68.734.871
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SPAGNA / LA CRISI ACCELERA: 5,9 MILIONI DI DISOCCUPATI (26,7%) E TRA I GIOVANI SALE AL 50%. ECONOMIA AL COLLASSO.

venerdì 13 giugno 2014

MADRID - In Spagna vi sono 5,9 milioni di disoccupati, su una popolazione di circa 47 milioni di abitanti. Con un tasso di disoccupazione del 26,7%, la Spagna rimane uno dei paesi dell’Unione europea più colpiti dalla crisi. Fra i giovani di meno di 25 anni, uno su due non trova un lavoro.

Le cifre sono ancora più preoccupanti quando si apprende che fra questi 5,9 milioni di disoccupati, 4 milioni non ricevono alcuna indennità.

La cifra è stata compilata e studiata da un rapporto della fondazione 1 de Mayo, che ha esaminato la questione dei tassi delle prestazioni e di protezione in tutte le province spagnole, basandosi sui dati ufficiali dell’istituto nazionale di statistica.

La conclusione del rapporto si scontra con le cifre avanzate dal Ministero del lavoro, secondo cui gli spagnoli disoccupati che non ricevono alcuna indennità sarebbero invece 3 milioni.

Un dato che si spiega con il fatto che il Ministero del lavoro contabilizza le persone che beneficiano di prestazioni che non riguardano propriamente la disoccupazione.

Ad esempio sono tenuti in conto le persone in situazione di pre-pensionamento che ricevono compensazioni di salario, oppure chi è impiegato a tempo parziale e riceve la differenza di salario sottoforma di prestazioni.

Fonte notizia: ticinolive.ch - che ringraziamo. 


SPAGNA / LA CRISI  ACCELERA: 5,9 MILIONI DI DISOCCUPATI (26,7%) E TRA I GIOVANI SALE AL 50%. ECONOMIA AL COLLASSO.




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA INDAGANDO SU SUO FIGLIO

JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA

martedì 21 maggio 2019
NEW YORK - L'ex vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden, che ha formalizzato la propria candidatura in vista delle elezioni presidenziali 2020, e appare ad oggi il candidato di punta del Partito
Continua
 
NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA CUI SEI MINORI

NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA

martedì 21 maggio 2019
MIRANDOLA - Due morti, una signora 84enne italiana costretta a letto per le precarie condizioni di salute e la sua badante ucraina di 74 anni, e 20 feriti, tra cui il marito della vittima e altre tre
Continua
L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI DOVE, MA NON VINCERANNO

L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI

lunedì 20 maggio 2019
MILANO - La bacchetta magica non esiste, e men che meno in mano a chi governa un Paese. Tuttavia, dopo più di un anno dalle elezioni politiche in Italia che hanno decretato la vittoria della
Continua
 
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso
Continua
 
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL MONDIALE DI CALCIO INIZIA A CALCI (DELLA POLIZIA) CONTRO I MANIFESTANTI CHE PROTESTANO, FERITE DUE GIORNALISTE CNN.

IL MONDIALE DI CALCIO INIZIA A CALCI (DELLA POLIZIA) CONTRO I MANIFESTANTI CHE PROTESTANO, FERITE
Continua

 
LA REPUBBLICA CECA DOPO AVER CACCIATO LA NATO PONE IL VETO SULL'INGRESSO DELL'ALBANIA NELLA UE

LA REPUBBLICA CECA DOPO AVER CACCIATO LA NATO PONE IL VETO SULL'INGRESSO DELL'ALBANIA NELLA UE


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!