61.474.345
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ATTACCO SENZA PRECEDENTI DEL WALL STREET JOURNAL A RENZI:''ALLA LARGA DALL'ITALIA''(FOLLE TAGLIO INCENTIVI SU RINNOVABILI)

venerdì 20 giugno 2014

Il taglio retroattivo degli incentivi alle energie rinnovabili per alleggerire la bolletta energetica delle Pmi penalizza selettivamente gli investitori, in gran parte esteri, in capitale, e' fatto su misura per non danneggiare le banche creditrici e rappresenta una "mossa capricciosa" in grado di allontanare investitori esteri nelle rinnovabili e "in qualsiasi settore in Italia".

La vibrante denuncia, dopo la misura del governo Renzi che prevede una riduzione delle tariffe 'feed-in' "fino al 20%", arriva da Michael Bonte-Friedheim, amministratore delegato della merchant bank NextEnergy Capital Group, colosso mondiale degli investimenti nel settore energetico delle fonti rinnovabili.

Che in un editoriale sul Wall Street Journal augura a Renzi, "forse convinto che i mercati abbiano la memoria corta"; "buona fortuna nell'attrarre investitori esteri in futuro" e avverte: "non bussate alla nostra porta".

Secondo Bonte-Friedheim la misura, che rientra nel pacchetto voluto dal ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi per tagliare di 1,5 miliardi la bolletta delle Pmi,va a colpire un settore, quello delle rinnovabili, "che non sta facendo salire i costi energetici in Italia".

Al contrario, "il governo italiano non tocca i servizi costosi e inefficienti forniti dai grandi produttori nazionali come Enel, che ha appena presentato un piano strategico per investire oltre nove miliardi di euro nei mercati emergenti finanziandosi con il fatturato generato dai consumatori italiani".

Dall'articolo sul Wsj arriva anche un avvertimento: la Spagna ha fatto lo stesso lo scorso anno, gli investitori hanno fatto ricorso, il caso e' ora al vaglio della Corte di giustizia europea. "Se Madrid perde, il verdetto potrebbe innescare risarcimenti multimiliardari".

Niente male, signor Renzi: è riuscito ad avere anche il palcoscenico del prestigioso Wall Street Journal, letto in tutto il mondo da tutti gli operatori di vertice dell'economia e della finanza planetaria. Adesso tutti loro sanno che bisogna tebersi alla larga dall'Italia perchè il governo in carica vara leggi - addiritutra retroattive - per danneggiare sia gli investimenti esteri, sia le imprese italiane.

Complimenti, Renzi. Nessuno prima di lei era riuscito a far tanto in un colpo solo.

max parisi


ATTACCO SENZA PRECEDENTI DEL WALL STREET JOURNAL A RENZI:''ALLA LARGA DALL'ITALIA''(FOLLE TAGLIO INCENTIVI SU RINNOVABILI)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL MINISTRO TEDESCO DELL'ECONOMIA ''POSSIBILISTA'' SULLA VIOLAZIONE DELLA REGOLA DEL 3%. LA MERKEL LO ZITTISCE: ''MAI!''

IL MINISTRO TEDESCO DELL'ECONOMIA ''POSSIBILISTA'' SULLA VIOLAZIONE DELLA REGOLA DEL 3%. LA MERKEL
Continua

 
MENTRE IN ITALIA FALLISCONO 1.200 AZIENDE AL MESE NELL'INGHILTERRA DEL BOOM ECONOMICO CODE PER I PASSAPORTI (+350.000)

MENTRE IN ITALIA FALLISCONO 1.200 AZIENDE AL MESE NELL'INGHILTERRA DEL BOOM ECONOMICO CODE PER I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!