quadraro perché sorpreso in via Labico, pronto a spacciare
Continua
 
QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO PAESI A RICOSTRUIRLI''

QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO

lunedì 17 settembre 2018
LONDRA - L'Europa appartiene agli europei e tutti i rifugiati dovrebbero ritornare ai loro paesi per ricostruirli. Questo e' cio' che pensano tutte le persone di buonsenso, ma la vera sorpresa sta
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PRESIDENTE DELLA BUNDESBANK: ''DI SVALUTARE L'EURO (COME CHIEDE LA FRANCIA) NON SE PARLA PROPRIO'' (CIAO, HOLLANDE)

IL PRESIDENTE DELLA BUNDESBANK: ''DI SVALUTARE L'EURO (COME CHIEDE LA FRANCIA) NON SE PARLA
Continua

 
''ALLEGGERIRE IL PATTO DI STABILITA' (COME VORREBBE RENZI) E CONTRARRE NUOVI DEBITI SAREBBE UN ERRORE ENORME'' (SCHAEUBLE)

''ALLEGGERIRE IL PATTO DI STABILITA' (COME VORREBBE RENZI) E CONTRARRE NUOVI DEBITI SAREBBE UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua

ESPLOSIONE NELLA NOTTE IN UNO STABILE DOVE RISIEDONO 24

19 settembre - VERONA - E' un passante l'unico ferito in modo non grave dell'esplosione
Continua

L'OLANDA SI ''ACCORGE'' DELL'INVASIONE AFRICANA DELLA UE... (E

19 settembre - AMSTERDAM - Il ministro dell'Interno olandese, Mark Harbers, ha scritto
Continua
Precedenti »