50.828.000
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UNIONE EUROPEA IN FRANTUMI: LA MERKEL ''ACCELERA'' LA NOMINA DI JUNCKER A PRESIDENTE COMMISSIONE UE (INGHILTERRA SE NE VA)

martedì 17 giugno 2014

Angela Merkel sta accelerando per giungere alla nomina di Jean-Claude Juncker alla presidenza della Commissione europea, quando mancano solo dieci giorni al vertice dei capi di stato e di governo dei 28 paesi membri dell'Ue. Lo scrive il Financial Times, citando fonti diplomatiche, secondo le quali il cancelliere tedesco "si sta muovendo in modo molto sollecito per scegliere" l'ex premier lussemburghese. E il Daily Telegraph conferma l'impressione, titolando: "Il dado è tratto".

La nomina di Juncker rappresenterebbe per il premier britannico David Cameron, da sempre fieramente contrario, una "sonora sconfitta", scrive il Financial Times, che ricorda come la settimana scorsa Merkel avesse addirittura pubblicamente rimproverato il suo collega britannico per aver proferito "minacce" a riguardo.

"Il cancelliere ha messo bene in chiaro - ha riferito la fonte diplomatica al Ft - di essere sottoposta a una crescente pressione interna (a proposito di Juncker) che potrebbe danneggiarla e danneggiare così l'Europa".

"La sua preoccupazione è che tanto più a lungo si protrae il dibattito tanto più tossico diventerà il clima, non ultimo sui tabloid britannici", ha aggiunto la fonte.


UNIONE EUROPEA IN FRANTUMI: LA MERKEL ''ACCELERA'' LA NOMINA DI JUNCKER A PRESIDENTE COMMISSIONE UE (INGHILTERRA SE NE VA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Merkel   juncker   presidente   commissione   UE   Germania   Inghilterra   Cameron   Bruxelles    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI ITALIANI'' L'AMATA UE

DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI

domenica 20 agosto 2017
Siete ancora in vacanza o siete già tornati? Non ci siete andati? Tutto ciò è irrilevante, perchè c'è un gigantesco debito che vi aspetta a settembre sull'uscio di
Continua
 
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
 
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
 
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DA IERI MATTINA I GASDOTTI RUSSI VERSO L'UCRAINA SONO CHIUSI: ''SE RUBERANNO IL GAS PER L'EUROPA CHIUDIAMO TUTTO'' (MOSCA)

DA IERI MATTINA I GASDOTTI RUSSI VERSO L'UCRAINA SONO CHIUSI: ''SE RUBERANNO IL GAS PER L'EUROPA
Continua

 
I FONDI ''AVVOLTOIO'' AMERICANI OTTENGONO DI FAR FALLIRE L'ARGENTINA (DOVRA' PAGARE MILIARDI DI DOLLARI - NON DOVUTI)

I FONDI ''AVVOLTOIO'' AMERICANI OTTENGONO DI FAR FALLIRE L'ARGENTINA (DOVRA' PAGARE MILIARDI DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!