57.698.442
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL MINISTRO TEDESCO DELL'ECONOMIA ''POSSIBILISTA'' SULLA VIOLAZIONE DELLA REGOLA DEL 3%. LA MERKEL LO ZITTISCE: ''MAI!''

giovedì 19 giugno 2014

Tensione nella coalizione tedesca sulla nuova proposta di dare ad i paesi più indebitati della zona euro maggiore flessibilità e tempo per adempiere i vincoli fiscali. 

Il governo francese ed italiano hanno sostenuto un'iniziativa del PSE (partito socialista europeo) volta a non conteggiare gli investimenti in crescita e sviluppo nei calcoli degli impegni fiscali e delle riforme strutturali da parte dei governi della zona euro. L'iniziativa è stata appoggiata - a parole - anche dal vice cancelliere e ministro dell'economia tedesco Sigmar Gabriel (SPD), che ha dichiarato come i paesi indebitati devono avere più tempo per poter rispettare questi vincoli.

Dure però le reazioni in Germania da parte dei partiti più importanti al potere, CDU e CSU, che sfiorano il 50% in parlamento. Il segretario generale del CSU Andreas Scheuer ha dichiarato allo Spiegel Online che “indebolire il patto di stabilità sarebbe una flagrante violazione con gli interessi tedeschi e un attacco ai contribuenti del paese".

La coalizione che in Germania sostiene Angela Merkel alla guida del governo necessita dell'appoggio dell'SPD, dalle cui file proviene il ministro dell'Economia Gabriel, tuttavia l'opinione pubblica tedesca è completamente schierata - senza eccezioni a sinistra - con la Merkel contro la modifica dei trattati e quindi contro la flessibilità di bilancio nella UE. 

Questo porta ad affermare con ragionevole certezza che se l'SPD dovesse far cadere il governo Merkel su tale questione, e si tornasse alle urne, la CDU-CSU otterrebbe uan schiacciante maggioranza assoluta dei seggi in parlamento a Berlino.

Quindi, è altamente improbabile che Sigmar Gabriel mantenga fede alle proprie personali opinioni in disaccordo con la Cancelleria. Molto più facile che - in alternativa - venga sostituito, se dovesse insistere.

Ringraziamo L'Antdiplomatico per la notizia.

Redazione Milano.


IL MINISTRO TEDESCO DELL'ECONOMIA ''POSSIBILISTA'' SULLA VIOLAZIONE DELLA REGOLA DEL 3%. LA MERKEL LO ZITTISCE: ''MAI!''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Merkel   patto di stabilità   Berlino   Roma   Parigi   Francia   Italia   violazione   contrari i tedeschi   CDU   CSU   SPD   PSE  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GIORGIA MELONI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO CHIUDEREMO CENTRI SOCIALI VIOLENTI. OGGI SQUADRISTI ROSSI A MILANO ROMA PALERMO

GIORGIA MELONI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO CHIUDEREMO CENTRI SOCIALI VIOLENTI. OGGI SQUADRISTI ROSSI

sabato 24 febbraio 2018
"Una delle prime iniziative quando andremo al governo sarà chiedere al ministro dell'Interno un decreto legge d'urgenza per far chiudere i centri sociali che si sono macchiati di violenza e
Continua
 
IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI AGLI ITALIANI POVERI

IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI

mercoledì 14 febbraio 2018
IMOLA - Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd. "Nel 2017 nel Comune di Imola ben il 70% delle case popolari sono state assegnate a cittadini stranieri: di
Continua
SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO, LA GERMANIA!

SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO,

martedì 13 febbraio 2018
LONDRA - La domanda è molto semplice: qual e' il paese europeo che viola piu' norme comunitarie? Molti diranno che e' l'Italia e cosi facendo commetterebbero un colossale
Continua
 
NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA COME I KILLER MAFIOSI

NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA

martedì 13 febbraio 2018
Nel nostro Paese, l'italia,  le persone scomparse ancora da rintracciare sono 52.990, delle quale solo 9.380 sono italiani, mentre  43.610 sono stranieri, la stragrande maggioranza
Continua
INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL SUD, INDIA E RUSSIA

INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL

venerdì 9 febbraio 2018
I media di regime in questi giorni stromabazzano i “prodigiosi” risultati della crescita del PIL italiano e delle nazioni della zona euro. Dati, secondo loro, splendidi, tali da far
Continua
 
MATTEO SALVINI: SENTO CHE LA LEGA SCAVALCHERA' FORZA ITALIA, POI SARANNO GLI ITALIANI A FARE IL VERO SONDAGGIO: IL VOTO

MATTEO SALVINI: SENTO CHE LA LEGA SCAVALCHERA' FORZA ITALIA, POI SARANNO GLI ITALIANI A FARE IL

giovedì 8 febbraio 2018
"Sento che la Lega scavalcherà Forza Italia, poi saranno gli italiani che faranno l'unico vero sondaggio, le elezioni". Lo ha detto Matteo Salvini a 24Mattino su Radio 24. "Io credo che il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA TROIKA VARA IN GRECIA UNA NUOVA ''REGOLA'': PRELIEVI DI SOLDI DAI CONTI CORRENTI IN BANCA SENZA AVVISO E/O NOTIFICA.

LA TROIKA VARA IN GRECIA UNA NUOVA ''REGOLA'': PRELIEVI DI SOLDI DAI CONTI CORRENTI IN BANCA SENZA
Continua

 
ATTACCO SENZA PRECEDENTI DEL WALL STREET JOURNAL A RENZI:''ALLA LARGA DALL'ITALIA''(FOLLE TAGLIO INCENTIVI SU RINNOVABILI)

ATTACCO SENZA PRECEDENTI DEL WALL STREET JOURNAL A RENZI:''ALLA LARGA DALL'ITALIA''(FOLLE TAGLIO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!