47.262.037
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL MINISTRO TEDESCO DELL'ECONOMIA ''POSSIBILISTA'' SULLA VIOLAZIONE DELLA REGOLA DEL 3%. LA MERKEL LO ZITTISCE: ''MAI!''

giovedì 19 giugno 2014

Tensione nella coalizione tedesca sulla nuova proposta di dare ad i paesi più indebitati della zona euro maggiore flessibilità e tempo per adempiere i vincoli fiscali. 

Il governo francese ed italiano hanno sostenuto un'iniziativa del PSE (partito socialista europeo) volta a non conteggiare gli investimenti in crescita e sviluppo nei calcoli degli impegni fiscali e delle riforme strutturali da parte dei governi della zona euro. L'iniziativa è stata appoggiata - a parole - anche dal vice cancelliere e ministro dell'economia tedesco Sigmar Gabriel (SPD), che ha dichiarato come i paesi indebitati devono avere più tempo per poter rispettare questi vincoli.

Dure però le reazioni in Germania da parte dei partiti più importanti al potere, CDU e CSU, che sfiorano il 50% in parlamento. Il segretario generale del CSU Andreas Scheuer ha dichiarato allo Spiegel Online che “indebolire il patto di stabilità sarebbe una flagrante violazione con gli interessi tedeschi e un attacco ai contribuenti del paese".

La coalizione che in Germania sostiene Angela Merkel alla guida del governo necessita dell'appoggio dell'SPD, dalle cui file proviene il ministro dell'Economia Gabriel, tuttavia l'opinione pubblica tedesca è completamente schierata - senza eccezioni a sinistra - con la Merkel contro la modifica dei trattati e quindi contro la flessibilità di bilancio nella UE. 

Questo porta ad affermare con ragionevole certezza che se l'SPD dovesse far cadere il governo Merkel su tale questione, e si tornasse alle urne, la CDU-CSU otterrebbe uan schiacciante maggioranza assoluta dei seggi in parlamento a Berlino.

Quindi, è altamente improbabile che Sigmar Gabriel mantenga fede alle proprie personali opinioni in disaccordo con la Cancelleria. Molto più facile che - in alternativa - venga sostituito, se dovesse insistere.

Ringraziamo L'Antdiplomatico per la notizia.

Redazione Milano.


IL MINISTRO TEDESCO DELL'ECONOMIA ''POSSIBILISTA'' SULLA VIOLAZIONE DELLA REGOLA DEL 3%. LA MERKEL LO ZITTISCE: ''MAI!''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Merkel   patto di stabilità   Berlino   Roma   Parigi   Francia   Italia   violazione   contrari i tedeschi   CDU   CSU   SPD   PSE  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
 
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua
 
ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN PARLAMENTO COME FECE FILLON)

ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN

mercoledì 17 maggio 2017
Il parlamento francese potrebbe essere soprannominato il club delle mogli. Lo scandalo di François Fillon, che ha ingaggiato la sua sposa Penelope come assistente parlamentare, pagandola circa
Continua
DATI AGGHIACCIANTI DIVULGATI OGGI: IN ITALIA DA GENNAIO A MARZO SONO FALLITE O HANNO CHIUSO 221 AZIENDE OGNI GIORNO

DATI AGGHIACCIANTI DIVULGATI OGGI: IN ITALIA DA GENNAIO A MARZO SONO FALLITE O HANNO CHIUSO 221

mercoledì 17 maggio 2017
C'è perfino chi riesce a sostenere che siano dati "positivi", ma i numeri sono invece agghiaccianti. Nei primi tre mesi del 2017 proseguono le chiusure aziendali, cioè i fallimenti e le
Continua
 
ITALIA PROSSIMA ALLA BANCAROTTA: PIL AFFONDA (+0,6% NEL 2017) DEBITO PUBBLICO ESPLODE AL +137,6% (+44,4 MLD IN 12 MESI)

ITALIA PROSSIMA ALLA BANCAROTTA: PIL AFFONDA (+0,6% NEL 2017) DEBITO PUBBLICO ESPLODE AL +137,6%

martedì 16 maggio 2017
Il Pil italiano ristagna allo 0,2% nel primo timetre 2017 con una proiezione annua da incubo, allo 0,6%. L'eurozona nel medesimo trimestre ha segnato +0,5%. Nella classifica degli Stati membri
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA TROIKA VARA IN GRECIA UNA NUOVA ''REGOLA'': PRELIEVI DI SOLDI DAI CONTI CORRENTI IN BANCA SENZA AVVISO E/O NOTIFICA.

LA TROIKA VARA IN GRECIA UNA NUOVA ''REGOLA'': PRELIEVI DI SOLDI DAI CONTI CORRENTI IN BANCA SENZA
Continua

 
ATTACCO SENZA PRECEDENTI DEL WALL STREET JOURNAL A RENZI:''ALLA LARGA DALL'ITALIA''(FOLLE TAGLIO INCENTIVI SU RINNOVABILI)

ATTACCO SENZA PRECEDENTI DEL WALL STREET JOURNAL A RENZI:''ALLA LARGA DALL'ITALIA''(FOLLE TAGLIO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!