71.088.941
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CODACONS: ''OGGI SARA' RICORDATO COME IL GIORNO DEL CAOS FISCALE'' (CON LA TASI DA PAGARE A MACCHIA DI LEOPARDO)

lunedì 16 giugno 2014

MILANO - Lunedì nero per gli italiani sul fronte fiscale, chiamati a versare tra Tasi, Imu e altro oltre 54 mld. Per i cittadini le scadenze più importanti sono quelle delle imposte sulla casa, mentre le imprese dovranno versare l'Irpef, con le addizionali, l'Ires, l'Irap, l'Iva e tutta una serie di altre imposte minori. Per un ammontare totale che la Cgia stima di 54,5 miliardi di euro in contanti.

"Oggi sarà ricordato come il giorno del caos fiscale". Lo afferma il Codacons, commentando le code di persone che si stanno formando alle Poste e agli sportelli bancari per via della scadenza per il pagamento della Tasi sulla prima casa, fissata per oggi in tutti i Comuni che hanno deliberato l'aliquota.

Sempre per oggi è previsto inoltre il pagamento dell'Imu su seconde e terze case, negozi e capannoni, dell'Irpef per le imprese, l'Ires, l'Irap, l'Iva. "A tale ingorgo di scadenze - sottolinea il Codacons - va aggiunta la grande incertezza che regna attorno alla Tasi, alimentata dalla diversificazione dei termini di pagamento, slittati al 16 ottobre in quei Comuni che non hanno deliberato le aliquote". Una situazione che, secondo l'associazione dei consumatori, sta creando "caos fiscale" e per tale motivo chiede ai Comuni di "non applicare penali e sanzioni ai contribuenti che pagheranno in ritardo".

"La situazione di difficoltà ed incertezza determinatasi nel versamento delle tasse - afferma il Presidente Carlo Rienzi - è infatti imputabile unicamente alla cattiva gestione fiscale da parte della Pubblica Amministrazione, che avrebbe facilitato le cose fissando per tutti i cittadini il pagamento della Tasi al 16 ottobre". 


CODACONS: ''OGGI SARA' RICORDATO COME IL GIORNO DEL CAOS FISCALE'' (CON LA TASI DA PAGARE A MACCHIA DI LEOPARDO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

tasse   governo   recessione   italiani   poveri   derubati   Renzi    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E RICICLAGGIO DI DENARO SPORCO

NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E

lunedì 16 settembre 2019
LONDRA - Se il buongiorno si vede dal mattino allora per il presidente della commissione europea Ursula Von der Leyen i prossimi mesi saranno pieni di guai. Infatti pochi giorni fa e' emerso che il
Continua
 
BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E CONTE? VEDE DI MAIO

BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E

giovedì 12 settembre 2019
La BCE ha deciso di far ripartire gli acquisti del suo Quantitative Easing: infatti nella riunione del Consiglio Direttivo della Banca centrale europea che si è appena conclusa è stato
Continua
E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA (QUINDI TAGLI E TASSE)

E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA

mercoledì 11 settembre 2019
 "La Germania e' sull'orlo della recessione". L'allarme e' dell'Ifw che ha tagliato dallo 0,4% allo 0,2% le stime di crescita per quest'anno e dall'1,6 all'1% quelle per il prossimo. Molto
Continua
 
M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI PER L'ALLEANZA COL PD''

M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI

lunedì 9 settembre 2019
Dal Corriere Piemonte: "«Causa crisi di governo» - questa la motivazione ufficiale - i 5 Stelle torinesi salteranno il loro consueto appuntamento con il «MoviFest». La festa
Continua
SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE FORNERO SARANNO CACCIATI

SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE

lunedì 9 settembre 2019
"Il 19 ottobre sarà una giornata nazionale di liberazione del governo delle poltrone senza bandiere di partito aperta a tutti i cittadini, quindi chi non c'è oggi ha un mese di tempo
Continua
 
ESCONO ALLO SCOPERTO PARLAMENTARI M5S CONTRO IL GOVERNO E CONTE. ACCADE A POCHE ORE DAL GIURAMENTO. UN VERO ''RECORD''!

ESCONO ALLO SCOPERTO PARLAMENTARI M5S CONTRO IL GOVERNO E CONTE. ACCADE A POCHE ORE DAL GIURAMENTO.

giovedì 5 settembre 2019
 "Mi dispiace dirlo ma l'indicazione di Gentiloni come Commissario Ue e' il primo, si spera uno degli unici, errori del nuovo Governo. Purtroppo non e' una scelta del Parlamento ma spero che i
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ITALIA STENDE L'INGHILTERRA CON UNA BELLA PROVA DI FORZA E CARATTERE (E' UNA BUONA SQUADRA, PUO' ANDARE AVANTI)

L'ITALIA STENDE L'INGHILTERRA CON UNA BELLA PROVA DI FORZA E CARATTERE (E' UNA BUONA SQUADRA, PUO'
Continua

 
NEI PRIMI 4 MESI DEL 2014 IL DEBITO PUBBLICO E' SALITO DI 78 MILIARDI DI EURO (COME IN TUTTO IL 2013): PREVISIONI ERRATE

NEI PRIMI 4 MESI DEL 2014 IL DEBITO PUBBLICO E' SALITO DI 78 MILIARDI DI EURO (COME IN TUTTO IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!