46.520.454
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA RAPPRESENTANZA UE IN ITALIA FA UN'INDAGINE E SCOPRE CHE: 50% ITALIANI CONTRO L'EURO E IL 53% E' CONTRO LA UE (BOOM!)

venerdì 13 giugno 2014

Più pessimisti verso l'Ue rispetto alla media Ue, oltre metà non si sente cittadino europeo e sono sempre meno quelli che favorevoli all'euro. Sono gli italiani di fronte all'Europa come emerge da una ricerca condotta dalla Rappresentanza Ue in Italia, realizzata attraverso circa 70 dibattiti tenuti in tutte le Regioni italiane tra ottobre 2013 e maggio 2014 ai quali hanno partecipato circa 12.000 cittadini.

Dalle discussioni è emerso che il 79% degli italiani ritiene le proprie opinioni non rappresentate dall'Ue. Una diffidenza che si crede ricambiata, poiché il 71% pensa che l'Ue abbia scarsa considerazione nei confronti degli interessi italiani.

Più della metà si dice pessimista verso il futuro Ue (il 52% rispetto al 43% della media europea) e non si sente cittadino europeo (il 53%, era il 47% nel 2012).

In calo rispetto al passato anche i favorevoli alla moneta unica, dal 59% del 2012 al 50% di oggi. Il quadro che emerge non è uniforme a livello nazionale. Per fare qualche esempio, in molte Regioni dell'Italia settentrionale (Piemonte, Val D'Aosta, Trentino, Friuli-Venezia Giulia) i temi più affrontati sono stati quelli legati alle competenze dell'Ue e al concetto del "popolo europeo".

Queste percepivano l'identità europea come naturale. La medesima questione invece, posta in Veneto e Lombardia, suscitava prese di posizione attorno al tema dell'"Europa delle Regioni", con particolare riferimento all'importanza del riconoscimento della territorialità: l'identità europea viene percepita come l'ultimo livello dell'identità culturale dei cittadini veneti e lombardi, che la affermano solo dopo la loro identità regionale e nazionale.

Nel centro della penisola, in Toscana, Umbria ma anche in Emilia Romagna, i temi che hanno più animato il dibattito sono stati l'Europa sociale e la necessità di valorizzazione delle eccellenze territoriali a livello europeo. In Liguria e nel Lazio un tema molto sensibile è stato quello del rigore e della trasparenza nella gestione dei fondi Ue.

In Campania, Basilicata, Puglia e Sicilia si è registrato un forte sentimento di sfiducia, accompagnato da una forte preoccupazione riguardo al tema dell'immigrazione vista principalmente come un problema. Sorprendentemente lo stesso tema dell'immigrazione in Calabria suscitava piuttosto sentimenti di solidarietà e la convinzione che i migranti siano fonte di numerose opportunità. In Sardegna i dibattiti sono stati dominati dal tema della desertificazione industriale, legato a politiche comunitarie ritenute ostili.

Redazione Milano


LA RAPPRESENTANZA UE IN ITALIA FA UN'INDAGINE E SCOPRE CHE: 50% ITALIANI CONTRO L'EURO E IL 53% E' CONTRO LA UE (BOOM!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

INDAGINE   UE   ITALIA   ITALIANI   CONTRO LA UE   CONTRO L'EURO   PESSIMISTI   FUTURO   BRUXELLES    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
I GENITORI DI MACRON DECISERO DI NON SPORGERE DENUNCIA CONTRO L'INSEGNANTE BRIGITTE TROGNEUX PER CORRUZIONE DI MINORE

I GENITORI DI MACRON DECISERO DI NON SPORGERE DENUNCIA CONTRO L'INSEGNANTE BRIGITTE TROGNEUX PER

venerdì 28 aprile 2017
Articolo apparso sul dailymail.co.uk "A 39 anni Emmanuel Macron sta ancora tentando di dimostrare che i suoi genitori avevano torto ad ostacolare la sua relazione con Brigitte, di 64 anni, sua
Continua
 
EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI ISLAMICI DAL SUDAN?

EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI

giovedì 27 aprile 2017
"Le polemiche di questi giorni sui soccorsi in mare sono ignobili". Lo afferma Emergency che in una nota spiega che "sono ignobili perche' vengono dal mondo della politica che per primo dovrebbe
Continua
LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA PRIGIONE DELL'EURO)

LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA

giovedì 27 aprile 2017
WASHINGTON - Donald Trump l'ha definita "grandiosa". Il suo consigliere economico la considera "un'opportunità che capita una volta per generazione". Il segretario al Tesoro Mnuchin crede che
Continua
 
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14% 193.000 REATI VIOLENTI''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14%

giovedì 27 aprile 2017
BERLINO - La relazione sui crimini commessi in Germania nel 2016, presentata lunedi' scorso dal ministro dell'Interno Thomas de Maizière, non conteneva di fatto alcuna buona notizia, giusto
Continua
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GATTI E CANI MORTI PER AVER MANGIATO CROCCANTINI TOSSICI DELLA NESTLE' PURINA! (CHE IN USA PATTEGGIA MULTA DA 6,5 MLN)

GATTI E CANI MORTI PER AVER MANGIATO CROCCANTINI TOSSICI DELLA NESTLE' PURINA! (CHE IN USA
Continua

 
TERZO MONDO ITALIANO: E' IN TILT DA STAMATTINA TUTTA LA RETE WIND: TELEFONI, CELL, WEB. WIND SI SCUSA MA NON SA PERCHE'

TERZO MONDO ITALIANO: E' IN TILT DA STAMATTINA TUTTA LA RETE WIND: TELEFONI, CELL, WEB. WIND SI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!