42.350.924
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PRESIDENTE DELLA BUNDESBANK: ''DI SVALUTARE L'EURO (COME CHIEDE LA FRANCIA) NON SE PARLA PROPRIO'' (CIAO, HOLLANDE)

lunedì 23 giugno 2014

BERLINO - Jens Weidmann, il presidente della Bundesbank, ritiene che qualsiasi svalutazione non possa produrre che perdenti. La competitività non è generata, secondo lui, da altro che da aziende che abbiano prodotti attraenti.

Jens Weidmann ritiene che una svalutazione dell’euro destinata ad aiutare le esportazioni non porterebbe affatto i benefici attesi. Qualsiasi decisione presa per indebolire la moneta unica rischierebbe di essere imitata dalle altre banche centrali, provocando una “corsa alla svalutazione” che non produrrebbe altro che dei perdenti, ha affermato durante un’intervista rilasciata alla rivista tedesca Focus, e pubblicata domenica. 

"La competitività non può essere data da una svalutazione. Essa è generata da imprese che hanno prodotti attraenti e che riescono a tenere i loro mercati,” sottolinea Jens Weidmann, considerato come il più “falco” tra i membri del Consiglio direttivo della Banca Centrale Europea (BCE). “Un’economia forte può anche tollerare una moneta forte.”

La BCE non ha alcun target per il tasso di cambio dell’euro, che si attesta attualmente attorno a 1,35 dollari, contro gli 1,40 dollari dell’inizio di maggio. La BCE ha deciso all’unanimità, durante la riunione del 5 giugno, di abbassare il tasso di interesse, di portare i suoi tassi sui depositi in territorio negativo ─ una disposizione inedita per una grande banca centrale ─ e di lanciare una nuova operazione di rifinanziamento a lungo termine indirizzata alle banche, per incoraggiarle a concedere credito.

Secondo Jens Weidmann, i tassi negativi sui depositi non potranno fare granché per incoraggiare il credito nei cosiddetti paesi periferici dell’eurozona, perché “molte aziende non domandano credito a causa della debolezza dell’economia.”

Inoltre ha sembrato escludere anche gli acquisti di asset da parte della banca centrale, avendo già affermato giovedì la propria opposizione all’acquisto di titoli sovrani della zona euro, come previsto invece dal programma OMT della BCE ─ che tuttora, dopo il suo annuncio nel 2012, rimane solo un progetto.

Articolo scritto e pubblicato da latribune.fr - tradotto da Voci dall'Estero - che ringraziamo. 


IL PRESIDENTE DELLA BUNDESBANK: ''DI SVALUTARE L'EURO (COME CHIEDE LA FRANCIA) NON SE PARLA PROPRIO'' (CIAO, HOLLANDE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Jens Weidmann   PRESIDENTE   BUNDESBANK   GERMANIA   SVALUTAZIONE   EURO   EUROPA   ZONA EURO   ITALIA   FRANCIA   RICHIESTA   HOLLANDE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FARAGE: ''INVECE DI DARE PROSPERITA', LA UE HA GENERATO DISCORDIA, CONFLITTUALITA', POVERTA' E VIOLENZA NELLE STRADE''

FARAGE: ''INVECE DI DARE PROSPERITA', LA UE HA GENERATO DISCORDIA, CONFLITTUALITA', POVERTA' E
Continua

 
ORBAN: TAGLIO DEL 50% A TASSE SUI REDDITI DELLE PERSONE (16%, ORA) TASSE ALTE A BANCHE ASSICURAZIONI AZIENDE TELEFONICHE

ORBAN: TAGLIO DEL 50% A TASSE SUI REDDITI DELLE PERSONE (16%, ORA) TASSE ALTE A BANCHE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: ''GENTILONI FOTOCOPIA SFIGATA E INUTILE DI RENZI. VOTO

11 dicembre - Matteo Salvini: ''Incredibile. Domenica scorsa 32 milioni di italiani
Continua

MATTARELLA VONVOCA GENTILONI ALLE 12.30 AL QUIRINALE PER FORMARE

11 dicembre - ROMA - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha convocato
Continua

SALVINI: ''IL FANTASMA DI GENTILONI COME PREMIER?''

10 dicembre - MILANO - ''Il fantasma Gentiloni come Premier? Uno che ha ingoiato ogni
Continua

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua
Precedenti »