49.693.030
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

REPUBBLICA CECA CACCIA LA NATO (E LA UE): NIENTE TRUPPE STRANIERE NEL PAESE E TAGLIO RADICALE SPESE MILITARI (EVVIVA!)

mercoledì 11 giugno 2014

PRAGA - La Repubblica Ceca non ha bisogno di truppe della NATO sul suo territorio e non chiede di rinforzare la presenze militare dell’Alleanza atlantica in Europa, ha dichiarato il primo ministro ceco Bohuslav Sobotka in risposta alle dichiarazioni fatte dal presidente americano Barack Obama in Polonia.

La Repubblica Ceca si oppone alle intenzioni militari americane, mentre la Polonia è favorevole. Prima di Sobotka anche il ministro ceco della Difesa Martin Stropnický si era pronunciato contro la presenza delle truppe della NATO nel suo paese.

Le dichiarazioni di Sobotka e Stropnický hanno provocato la reazione critica dell’opposizione, ma un sondaggio recente mostra che almeno il 60% della popolazione condivide la posizione del governo. Secondo l’opinione pubblica ceca, è indubbio che il rinforzamento della NATO in Europa è tornato all’ordine del giorno a causa dell’Ucraina e della Russia.

Il governo ceco non intende nemmeno finanziare il progetto di difesa degli alleati. Solo l’1% del suo Pil è consacrato alle spese militari, mentre NATO e Stati Uniti ne esigono almeno il doppio. La Polonia invece è una “buona allieva” e sostiene appieno i progetti espansionistici della NATO.

Potrebbe apparire strano che questi due paesi limitrofi abbiano posizioni opposte, ma Dmitri Danilov dell’Istituto europeo dell’Accademia delle scienze della Russia ritiene che invece non vi sia nulla di eccezionale: “La Repubblica Ceca non si considera uno Stato frontaliero in materia di dissuasione e non vuole essere un territorio di difesa del fronte della NATO. E’ cosciente dell’importanza delle relazioni con la Russia e il governo tiene conto delle opinioni dei suoi abitanti. Per quanto riguarda la Polonia e i paesi del Baltico, dall’inizio hanno voluto rinforzare la difesa collettiva argomentando che è per questo che hanno aderito all’Alleanza. Sono convinto che molti europei condividono le preoccupazioni dei cechi, ma non hanno il coraggio di opporsi apertamente ai piani di Washington”.

La situazione geopolitica potrebbe portare la NATO a dispiegare truppe terrestri supplementari negli Stati membri situati nell’Europa orientale, rinforzare la sorveglianza aerea e soprattutto i sistemi di sorveglianza a lungo raggio, oltre a prestare particolare attenzione alla cooperazione con l’Ucraina nella regione del Mar Nero.

Le esercitazioni americano-ucraine previste per quest’anno sembrano confermare questa volontà.

Fonte notizia: fr.sott.net - che ringraziamo. 


REPUBBLICA CECA CACCIA LA NATO (E LA UE): NIENTE TRUPPE STRANIERE NEL PAESE E TAGLIO RADICALE SPESE MILITARI (EVVIVA!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Repubblica Ceca   Nato   Russia   Praga   truppe Nato   Europa   UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
 
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua
 
ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO VIOLENZE, ANCHE SESSUALI

ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO

martedì 18 luglio 2017
RATISBONA -  GERMANIA - Esplode lo scandalo dei maltrattamenti e degli abusi sessuali subiti da centinaia di ragazzi e bambini del coro cattolico del Duomo di Ratisbona, il piu' antico coro di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCHIESTA UE / L'UNIONE EUROPEA NON E' SOLO UNA DITTATURA, E' PRIMA ANCORA UN'ASSOCIAZIONE A DELINQUERE DI CORROTTI

INCHIESTA UE / L'UNIONE EUROPEA NON E' SOLO UNA DITTATURA, E' PRIMA ANCORA UN'ASSOCIAZIONE A
Continua

 
CORSA SILENZIOSA ALL'ORO: MIGLIAIA DI TONNELLATE VERSO LA CINA, GLI USA NON RENDONO QUELLO TEDESCO (CRASH IN VISTA?)

CORSA SILENZIOSA ALL'ORO: MIGLIAIA DI TONNELLATE VERSO LA CINA, GLI USA NON RENDONO QUELLO TEDESCO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: BERLUSCONI GUARDI BENE CHI IMBARCA, AD ESEMPIO FLAVIO TOSI

21 luglio - ''I movimenti poco prima delle elezioni sono sempre un po’ sospetti''.
Continua

FORTE TERREMOTO A KOS, ISOLA GRECA VICINO ALLA TIRCHIA: 2 MORTI E

21 luglio - Un forte terremoto ha colpito questa notte l'isola greca di Kos, nel
Continua

LA POLONIA RESISTE ALL'AGGRESSIONE DELLA UE: APPROVA RIFORMA DELLA

20 luglio - VARSAVIA - Il Parlamento polacco ha approvato poco fa la riforma della
Continua

MACRON HA DECISO DI TAGLIARE I FONDI ALLE ORGANIZZAZIONI IN DIFESA

20 luglio - PARIGI - Sembra esser confermato in Francia l'allarme lanciato dalle
Continua

CLAMOROSO SCANDALO A BRUXELLES: COME RUBARE AI POVERI PER DONARE AI

20 luglio - BRUXELLES - L'ex borgomastro (sindaco) di Bruxelles, il socialista Yvan
Continua

BOOM DELLE VENDITE AL DETTAGLIO IN GRAN BRETAGNA, ALLA FACCIA DEI

20 luglio - LONDRA - La propaganda catastrofista della Ue e dei mezzi di
Continua

IL SENATORE REPUBBLICANO JOHN MCCAIN HA UN TUMORE A CERVELLO.

20 luglio - WASHINGTON - ''Il senatore John McCain è sempre stato un combattente.
Continua

LE NOTTI AFRICANE DI MILANO: UN ALGERINO E DUE MAROCCHINI RAPINANO

19 luglio - MILANO - Due giovani di 27 e 28 anni, rispettivamente di Padova e
Continua

AFRICANO RIPRENDE CON LO SMARTPHONE UN CONNAZIONALE CHE PER QUESTO

19 luglio - TERZIGNO (NAPOLI) - Aveva ripreso un connazionale con lo smartphone
Continua

PROSEGUONO GLI ACCERTAMENTI SULLO STATO DI SALUTE DI UMBERTO BOSSI

19 luglio - ROMA - Proseguono almeno per tutta la giornata di oggi gli accertamenti
Continua
Precedenti »