89.335.853
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

COMMISSIONE UE: ITALIA SULLA FORCA, FRANCIA E SPAGNA ''PREMIATE'' NONOSTANTE I CONTI A PEZZI.

venerdì 3 maggio 2013

 

Con il debito pubblico "così elevato" per l'Italia "è necessario proseguire con il consolidamento dei conti anche dopo l'eventuale uscita dalla procedura per deficit ". Se qualcuno si era illuso di un improvviso allentamento della guardia, in seno all'Ue, sui conti pubblici italiani, il commissario agli affari economici Olli Rehn spazza via dubbi e speranze, spigando che l'Italia deve soprattutto "riprendere competitività e capacità di crescita".

La questione "fondamentale" per l'Italia è quella del "ripristino della sua competitività e della capacità di crescere di nuovo e di creare occupazione": questo contribuirebbe a "ridurre le pressioni sulle finanze pubbliche".

"Letta ha annunciato molte misure per rafforzare la crescita e perciò prima di annunciare la chiusura della procedura dobbiamo valutare le misure che il governo ci proporra"', e questo avverrà "prima della fine di maggio".

La Commissione europea  - però - ha concesso due anni in più alla Francia per riportare il suo deficit al di sotto del 3% del Pil che avrebbe dovuto essere riportato al di sotto del tetto massimo entro quest'anno. "Considerando la situazione economica è forse ragionevole estendere di due anni la scadenza per la Francia e quindi correggere il deficit eccessivo entro il 2015," ha detto Rehn durante la conferenza stampa di presentazione delle previsioni economiche Ue di primavera.

Per Madrid, inoltre, Bruxelles ha tenuto conto dei "postumi della crisi che continuano a pesare duramente" sull'economia del paese, e ritiene che "l'estensione della scadenza di due anni" per la riduzione del deficit sotto il 3% "continua a implicare sforzi di consolidamento realistici". La Commissione prevede per la Spagna un deficit al 6,5% per il 2013 e al 7% per il 2014, con un Pil rispettivamente al -1,5% e allo 0,9%. Praticamente, un disastro.

Mentre per l'italia dalla Commissione Europea nessuna concessione. Punto.

Red. - Milano

 


COMMISSIONE UE: ITALIA SULLA FORCA, FRANCIA E SPAGNA ''PREMIATE'' NONOSTANTE I CONTI A PEZZI.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ALLA CANNA DEL GAS: L'INPS NON HA NEMMENO I SOLDI PER FARE LE VISITE FISCALI.

ALLA CANNA DEL GAS: L'INPS NON HA NEMMENO I SOLDI PER FARE LE VISITE FISCALI.

 
QUELLE DI LETTA SONO SOLO CHIACCHIERE SU TAGLIO IMU E SPESE VARIE (INCLUSA LA CASSA INTEGRAZIONE). NON POTRA' FARLO.

QUELLE DI LETTA SONO SOLO CHIACCHIERE SU TAGLIO IMU E SPESE VARIE (INCLUSA LA CASSA INTEGRAZIONE).
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua

FRATELLI D'ITALIA: ''CONTE RIMETTA IL MANDATO E SI VOTI''.

14 gennaio - ''L'atto conclusivo di questa esperienza fallimentare del governo Conte
Continua

GDF DI BERGAMO NEGLI UFFICI DI ALTI DIRIGENTI DEL MINISTERO DELLA

14 gennaio - La Guardia di Finanza di Bergamo sta acquisendo documenti anche negli
Continua

GDF BERGAMO DENTRO MINISTERO SALUTE E ISS A ROMA: INCHIESTA SUL

14 gennaio - BERGAMO - La Gdf di Bergamo, oltre che negli uffici del Ministero della
Continua

LEGA: MATTARELLA EVITI DI DARE INCARICO A CONTE CON MAGGIORANZE

14 gennaio - ''Non è possibile fingere che nulla sia accaduto e aspettare che Conte
Continua

PIU' EUROPA INTIMA A CONTE DI VERIFICARE SUBITO SE HA ANCORA

14 gennaio - ''La crisi deve essere immediatamente parlamentarizzata: Conte vada
Continua

GERMANIA CON I CONTI IN ROSSO: DISAVANZO PUBBLICO CHIZZA AL 4,8%

14 gennaio - BERLINO - Con la crisi pandemica e le relative contromisure, nel 2020 la
Continua

FONTANA: LOMBARDIA PRIMA PER NUMERO VACCINATI E SOMMINISTRAZIONI

13 gennaio - MILANO - Lombardia ha superato le 100.000 vaccinazioni Anti Covid. Con
Continua
ROBERTO MARONI E' TORNATO A CASA DALL'OSPEDALE E STA BENE

ROBERTO MARONI E' TORNATO A CASA DALL'OSPEDALE E STA BENE

13 gennaio - VARESE - ''Finalmente sono tornato. Ringrazio il prof. Paolo Ferroli e
Continua

MATTEO SALVINI: ''SIAMO DISGUSTATI DA CONTE E RENZI, DAI LORO

13 gennaio - ''Siamo disgustati. Da settimane l'Italia è in balia dei capricci di
Continua

ROBERTO MARONI DIMESSO DAL BESTA DOPO L'INTERVENTO: CONDIZIONI

12 gennaio - MILANO - L'ex governatore della Lombardia, ed ex ministro dell'Interno,
Continua

FINANCIAL TIMES PREMIA PROGETTI DI REGIONE LOMBARDIA. MIGLIORI AL

12 gennaio - fDi Intelligence - servizio del Financial Times, il quotidiano di
Continua

TOTI: PARLAMENTARI DI CAMBIAMO NON DARANNO MAI VOTI A QUESTO GOVERNO

12 gennaio - ''In queste condizioni, i parlamentari di Cambiamo non daranno una mano
Continua
Precedenti »